Apple Store a Torino, fan in coda per iPhone 4 e iPad

Arriva a Torino il nuovo Apple Store di Grugliasco, nel Centro Commerciale Shopville Le Gru. Dalle prime ore del mattino, diverse centinaia di persone erano in coda aspettando le ore 10 per accaparrarsi uno dei successi del marketing Apple. Dall’iPad all’ultimo nato in casa Apple, l’iPhone 4.

apple-store-torino

Lo store di Grugliasco a Torino è, attualmente, il più grande negozio Apple in Italia con circa 300 mq di superficie espositiva. Il prossimo Apple Store dovrebbe aprire a Orio al Serio il 25 settembre, nel centro commerciale OrioCenter davanti all’aereoporto. Ma nei piani dell’azienda sembra esserci anche Bologna, in arrivo entro Natale.

Apple sbanca con gli store fisici: l’attenzione maniacale a qualsiasi dettaglio, la progettazione semplice ma avvenieristica rispettano le linee guida di innovazione ed esclusività, cucite addosso dal marketing di Cupertino. In questi negozi non si vende un prodotto, si vende un sogno.

negozi Apple al primo posto nella classifica mondiale redditività/MqJobs ha superato se stesso e piazza davanti la propria catena di distribuzione fisica davanti a nomi eccellenti come Tiffany e Zara. Il fatturato di ogni Apple Store è di 220 mila euro per metro quadro, con circa 28 milioni di fatturato medio per centro Apple.

apple-store-nyc

Così, con solo 300 Apple Store dislocati in 11 Nazioni, si genera fatturato per circa 9 miliardi di dollari all’anno: si passa dalla Gran Bretagna alla Francia, Germania, Spagna e Italia alla Cina e New York.

Jobs, forte del fatto che ogni giorno oltre un milione di persone visitano gli Apple Store, ha deciso che Apple non presienzerà alcuna fiera o evento promozionale. La migliore pubblicità in fondo è quella ottenuta gratis, per magia.

rino il nuovo Apple Store di Grugliasco, nel Centro Commerciale Shopville Le Gru. Dalle prime ore del mattino, diverse centinaia di persone erano in coda aspettando le ore 10 per accaparrarsi uno dei successi del marketing Apple. Dall’iPad all’ultimo nato in casa Apple, l’iPhone 4.

apple-store-torino

Lo store di Grugliasco a Torino è, attualmente, il più grande negozio Apple in Italia con circa 300 mq di superficie espositiva. Il prossimo Apple Store dovrebbe aprire a Orio al Serio il 25 settembre, nel centro commerciale OrioCenter davanti all’aereoporto. Ma nei piani dell’azienda sembra esserci anche Bologna, in arrivo entro Natale.

Apple sbanca con gli store fisici: l’attenzione maniacale a qualsiasi dettaglio, la progettazione semplice ma avvenieristica rispettano le linee guida di innovazione ed esclusività, cucite addosso dal marketing di Cupertino. In questi negozi non si vende un prodotto, si vende un sogno.

negozi Apple al primo posto nella classifica mondiale redditività/MqJobs ha superato se stesso e piazza davanti la propria catena di distribuzione fisica davanti a nomi eccellenti come Tiffany e Zara. Il fatturato di ogni Apple Store è di 220 mila euro per metro quadro, con circa 28 milioni di fatturato medio per centro Apple.

apple-store-nyc

Così, con solo 300 Apple Store dislocati in 11 Nazioni, si genera fatturato per circa 9 miliardi di dollari all’anno: si passa dalla Gran Bretagna alla Francia, Germania, Spagna e Italia alla Cina e New York.

Jobs, forte del fatto che ogni giorno oltre un milione di persone visitano gli Apple Store, ha deciso che Apple non presienzerà alcuna fiera o evento promozionale. La migliore pubblicità in fondo è quella ottenuta gratis, per magia.

Commenti Facebook: