ALL-IN Explorer, l’offerta Internet di Tre per gli stranieri

Chi viaggia molto all’estero e ha bisogno di collegarsi a Internet sa bene che la situazione, negli altri Stati, è spesso più rosea di quella italiana: Wi-Fi gratuite, hotspot diffusi un po’ dappertutto in tutte le maggiori capitali, infrastrutture efficienti. Al contrario, l’esperienza di un turista in visita in Italia, sotto questo punto di vista, può essere ben poco piacevole, e il roaming internazionale troppo costoso: ecco perché Tre ha lanciato, in occasione di Expo Milano 2015, l’offerta Internet ALL-IN Explorer, soluzione “chiavi in mano” per gli stranieri che soggiornano nel nostro Paese.

Free-to-Explore
Due diversi piani, settimanale e mensile, con un occhio di riguardo a chi è qui per l'Expo

Un bacino da 50 milioni di persone l’anno

Il target della nuova tariffa è molto ampio, 50 milioni di persone ogni anno a cui se ne aggiungeranno altri 7 milioni dal 1° maggio al 31 ottobre, attesi per la visita all’esposizione universale dedicata alla nutrizione che si terrà a Milano. In questo modo anche per turisti e stranieri iniziare a navigare subito, appena arrivati, sarà molto semplice.

Un’offerta e due piani dati

ALL-IN Explorer si articola su due pacchetti base, a seconda della durata del loro soggiorno, con tagli da una settimana e un mese.

  • ALL-IN Explorer Week costa 20 euro una-tantum e dà diritto a una SIM con Internet 4G-LTE incluso (fino a 10 GB) per 7 giorni
  • ALL-IN Explorer Month costa 40 euro una-tantum e dà diritto a una SIM con Internet 4G-LTE incluso (fino a 20 GB) per 7 giorni

Come fare per ricevere la SIM

La nuova SIM di può essere acquistata online attraverso un apposito sito multilingua (disponibile, come il packaging dell’offerta, in italiano, cinese, inglese, spagnolo e russo), dove è possibile scegliere l’offerta e dove ritirare la SIM, in modo da navigare subito con il 4G LTE di Tre senza preoccuparsi dei costi aggiuntivi del roaming internazionale. In più è inclusa una guida in italiano e in inglese, consultabile da dispositivo mobile, con informazioni turistiche su Milano e altre mete turistiche italiane, oltre a una sezione dedicata agli eventi di Expo 2015.
Confronta le offerte Tre
Una volta ricevuto il pacchetto, la SIM è già attiva: per iniziare a navigare (e chiamare con le più diffuse app VoIP) basta inserirla nello smartphone o nel tablet. In più è possibile abbinare anche WebPocket 21.6, l’hotspot Wi-Fi di Tre che permette di collegare fino a 5 dispositivi contemporaneamente alla rete dell’operatore. WebPocket 21.6 costa 49 euro ed è dotato di interfaccia e manuale nelle principali lingue straniere, per permettere a tutti di connettersi in mobilità con tutta la velocità del 4G di Tre.

Commenti Facebook: