Agevolazioni assicurazioni auto disabili

Ottenere agevolazioni assicurazioni auto disabili è più semplice di ciò che si crede. Esistono diversi modi per ottenere sconti e vantaggi dalle compagnie assicurative, tra questi, il ricorso a convenzioni, la scelta di particolari dispositivi di guida e soprattutto, la scelta della giusta assicurazione. Da oggi la ricerca dell’assicurazione più economica è agevolata dalla possibilità di richiedere diversi preventivi online.

Convenzioni, Legge Bersani e dispositivi di guida. Come ottenere sconti dalle assicurazioni auto e moto

La legge italiana prevede diverse agevolazioni relative al mondo auto per soggetti disabili, nessuna di queste però riguarda direttamente il settore RCA. Non serve scoraggiarsi però, da oggi  possibile ottenere agevolazioni assicurazioni auto disabili con una semplice ricerca online.

Cercare un’assicurazione online è il modo più semplice e veloce per trovare la tariffa più conveniente e scontata. Anche per quanto riguarda i disabili infatti, le assicurazioni Rc auto ed Rc moto propongono formule specifiche che tengono conto di situazioni particolari.
Confronta preventivi RC auto

Come ottenere lo sconto RCA

Per ottenere un’assicurazione economica in modo immediato è utile confrontare i preventivi delle assicurazioni online. Alcune assicurazioni infatti applicano tariffe ribassate sui mezzi di trasporto dotati di particolari dispositivi per la guida di persone diversamente abili, lo sconto si realizza di solito sulle garanzie accessorie all’Rc auto come la garanzia furto-incendio.

Alcune compagnie assicurative inoltre sono convenzionate con le associazioni per i disabili, ed è proprio in virtù di tali accordi che è possibile ottenere assicurazioni vantaggiose.

Infine, in applicazione della Legge Bersani, i soggetti disabili possono ottenere un Rc auto conveniente ereditando la classe di merito di un membro appartenente allo stesso nucleo familiare risultante dallo stato di famiglia. La possibilità di succedere nella classe di merito viene concessa a fronte della prima assicurazione all’acquisto di un veicolo (auto o moto) nuovo o usato e a patto che il veicolo acquistato sia dello stesso genere (auto-auto o moto-moto).

Ottenere agevolazioni assicurazioni auto disabili con la Legge Bersani è semplicissimo in quanto l’acquisto di un mezzo di trasporto è già di per sé facilitato dalla legge italiana. Vediamo in che modo.

Le agevolazioni sull’acquisto veicoli

Per le persone affette da cecità o sordità, da gravi problemi di deambulazione o affette da handicap fisico o mentale, la legge italiana prevede una detrazione IRPEF dal costo del veicolo del 19%, l’aliquota Iva agevolata al 4% nonché l’esenzione dal pagamento del bollo auto e dall’imposta di trascrizione.

La detrazione IRPEF spetta per un solo veicolo in quattro anni decorrenti dalla data di acquisto e deve essere calcolata su una spesa massima di Euro 18.075,99 a condizione che il veicolo venga utilizzato in via esclusiva o prevalente a beneficio del portatore di handicap. La detrazione può essere ottenuta con fruizione per l’intero anno di acquisto o beneficiata in modo frazionato in quattro quote annuali di pari importo.

Il beneficio non riguarda solo le spese relative all’acquisto, ma anche quelle di straordinaria manutenzione che per poter esser detratte devono essere sostenute sempre entro quattro anni.

I veicoli agevolabili sono i seguenti:

  • autovetture;
  • autoveicoli per il trasporto promiscuo;
  • autocaravan;
  • motocarrozzette;
  • motoveicoli per il trasporto promiscuo;
  • autoveicoli e motoveicoli per trasporti specifici.

Una volta ottenute le agevolazioni relative all’acquisto, trovare un Rc auto o un Rc moto conveniente è semplice e richiede pochi minuti con la comparazione di preventivi online.
Confronta preventivi RC moto

Commenti Facebook: