Agevolazioni, 5 mila euro per chi acquista un’auto elettrica

Visto il caro benzina, state considerando di acquistare un’auto elettrica? Adesso c’è un motivo in più che vi aiuterà a convincervi: un bonus di 5 mila euro per l’acquisto di un veicolo ad energia elettrica.

Confronta Tariffe Energia Elettrica

Le Commissioni Trasporti e Attività produttive della Camera hanno stabilito di recente un bonus per le macchine ecologiche, per un importo complessivo di 420 milioni di euro da erogare in 3 anni.

Nello specifico, a partire dal 2013 verrà concesso un incentivo statale di 5 mila euro a chi desidererà di acquistare vetture con emissioni nette non superiori a 50 g/km di CO2, ovvero le auto alimentate ad energia elettrica.

È previsto inoltre un contributo inferiore, fino a 1.200 euro, per l’acquisto di veicoli con emissioni maggiori di 50 g/km di CO2, ma inferiori ai 95 g/km di CO2.

L’importo totale del bonus sarà decrescente con il tempo; in particolare, nel 2014 il contributo scenderà a 4 mila per l’auto elettrica e a 1.000 euro per le altre, e infine nel 2015 sarà di 3 mila e 800 euro rispettivamente. Di conseguenza, i primi ad acquistare vetture elettriche otterranno un beneficio superiore.

È previsto inoltre l’installazione di un maggior numero di dispositivi di ricarica di veicoli elettrici.

In particolare, la norma prevede che il presidente del Consiglio dei ministri dovrà formulare indicazioni all’Autorità per l’Energia elettrica e per il Gas, sulla necessità di “determinazione da parte dell’Autorità di tariffe per il consumo dell’energia elettrica di ricarica dei veicoli che incentivino l’uso di veicoli alimentati ad energia elettrica ricaricabili nella fase di start up del mercato e almeno per il primo quinquennio”.

Infine, vi ricordiamo che un’altra alternativa alla mobilità basata sui combustibili fossili, è quella delle biciclette elettriche lanciate da Enel.

Commenti Facebook: