Apple Music gratis per 3 mesi a clienti Android

Il servizio di musica in streaming Apple Music, creato dalla casa di Cupertino per dar vita a una vera alternativa a servizi simili come Spotify, uno dei leader del settore musicale di oggi, debutta in versione beta su Android con l'obiettivo di conquistare una grande fetta del miliardo e più di device dotati del sistema operativo di Google. Per la fase di lancio, Apple Music sarà gratis per 3 mesi ai clienti Android.

Apple Music gratis per 3 mesi a clienti Android

A conti fatti, la sottoscrizione per i clienti Android di Apple Music sarà la stessa rispetto a quanto avviene in iOS. I primi tre mesi saranno gratis, una lunga prova studiata per far appassionare l’utente al servizio di musica in streaming di Apple. Terminato il periodo omaggio, sarà possibile scegliere tra due differenti piani, la sottoscrizione classica con canone mensile di 9,99 Euro o, in alternativa, la “family” che prevede un canone mensile di 14,99 Euro con la possibilità di utilizzare sino a 6 account in contemporanea.

Apple Music, come avviene su iOS, non sarà accessibile anche in versione free, senza alcun costo mensile. A differenza di quanto avviene con Spotify, il servizio di musica in streaming di Apple non sarà caratterizzato da alcun break pubblicitario e non sarà utilizzabile senza il pagamento del canone mensile nelle due forme proposte in precedenza.

Per quanto riguarda la struttura, il design e le funzioni dell’app per Android, nonostante la beta ed alcune piccole novità legate alle caratteristiche del sistema operativo, Apple Music resta di fatto invariato. Leggere novità estetiche, come il Navigation Drawer, non portano comunque all’adozione del Material Design, il linguaggio stilistico che Google ha creato per il suo sistema operativo. Per sfruttare Apple Music è sufficiente essere collegati al web tramite Wi-Fi o tramite connessioni dati.

Vai alle offerte per Internet Mobile »

Attualmente, Apple Music, secondo gli ultimi dati, può contare su circa 15 milioni di utenti di cui però soltanto 6.5 milioni hanno già sottoscritto un abbonamento mentre la restante parte sta sfruttando il periodo di prova gratuita. Si tratta di numero decisamente limitati se si pensa che il principale rivale del servizio di musica di Apple, ovvero Spotify, può contare su circa 75 milioni di utenti attivi. Lo sbarco su Android, che può contare su circa 1.4 miliardi di device, potrebbe portare un netto incremento del numero di utenti per Apple Music. La possibilità di utilizzare Apple Music gratis per 3 mesi per i clienti Android potrebbe contribuire non poco alla diffusione del servizio di Cupertino.

Per comprendere al meglio come si svilupperà il servizio di musica in streaming di Apple su Android sarà però necessario attendere ancora qualche mese, quando il periodo di prova sarà terminato anche per gli utenti dotati di smartphone e tablet Android.

Ti ricordiamo che con l’aiuto del comparatore di SosTariffe.it per le offerte telefonia mobile puoi identificare facilmente i piani che meglio rispondono alle tue esigenze di navigazione.