Apple Watch ha suscitato l’interesse delle grandi marche per gli smartwatch

Nessuna delle grandi marche clienti di Y Media Labs, azienda che sviluppa app per smartphone e tablet, ha mai mostrato interesse per applicazioni indirizzate agli smartwatch prima dell’annuncio di Apple Watch, ha dichiarato Robbie Abed, direttore Marketing Y Media Labs, a Business Insider. L’orologio intelligente firmato Apple sarà protagonista dell’evento Spring Forward in programma oggi, lunedì 9 marzo 2015, a San Francisco (California, USA). 

Le grandi marche hanno guardato agli smartwatch solo dopo l’annuncio di Apple Watch
L’orologio intelligente di Apple protagonista dell’evento Spring Forward

Lonely Planet, eBay, American Express, Disney, Bank of America. Sono soltanto alcune delle grandi marche clienti di Y Media Labs, azienda con base a Redwood City (California, USA), specializzata nello sviluppo di app per smartphone e tablet, iPhone e iPad inclusi.

Confronta tariffe con iPhone incluso

Prima dell’annuncio di Apple Watch, nessuna delle grandi marche di cui sopra aveva chiesto aiuto a Y Media Labs per sviluppare app per smartwatch. Soltanto l’orologio intelligente di Apple ha suscitato interesse presso i clienti della software house californiana, ha dichiarato Robbie Abed, direttore Marketing Y Media Labs, a Business Insider.

Alcuni dei clienti di Y Media Labs hanno già deciso di voler proporre app indirizzate agli utenti di Apple Watch. È il caso, per esempio, di una società di moda, di cui Abed non ha voluto svelare il nome, che vorrebbe lanciare una sorta di armadio virtuale da polso. Altri clienti di Y Media Labs, invece, hanno soltanto chiesto all’azienda se sia o no il caso di investire risorse e tempo nella progettazione e nello sviluppo di app per Apple Watch.

Meno di un quarto di tutti i clienti di Y Media Labs, per la verità, ha mostrato interesse per l’orologio intelligente con il logo della Mela morsicata, ha precisato Abed. Prima dell’annuncio di Apple Watch, tuttavia, l’interesse per app indirizzate agli smartwatch era pari a zero, ha aggiunto Abed. Gli sviluppatori hanno potuto mettere mano sul WatchKit, il set di strumenti software per la creazione di app per Apple Watch, lo scorso novembre. Oggi, in occasione dell’evento Spring Forward in programma alle 18.00 ora italiana, è probabile che Tim Cooke compagnia mostreranno i primi frutti maturati dagli sviluppatori attraverso WatchKit.

Apple Watch ha catturato l’attenzione anche dei consumatori, stando a un sondaggio condotto da Adobe. Secondo Tamara Gaffney, principal analyst Adobe Digital Index, tra il 10% e il 12% degli utenti di dispositivi Apple comprerà Apple Watch entro i prossimi 18 mesi.

Commenti Facebook: