Apple valuta acquisto di Beats

Ancora rumore nel mondo della musica online. Secondo quanto affermano le ultimissime indiscrezioni del Wall Street Journal, infatti, Apple sarebbe pronta ad acquistare Beats, una società che produce cuffie per la musica, e che recentemente è stata in grado di lanciare un servizio musicale online simile a quello di Spotify.

Apple pronta a pagare Beats per 3,2 miliardi di dollari
Apple pronta a pagare Beats per 3,2 miliardi di dollari

Secondo i rumors del quotidiano americano, pur di aggiudicarsi Beats la società di Cupertino sarebbe pronta a sborsare 3,2 miliardi di dollari. Lo scopo è chiarissimo: aggiudicarsi una società che, oltre che produrre un gadget elettronico “fisico” come le proprie cuffie, ha una nutrita esperienza in campo musicale, in grado di condurre un immediato valore aggiunto al gruppo Apple.

Confronta le offerte Internet mobile

In altri termini, andando a integrare il servizio streaming Beats Music, Apple potrebbe rafforzare significativamente la propria posizione nel settore dello streaming musicale online, eliminando di fatti un potenziale concorrente: il mondo musicale sta infatti migrando sempre più rapidamente verso servizi come Spotify & co., e non è un caso che nel corso dell’ultimo anno le vendite id brani digitali nel mercato americano siano diminuiti del 6%, a fronte di un esponenziale ricorso alle piattaforme di streaming online.

Commenti Facebook: