Apple patteggia: 32,5 milioni di dollari di rimborso per gli acquisti In App non autorizzati

La società di Cupertino ha siglato un accordo con la FTC (Federal Trade Commission) che prevede la restituzione di almeno 32,5 milioni di dollari per gli acquisti In App effettuati da bambini senza il permesso dei genitori

Apple ha siglato un patteggiamento con la FTC per il caso degli acquisti In App
Gli acquisti In App nel mirino della FTC. Apple patteggia.

Numerose applicazioni gratuite e a pagamento proposte presso App Store, il negozio virtuale di riferimento per gli utenti di iPhone, iPad e iPod touch, offrono i cosiddetti acquisti In App. Si tratta di transazioni opzionali che permettono di incrementare le funzionalità di una app, sbloccare livelli di gioco, rimuovere la pubblicità, fruire di vite extra per un personaggio di gioco o di un abbonamento a una rivista con rinnovo automatico.

La FTC, l’agenzia indipendente del governo statunitense deputata a proteggere i consumatori e prevenire ed eliminare pratiche anticoncorrenziali, aveva aperto un fascicolo su Apple in seguito alle lamentele espresse dai genitori di minori che hanno dovuto affrontare spese anche superiori ai 2.000 dollari per gli acquisti In App effettuati dai bimbi.

Tra gli esempi forniti da Edith Ramirez, presidente della FTC, i casi di un genitore il cui figlio ha speso oltre 500 dollari con Dragon Story e Tiny Zoo Friends e di un altro genitore la cui figlia ha raggiunto quota 2.600 dollari con Tap Pet Hotel. Secondo la FTC, Apple non ha fatto abbastanza per impedire che i minori effettuino acquisti In App non autorizzati dai genitori. Apple ha deciso di patteggiare, ed è pronta a rimborsare almeno 32,5 milioni di dollari. 

C’è dell’altro. Quando si effettuano acquisti In App, è possibile completare ulteriori acquisti per 15 minuti senza dover di nuovo inserire la password. Un meccanismo che sembra aver inciso sulle tasche dei consumatori di cui sopra. Con l’accordo siglato con la FTC, Apple si è impegnata a segnalare tale possibilità attraverso un messaggio che dovrà comparire a schermo durante gli acquisti In App.

Commenti Facebook: