App e Privacy, al via campagna del Garante per uso consapevole

La crescente diffusione di smartphone e tablet e l’utilizzo sempre maggiore di app di ogni tipo mette a serio rischio la privacy ed i dati personali di molti utenti. Per informare di questi pericoli, il Garante per la Privacy fa partire una nuova campagna per un uso consapevole. 

Parte la nuova campagna di informazione del Garante della Privacy

Le app installate sui nostri iPhone ed iPad, su smartphone e tablet Android e Windows possono accedere, facilmente, alla rubrica dei contatti, a foto e video, ai dati relativi alla posizione, a quelli delle carte di credito, etc senza che l’utente ne sia realmente consapevole. Molte applicazioni raccolgono dati sulle nostre abitudini quotidiane che poi vengono girate a terzi per obiettivi a noi sconosciuti.
Confronta le offerte Telefonia Mobile

Per informare in modo chiaro gli utenti che accedono ad Internet mobile in merito ai pericoli correlati ad un utilizzo avventato delle app installate su smartphone e tablet, il Garante per la Privacy ha deciso di dar vita ad una nuova campagna che, tramite una scheda dedicata ed un dettagliato video tutorial, punta ad offrire tutte le indicazioni di base necessarie agli utenti per tutelare al massimo la privacy quando si scaricano ed utilizzano app su dispositivi mobili, soprattutto nel caso in cui siano i minori ad accedere ad app “pericolose”.

Tutti i dettagli di quest’iniziativa sono disponibili sul sito ufficiale del Garante.

A causa del crescente utilizzo di app per dispositivi mobili, l’argomento della privacy passa spesso in secondo piano rischiando di diventare un fattore secondario rispetto alle funzioni dell’app stessa. Avere un’idea chiara su come tutelare al massimo la propria privacy nell’universo digitale rappresenta un diritto fondamentale. Un utente consapevole dei rischi, infatti, può decidere di volta in volta quali app utilizzare e che permessi, nell’utilizzo dei dati personali, concedere ad ogni singola applicazione.

La nuova campagna del Garante per la Privacy ha, quindi, due scopi fondamentali. Da una parte mira ad informare dei rischi e dall’altra punta a fornire all’utente dei solidi strumenti per proteggere i propri dati sensibili.

Ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per offerte telefonia mobile puoi scoprire, in modo molto semplice, le tariffe più indicate a soddisfare le tue esigenze di navigazione in mobilità e, quindi, sfruttare al massimo il tuo smartphone in ogni condizione riducendo la spesa mensile per chiamare e connettersi al web.

Commenti Facebook: