App modifica foto: quali e come funzionano?

Gli utenti di smartphone appassionati di fotografia possono trovare presso i negozi virtuali di riferimento numerose app per la modifica delle foto scattate con la fotocamera dei loro dispositivi. Ecco una rassegna delle soluzioni per iOS, Android e Windows Phone che riscontrano maggiore favore presso gli esperti di settore e la stampa specializzata. 

App modifica foto: quali e come funzionano?

Sono molteplici le app per la modifica delle foto ospitate a scaffale presso App Store, Google Play e Windows Phone Store, rispettivamente i negozi virtuali di riferimento per gli utenti di iPhone, di Samsung Galaxy S6 e altri smartphone basati su Android, di Microsoft Lumia 950 e altri cellulari intelligenti equipaggiati con Windows Phone.

Confronta Tariffe di Telefonia Mobile »

Oltre che a poter fruire di app progettate per ampliare e potenziare le capacità proprie della fotocamera in dote ai loro smartphone, gli utenti possono pertanto anche cimentarsi nel cosiddetto image editing, vale a dire nel fotoritocco, amatoriale o professionale che sia.

Confronta Tariffe di Internet Mobile »

Allyson Kazmucha, co-fondatrice di The App Factor e redattore senior di iMore, suggerisce agli utenti di iPhone di provare le seguenti app per la modifica delle foto:

  • Enlight (Lightricks; 3,99 euro)
  • Afterlight (Afterlight Collective; 0,99 euro)
  • Fotograf (Nevercenter; 1,99 euro)
  • Snapseed (Google; gratis)
  • VSCO Cam (Visual Supply Company; gratis; una delle 10 migliori app per la fotocamera)
  • Filters (tap tap tap; 1,99 euro)
  • PhotoToaster (East Coast Pixels; 2,99 euro)
  • FaceTune (Lightricks; 3,99 euro)
  • Colorburn (Wanman; 0,99 euro)
  • Adobe Lightroom (Adobe; gratis)

Enlight è senza dubbio una delle app per la modifica delle foto più apprezzate. Non è soltanto Kazmucha a suggerirla agli utenti del melafonino, ma anche, fra gli altri, Jason Parker, redattore senior di CNET, e Les Shu, redattore di Digital Trends specializzato in fotografia.

«Le funzioni avanzate, per esempio le curve di tonalità, le impostazioni predefinite personalizzate e i filtri personalizzabili incredibilmente belli, hanno fatto di Enlight uno dei editor di immagini preferiti», scrive Kazmucha.

Secondo Parker, Enlight ha così tante funzioni ed è così facile da usare da rendere superflua la maggior parte delle app stand alone. Sulla stessa linea Shu: «Enlight è una app grandiosa simile a Photoshop senza la complessa curva di apprendimento». A facilitare la vita agli utenti, peraltro, vi sono anche i tutorial integrati.

Ecco le funzioni di Enlight così come descritte da Lightricks:

  • Controllo preciso e selettivo di tonalità, colori e dettagli
  • Creazione e salvataggio delle impostazioni predefinite personali
  • Mascheratura integrata in ogni strumento per sfumare effetti in modo uniforme
  • Riproduzione dello stile di fotocamere classiche e filmati vintage
  • Graduazioni a due toni
  • Incidenza della luce e vignettatura personalizzata
  • Foto monocromatiche con tecniche ispirate alle camere oscure
  • Impostazioni predefinite dedicate alla conversione di foto in bianco e nero
  • Intensità della pellicola, grana e dissolvenza
  • Effetti di pittura
  • Decal ed effetti speciali
  • Personalizzazione testo, bordi e cornici
  • Sovrapposizione foto per effetto doppia esposizione
  • Creazione fotomontaggi
  • Unione foto con modalità di sfumatura
  • Correzione foto intelligente
  • Riduzione del rumore
  • Strumento Clona/Ripara per eliminazione di difetti
  • Opzioni di tilt-shift lineare, speculare e radiale per spostare il punto focale
  • Curve multi-canale per controllo della tonalità dell’immagine
  • Mascheratura universale per controllo di tutti gli effetti
  • Opzioni di ritaglio
  • Strumenti Rifletti, Ruota e Raddrizza
  • Prospettive
  • Adattamento a formato quadrato per Instagram
  • Creazione collage
  • Condivisione multipla
  • Scelta del tipo di esportazione (JPEG, PNG, TIFF)

Ed ecco, invece, le app per la modifica delle foto suggerite agli utenti di Android da Joe Hindy, redattore di Android Authority:

  • Bonfire Photo Editor (Hugo Software; gratis)
  • Adobe Photoshop Ligthroom (Adobe; gratis)
  • Autodesk Pixlr (Autodesk; gratis)
  • Cupslice Photo Editor (Cupslice; gratis)
  • Fotor Photo Editor (Everimaging; gratis)
  • Pho.to Lab PRO (VicMan; 2,99 euro)
  • Editor foto – Photo Editor (Zentertatin; gratis)
  • Enjoy Photo – Editor Foto (DHQ Solutions; gratis)
  • Photo Mate R2 (TS Systems; 8,50 euro)
  • PicsArt – Studio fotografico (PicsArt; gratis)
  • PicSay – Photo Editor (Shinycore; gratis)
  • Snapseed (Google; gratis)

Tra le app suggerite da Hindy, si è scelto di dedicare più spazio a Snapseed e Autodesk Pixlr. Quest’ultima offre le seguenti funzioni:

  • Creazione collage
  • Bilanciamento dei colori con Correzione automatica
  • Allineamento e unione con Doppia esposizione
  • Stilizzazione (disegno a matita, schizzo a penna, poster etc.)
  • Rimozione macchie e occhi rossi
  • Sbiancamento denti
  • Diffusione colore
  • Sfocatura punto focale
  • Sovrapposizioni, didascalie, effetti, bordi
  • Condivisione su Instagram, Facebook, Twitter e via email

Le funzioni a disposizione degli utenti di Snapseed sono:

  • Strumento di sviluppo RAW (esposizione, bilanciamento del bianco etc.)
  • Calibra immagine (profondità, luminosità, saturazione, contrasto etc.)
  • Dettagli (nitidezza) e Struttura
  • Ritaglia, Ruota, Raddrizza
  • Trasforma (regolazione prospettive lungo assi orizzontale e verticale)
  • Pennello (effetti selettivi)
  • Regolazione selettiva con tecnologia U Point di Nik Software
  • Rimozione sporco e polvere
  • Vignettatura
  • Sfocatura obiettivo
  • Glamour
  • Contrasto tonale
  • HDR
  • Enfasi, Grunge, Grana, Vintage, Retrolux, Noir, Bianco e Nero, Cornici
  • Elenchi filtri

Ed ecco, infine, le app per la modifica delle foto suggerite agli utenti di Windows Phone da Hariom Balhara, redattore di Developers Feed:

  • Camera360 Sight (gratis)
  • PhotoFunia (gratis)
  • SuperPhoto Free (gratis)
  • Fantasia Painter Free (gratis)
  • Photo Editor by aviary (gratis)
  • PikSketch (gratis)
  • Sense the Color Free (gratis)
  • Phototastic Collage (gratis)
  • Camera 365 (gratis)
  • Fotor (gratis)
  • PicsArt – Photo Studio (gratis)

Commenti Facebook: