Amazon riduce i prezzi di Cloud Drive

Interessante iniziativa di Amazon: la società ha infatti scelto di ridurre i prezzi di Drive Cloud, entrando in una “guerra” di tariffe nei confronti degli altri principali operatori del comparto, già impegnati ad abbattere i costi dei servizi B2C di data storage.

Sconti Amazon per i servizi di cloud storage
Sconti Amazon per i servizi di cloud storage

In particolare, attraverso la sua nuova strategia commerciale Amazon ha scelto di introdurre due nuovi piani per i clienti che desiderano poter tenere in rete i propri documenti.

Confronta offerte Internet mobile

Il primo piano, denominato Unlimited Photos Plan, prevede la gratuità dei primi tre mesi e, successivamente, la possibilità di poter archiviare un numero infinito di fotografie per 11,99 dollari l’anno. Il secondo piano, denominato Unlimited Everyghing Plan, permette invece (a 59,99 dollari l’anno) di poter archiviare qualsiasi tipo di documento (pertanto, tutti i formati di file) in quantità illimitata.

Mediante tale nuova mossa tariffaria Amazon cerca di recuperare un ruolo di leader nel settore del data storage, permettendo una più conveniente archiviazione e consultazione dei dati attraverso connessioni di rete fissa o Internet mobile e, soprattutto, cercando di scompaginare le carte ordinatamente (o meno) poste sul tavolo da Microsoft, Google, Apple, DropBox e Box, alcuni dei principali player di questo settore in crescita.

Ricordiamo che, almeno per il momento, i due nuovi piani di archiviazione Amazon sono riservati alla sola clientela residente negli Stati Uniti.

Commenti Facebook: