Apple iTablet: ecco come sarà. Caratteristiche e prezzo

Apple iTablet (o iSlate) sarà un super iPhone, grazie alla tecnologia gsm 3G integrata (per navigare), con lo schermo tattile e una batteria superpotente: la nuova creatura sarà presentata da Steve Jobs al Yerba Buena Center di San Francisco mercoledì 27 gennaio in tarda serata.

Dopo aver creato un impero nella distribuzione della musica digitale, grazie all’iPod, e alla rivoluzione nel modo di comunicare con iPhone, Apple vuole ripetere il successo con il tablet per salvare una editoria in crisi digitalizzando l’ultimo pilastro del vecchio mondo.

Apple_tablet_iSlate

Il tablet della casa di Cupertino permetterà di leggere libri e giornali meglio del Kindle di Amazon, ancora immaturo sebbene costi poco e permetta ampia autonomia.  I siti dei quotidiani potranno avere perfetta espressione in questo nuovo strumento di apple e soprattutto permetteranno di ottenere informazioni dalle maggiori fonti giornalistiche (a pagamento attraverso appstore) e geolocalizzate (grazie al gps) per fornire maggiore valore ai contenuti.

ITablet avrà uno schermo OLED da 9,7 pollici, prodotto da LG Display, al posto di un convenzionale schermo LCD e monterà una scheda grafica con i chip P.A. semi dotata di 512 mb di memoria per i videogiochi sempre più sofisticati.

Dalle ultime voci il processore dovrebbe essere basato su piattaforma SoC (System on a Chip) a basso consumo con processore ARM con potenza 1 Ghz.

islate-apple

L’interfaccia tattile, offrirà la stessa esperienza di navigazione dell’iPhone (sotto il confronto delle dimensioni tra iTablet e iPhone).

iSlate permetterà di navigare su internet e inviare email, grazie al 3G e Wifi onboard oltre ad offrire musica e filmati ad alta definizione in streaming: la memoria dovrebbe essere di 32 GB o 64 GB in SSD.

Potrà essere utilizzato anche per i programmi scolastici: le applicazioni. distribuite attraverso il negozio elettronico iTunes, permetteranno ai contenuti una seconda vita come è successo per la musica.

apple-tablet-iphone

Le incognite principali rimangono il prezzo, il peso e la durata della batteria. Il costo dovrebbe aggirarsi intorno a 700 dollari. Il peso non dovrebbe superare i 600 grammi (il Kindle pesa circa 300 grammi).

La durata della batteria rimane ancora un problema (circa 10 ore stimate): in ogni caso dovremo aspettare fino giugno per averlo tra le mani in Italia.

et (o iSlate) sarà un super iPhone, grazie alla tecnologia gsm 3G integrata (per navigare), con lo schermo tattile e una batteria superpotente: la nuova creatura sarà presentata da Steve Jobs al Yerba Buena Center di San Francisco mercoledì 27 gennaio in tarda serata.

Dopo aver creato un impero nella distribuzione della musica digitale, grazie all’iPod, e alla rivoluzione nel modo di comunicare con iPhone, Apple vuole ripetere il successo con il tablet per salvare una editoria in crisi digitalizzando l’ultimo pilastro del vecchio mondo.

Apple_tablet_iSlate

Il tablet della casa di Cupertino permetterà di leggere libri e giornali meglio del Kindle di Amazon, ancora immaturo sebbene costi poco e permetta ampia autonomia.  I siti dei quotidiani potranno avere perfetta espressione in questo nuovo strumento di apple e soprattutto permetteranno di ottenere informazioni dalle maggiori fonti giornalistiche (a pagamento attraverso appstore) e geolocalizzate (grazie al gps) per fornire maggiore valore ai contenuti.

ITablet avrà uno schermo OLED da 9,7 pollici, prodotto da LG Display, al posto di un convenzionale schermo LCD e monterà una scheda grafica con i chip P.A. semi dotata di 512 mb di memoria per i videogiochi sempre più sofisticati.

Dalle ultime voci il processore dovrebbe essere basato su piattaforma SoC (System on a Chip) a basso consumo con processore ARM con potenza 1 Ghz.

islate-apple

L’interfaccia tattile, offrirà la stessa esperienza di navigazione dell’iPhone (sotto il confronto delle dimensioni tra iTablet e iPhone).

iSlate permetterà di navigare su internet e inviare email, grazie al 3G e Wifi onboard oltre ad offrire musica e filmati ad alta definizione in streaming: la memoria dovrebbe essere di 32 GB o 64 GB in SSD.

Potrà essere utilizzato anche per i programmi scolastici: le applicazioni. distribuite attraverso il negozio elettronico iTunes, permetteranno ai contenuti una seconda vita come è successo per la musica.

apple-tablet-iphone

Le incognite principali rimangono il prezzo, il peso e la durata della batteria. Il costo dovrebbe aggirarsi intorno a 700 dollari. Il peso non dovrebbe superare i 600 grammi (il Kindle pesa circa 300 grammi).

La durata della batteria rimane ancora un problema (circa 10 ore stimate): in ogni caso dovremo aspettare fino giugno per averlo tra le mani in Italia.

Commenti Facebook: