ADSL e Telefono: il prezzo medio aumenta del 29% ma calano i canoni in promozione | Lo studio di SosTariffe.it

Il prezzo medio delle offerte ADSL comprensive di linea telefonica fissa ha registrato una crescita del +29,4% negli ultimi due anni. Calano, invece, i canoni delle offerte promozionali, di pari passo con  l’aumento i servizi collaterali offerti con l’attivazione delle varie tariffe. Ecco i principali risultati dello studio di SosTariffe.it su offerte ADSL e telefonia fissa. 

Ecco come sono variati i prezzi delle offerte ADSL in questi ultimi anni

L’ultimo studio di SosTariffe.it si concentra, in modo particolare, sulle offerte ADSL e sui servizi di telefonia fissa proposti agli utenti. Con il passaggio dai rinnovi ogni 30 giorni ai rinnovi ogni 28 giorni c’è stata, come noto, una variazione evidente dei costi dei servizi di telefonia fissa. SosTariffe.it ha fotografato la situazione dei costi delle offerte ADSL evidenziando le variazione di costi medi relativi al primo anno di attivazione di un nuovo abbonamento tra agosto 2015 e settembre 2017. Ecco i risultati raccolti dall’analisi di SosTariffe.it sul mercato di telefonia fissa.

ADSL e telefonia: prezzi medi più alti di quasi il 30%, ma i canoni delle promozioni più economiche si abbassano del 6,4%

SosTariffe.it ha analizzato il prezzo medio mensile comprensivo di tutti i costi obbligatori che gli utenti devono pagare per attivare una nuova offerta ADSL. Oltre ai costi medi, lo studio ha estrapolato anche le medie dei costi mensili delle offerte più economiche e delle tariffe più salate. Il periodo considerato va dall’agosto del 2015 al settembre del 2017, una finestra di più di due anni che permette di avere un quadro decisamente chiaro sullo stato del mercato di telefonia fissa in Italia.

I dati raccolti da SosTariffe.it evidenziano come il prezzo medio mensile delle offerte ADSL sia passato da 27,9 Euro a 36,1 Euro con un incremento pari a circa il 30%. Nello stesso tempo però le tariffe ADSL e telefono più economiche registrano un calo del 6.4% passando da 26,6 Euro a 24,9 Euro. 

Il range medio tra l’offerta più economica e l’offerta più costosa è passato dall’8.3% al 40,9%. Prestando attenzione alle offerte più vantaggiose del mercato è, quindi, possibile risparmiare mediamente 17,3 Euro. Si tratta di un netto passo in avanti rispetto ai soli 2,4 Euro di due anni fa.
Scopri le migliori tariffe ADSL e fibra

Aumentano i canoni delle offerte più care, ma anche i servizi annessi

Tra le principali novità degli ultimi mesi, che vanno ad affiancarsi alla nuova periodicità dei 28 giorni, troviamo la possibilità di accedere scegliendo una determinata tariffa ADSL a una lunga serie di servizi aggiuntivi che si affiancano alla connessione Internet e ai servizi di telefonia fissa. 

In questi mesi, infatti, aumentano le offerte che includono servizi di TV, telefonia mobile e Internet mobile mentre compaiono sempre più offerte che includono dispositivi come modem Wi-Fi e Smart TV o particolari gift come abbonamenti a servizi digitali, riviste online e servizi cloud.

La crescita di questi servizi aggiuntivi si traduce in un canone medio mensile maggiore per le offerte presenti sul mercato. Nel 2015 si arrivava a spendere un massimo di 29 Euro per l’ADSL e la telefonia mentre oggi si può arrivare a spenderne anche 42 con una crescita superiore al 45%.

Autunno tra i periodi migliori per sottoscrivere un’offerta ADSL e telefono

L’inizio dell’autunno tende ad essere sempre un periodo molto vantaggioso dal punto di vista economico per sottoscrivere una nuova offerta ADSL e telefono. A settembre 2017 si registra un prezzo più basso rispetto ai mesi estivi in modo del tutto simile a quanto avvenuto negli anni precedenti.

La tabella riportata qui sotto riassume quelli che sono i risultati dell’analisi di SosTariffe.it.

Commenti Facebook: