Apple iOS 12: novità e funzionalità

A breve distanza dalla presentazione ufficiale dei nuovi iPhone Xs, Xs Max e Xr e dopo un periodo di test di circa tre mesi, Apple ha rilasciato in via ufficiale iOS 12, la nuova versione del sistema operativo mobile della casa di Cupertino che avrà il compito di far dimenticare i problemi di iOS 11. Ecco tutte le novità e le funzionalità del nuovo iOS 12. 

Apple avvia il rilascio del nuovo iOS 12

A pochi giorni di distanza dalla presentazione ufficiale dei nuovi iPhone ed in attesa del debutto nei negozi di iPhone Xs e Xs Max, attesi per il prossimo 21 settembre, Apple rilascia in via ufficiale il nuovo iOS 12, la nuova evoluzione del suo sistema operativo mobile destinato ad iPhone, iPad ed iPod.

iOS 12 rappresenta una vera e propria ottimizzazione della versione precedente del sistema operativo ed ha l’obiettivo di incrementare al massimo la sicurezza e le prestazioni di tutti i dispositivi compatibili, anche dei meno recenti. iOS 12 punta a garantire maggiore velocità del sistema operativo ed, in particolare, per quanto riguarda l’apertura delle applicazioni.

Una delle principali funzioni inedite di iOS 12 è rappresentata dal “Tempo di utilizzo”, una funzione che permette all’utente di monitorare il tempo effettivo passato con il proprio device al fine di gestire meglio la propria giornata. Da notare, inoltre, anche il debutto delle nuove Memoji, che permettono di personalizzare ulteriormente i messaggi, e le nuove app per Borsa e Memo Vocali e Comandi di Siri. 
Scopri le migliori offerte per smartphone

Le principali novità di iOS 12 sono, come detto, concentrate nel miglioramento delle performance. Il sistema operativo di Apple dovrebbe rendere iPhone e iPad ancora più veloci ed ottimizzazioni nell’utilizzo quotidiano. Come dichiarato da Apple, l’apertura della fotocamera dovrebbe registrare una riduzione dei tempi di apertura sino ad un massimo del 70%. Anche la tastiera di sistema sarà più rapida con una digitazione più fluida e reattiva.

Tra le novità di  iOS 12 c’è anche ARKit 2, un nuovo strumento che permetterà agli sviluppatori di realizzare app in AR per dispositivi iOS con tante funzioni aggiuntive. Con ARKit 2 sarà possibile migliorare il tracciamento del volto realizzando render più realistici e miglioramento il rilevamento degli oggetti tridimensionali.

Con iOS 12 arrivano novità anche per le notifiche che, dopo anni di richieste da parte degli utenti, potranno essere raggruppate anche per argomento e non solo per applicazione. Il sistema operativo include più opzioni per controllare la ricezione delle notifiche che potranno essere gestite in modo ancora più smart.

Da notare, inoltre, che nelle prossime settimane Apple arricchirà iOS con una nuova versione di FaceTime che permetterà di realizzare chiamate in conferenza con un massimo di 32 persone collegate in contemporanea e con la possibilità di utilizzare filtri in tempo reale.

Tra le novità di iOS 12 troviamo un miglioramento della modalità ritratto ed, in particolare dell’effetto bokeh, sempre più preciso e dettagliato. Con la nuova versione del sistema operativo, Siri ora funziona con qualsiasi applicazione e può suggerire un’azione da compiere all’utente. L’assistente di Apple è in grado di effettuare tradizioni in oltre 40 lingue e ricercare informazioni su più sport, cibi e personaggi oltre a poter accendere e spegnere la torcia.

iOS 12: i dispositivi compatibili

Il nuovo iOS 12 arriverà “di serie” sui nuovi iPhone Xs, Xs Max e Xr. Come aggiornamento, invece, il nuovo sistema operativo sarà disponibile per tutti gli iPhone arrivati sul mercato dal 5s in poi e per diverse varianti di iPad (tutti i Pro, iPad Air, Air 2, iPad di quinta generazione, iPad di sesta generazione, iPad Mini 2, 3 e 4). Da notare che l’update arriverà anche su iPod touch di sesta generazione. 

Commenti Facebook: