Amazon diventerà un operatore telefonico virtuale?

Non è certo una novità che il gruppo Amazon sia molto interessato al settore mobile (il lancio del tablet Kindle Fire e di uno store dedicato ad Android ne sono una conferma abbastanza chiara) ma ora il colosso di e-commerce vuole essere coinvolto ancora più direttamente in questo mercato: proprio per questo motivo lancerà un proprio operatore virtuale in Giappone, probabilmente entro quest’estate.

Confronta Tariffe Cellulari

La notizia è trapelata tra le pagine del quotidiano Nikkei: a quanto pare il nuovo MVNO si appoggerà alle reti del noto carrier nipponico NTT DoCoMo. Vengono anticipate, inoltre, alcune delle caratteristiche dell’offerta mobile Amazon: al costo di circa 20 euro al mese offrirà una sorta di piano tariffario a forfait, con navigazione Internet inclusa e, ovviamente, con il supporto per le reti 4G LTE (Long Term Evolution).

Non sappiamo ancora se l’operatore virtuale Amazon arriverà anche in altri paesi, compresi quelli europei: il Giappone potrebbe essere un primo banco di prova per la società e successivamente potrebbe decidere che cosa fare. Alcuni insistenti rumor di qualche mese fa parlavano addirittura di uno smartphone economico che avrebbe affiancato i Kindle Fire, completando così l’offerta prodotti “mobili” dell’azienda: vedremo se tali indiscrezioni verranno con i fatti con l’arrivo della stagione calda.

Commenti Facebook: