Anche in Gran Bretagna crescono i mutui

A dicembre nel Regno Unito le approvazioni di mutui per l’acquisto di abitazioni sono aumentate, mentre l’erogazione di finanziamenti per il credito al consumo ha registrato un importante incremento. I dati sono quelli resi noti dalla Bank of England.

Su i mutui, giù il credito al consumo in Gran Bretagna lo scorso dicembre
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Il mercato dei mutui e in buona parte anche quello immobiliare, stanno ripartendo in diversi Paesi d’Europa e negli Stati Uniti.

Secondo i dati resi noti da Bank of England (che sarebbe la banca centrale del Regno Unito), in Gran Bretagna lo scorso dicembre l’approvazione delle domande di mutui presentate dalle famiglie britanniche per l’acquisto di abitazioni è aumentata fino a 60 mila 280 unità immobiliari, contro il dato del mese precedente che segnava 59,96 mila unità immobiliari, superando le aspettative non proprio ottimistiche degli analisti (i quali ipotizzavano che le compravendite avrebbero riguardato 59 mila immobili).
Ottieni un mutuo alle migliori condizioni!
Non è dello stesso segno il rilevamento relativo al credito al consumo, il quale, sempre nel mese di dicembre, ha totalizzato una somma pari a 578 milioni di sterline. Un dato decisamente al di sotto delle aspettative, che prevedevano un’erogazione di credito al consumo pari a 1 miliardo 200 milioni sterline. A novembre era stato totalizzata la somma di 1 miliardo 233 milioni sterline.

Anche le ipoteche hanno registrato un calo, attestandosi a 1 miliardi 600 milioni di sterline.

Commenti Facebook: