AlessiTab: un tablet da casa in arrivo

C’è spazio anche per un prodotto italiano nel sempre più popolato settore dei tablet: stiamo parlando dell’AlessiTab, un dispositivo disegnato da Stefano Giovannoni, di cui si parlava già dal mese di aprile e che si prepara ora ad esordire sul mercato, in competizione con i marchi più blasonati, Apple e Samsung in primis.

Nato dalla collaborazione tra Alessi e Promelit, l’AlessiTab è dotato di interessanti specifiche tecniche: il display è un touchscreen capacitivo da ben 10,1 pollici, con il sensore per l’autorotazione a seconda della posizione del device. Il tablet può contare sul supporto per le reti Wireless 802.11 b/g.

Non mancano una Webcam anteriore e un microfono integrato, oltre che il supporto per la tecnologia HDMI e per la riproduzione di filmati in alta definizione. L’Alessi Tab è provvisto di connettività Bluetooth, porta USB e di una microSD per l’espansione della memoria. La capacità interna, invece, ammonta a 1GB.

Molto interessante è la presenza di un sintonizzatore DVB-T per il digitale terrestre e di un browser per la navigazione tra i contenuti del tablet. Il sistema operativo scelto per l’AlessiTab è Android nella sua versione 2.1 Eclair, ma non sappiamo se aggiornabile all’ultimissima release 2.2 Froyo.

Il design e l’ergonomia di Stefano Giovannoni fanno del tablet di Alessi un prodotto elegante e di facile utilizzo, un prodotto da usare in mobilità ma anche in casa, in qualsiasi momento e in ogni stanza dell’abitazione: in cucina per seguire una ricetta da un sito Internet, in salotto come cornice digitale e visualizzatore di foto o anche in camera da letto per guardare i propri film preferiti.

Le icone presenti nella home, relative alle applicazioni Alessi, consentiranno agli utenti di connettersi velocemente a diversi servizi interattivi, come le news dell’Ansa, i servizi meteo offerti da Epson, le radio di tutto il mondo attraverso RadioTime, le migliaia di ricette del Cucchiaio d’Argento, informazioni utili sulla nutrizione dall’Inran (l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) e “la presentazione del sistema DOKI per una nuova concezione di domotica”.

Insomma l’AlessiTab viene presentato come un prodotto estremamente completo, mobile ma anche casalingo, bello da vedere e di facile comprensione, adatto a tutta la famiglia e a qualsiasi target. Il prezzo ufficiale di vendita è di 399 euro. L’esordio sul mercato è previsto per novembre</b.

io anche per un prodotto italiano nel sempre più popolato settore dei tablet: stiamo parlando dell’AlessiTab, un dispositivo disegnato da Stefano Giovannoni, di cui si parlava già dal mese di aprile e che si prepara ora ad esordire sul mercato, in competizione con i marchi più blasonati, Apple e Samsung in primis.

Nato dalla collaborazione tra Alessi e Promelit, l’AlessiTab è dotato di interessanti specifiche tecniche: il display è un touchscreen capacitivo da ben 10,1 pollici, con il sensore per l’autorotazione a seconda della posizione del device. Il tablet può contare sul supporto per le reti Wireless 802.11 b/g.

Non mancano una Webcam anteriore e un microfono integrato, oltre che il supporto per la tecnologia HDMI e per la riproduzione di filmati in alta definizione. L’Alessi Tab è provvisto di connettività Bluetooth, porta USB e di una microSD per l’espansione della memoria. La capacità interna, invece, ammonta a 1GB.

Molto interessante è la presenza di un sintonizzatore DVB-T per il digitale terrestre e di un browser per la navigazione tra i contenuti del tablet. Il sistema operativo scelto per l’AlessiTab è Android nella sua versione 2.1 Eclair, ma non sappiamo se aggiornabile all’ultimissima release 2.2 Froyo.

Il design e l’ergonomia di Stefano Giovannoni fanno del tablet di Alessi un prodotto elegante e di facile utilizzo, un prodotto da usare in mobilità ma anche in casa, in qualsiasi momento e in ogni stanza dell’abitazione: in cucina per seguire una ricetta da un sito Internet, in salotto come cornice digitale e visualizzatore di foto o anche in camera da letto per guardare i propri film preferiti.

Le icone presenti nella home, relative alle applicazioni Alessi, consentiranno agli utenti di connettersi velocemente a diversi servizi interattivi, come le news dell’Ansa, i servizi meteo offerti da Epson, le radio di tutto il mondo attraverso RadioTime, le migliaia di ricette del Cucchiaio d’Argento, informazioni utili sulla nutrizione dall’Inran (l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) e “la presentazione del sistema DOKI per una nuova concezione di domotica”.

Insomma l’AlessiTab viene presentato come un prodotto estremamente completo, mobile ma anche casalingo, bello da vedere e di facile comprensione, adatto a tutta la famiglia e a qualsiasi target. Il prezzo ufficiale di vendita è di 399 euro. L’esordio sul mercato è previsto per novembre</b.

Commenti Facebook: