ADSL disconnesse per p2p illegale anche in UK

La Gran Bretagna, dopo la Francia e la Spagna, sta vagliando la normativa contro il P2P illegale. Peter Mandelson, Ministro per le attività produttive del Regno Unito, ha presentato la legge contro il download selvaggio che viola i diritti intellettuali con “3 step di violazioni”.

  1. La prima volta che gli utenti effettuano P2P illegale riceveranno due o più inviti ufficiali a terminare ogni attività.
  2. Se la violazione continua a persistere si procede con l’azione legale da parte dei detentori di copyright.
  3. OFCOM (il nostro AGCOM) attiverà un tribunale speciale, in grado anche di accogliere eventuali appelli.

L’utente colpevole si vedrà sospesa la propria connessione ADSL.

La normativa vedrà una facile approvazione con l’assenso della Regina ad aprile 2010.

tagna, dopo la Francia e la Spagna, sta vagliando la normativa contro il P2P illegale. Peter Mandelson, Ministro per le attività produttive del Regno Unito, ha presentato la legge contro il download selvaggio che viola i diritti intellettuali con “3 step di violazioni”.

  1. La prima volta che gli utenti effettuano P2P illegale riceveranno due o più inviti ufficiali a terminare ogni attività.
  2. Se la violazione continua a persistere si procede con l’azione legale da parte dei detentori di copyright.
  3. OFCOM (il nostro AGCOM) attiverà un tribunale speciale, in grado anche di accogliere eventuali appelli.

L’utente colpevole si vedrà sospesa la propria connessione ADSL.

La normativa vedrà una facile approvazione con l’assenso della Regina ad aprile 2010.

Commenti Facebook: