Apple iOS 6 arriverà in autunno: ecco le principali novità

Come molti di voi già sapranno, iOS 6, la nuova versione della piattaforma mobile di Apple, è stata presentata qualche giorno fa al Moscone Center di San Francisco. L’aggiornamento arriverà a settembre e con molta probabilità sarà l’iPhone 5 il primo smartphone ad averlo. I modelli compatibili con l’upgrade del software saranno, inoltre, l’iPhone 3GS, l’iPhone 4, l’iPhone 4S, l’iPod Touch 4G, l’iPad 2 e il nuovo iPad 3. A sorpresa, quindi, viene tagliato fuori il primo iPad, non sappiamo per quale motivazione.

Vai alle Offerte per iPhone

Le novità di iOS sono tante e riguardano sia le funzionalità che le applicazioni che verranno introdotte con il sistema:

  • Siri con nuove funzioni e lingue supportate: finalmente arriverà la lingua italia, una delle features più attese dall’utenza nostrana. Sarà possibile, inoltre, interagire con l’assistente vocale per altre richieste e informazioni, tra cui risultati sportivi, dati su ristoranti o locali. Siri sbarcherà anche sul nuovo iPad 3;
  • Facebook integrato: come per Twitter, sarà possibile aggiornare il proprio stato, condividere foto e altri contenuti sul social network più popolato del Web, oltre che sincronizzare la rubrica e il calendario. Anche questa è una funzione molto attesa dallla clientela;
  • Funzione Do not disturb e Guided Access: la prima permette di non essere raggiungibile da tutti o da alcuni contatti, evitando così di essere disturbati da notifiche, accensione schermo o suonerie varie. La seconda opzione, invece consentirà di bloccare l’accesso a specifiche app;

  • Apple Mappe: via Google Maps e spazio al nuovo Maps della Mela Morsicata, nato dal lavoro di sviluppo della società di Cupertino e dalla collaborazione con un marchio leader del settore della navigazione GPS, ovvero TomTom. Supporterà le visualizzazioni delle mappe in 3D, informerà gli utenti sul traffico;
  • Safari: il browser diventa ancora più veloce, ancora più integrato con iCloud, con nuove funzionalità (ad esempio l’elenco offline).

Previste anche altre novità per Mail, una nuova applicazione (Passbook) per biglietti e ticket virtuali e miglioramenti sulle prestazioni generali del sistema.

Commenti Facebook: