Arriva l’Adsl a Brescia e provincia

Arriva la banda larga in Provincia di Brescia grazie ad un investimento di cinque milioni e 300mila euro. La fibra ottica raggiungerà 24 comuni della provincia grazie agli interventi di Infratel: si prevede l’installazione di 25 centrali: 15 entro la fine del 2010 e 10 nel 2011.

I Comuni interessati dal prossimo intervento sono: Collio, Mura, Lodrino Pezzaze, Tavernole sul Mella e Casto in Valtrompia; Serle, Caino, Magasa e Capovalle in Valsabbia; Edolo in Valcamonica; San Felice del Benaco e Pozzolengo sul Garda; Ome in Franciacorta; Acquafredda, Visano, Bassano B., Cigole, Gambara, Isorella, Pavone Mella, Lograto, Maclodio, Castelcovati, Leno, Comezzano-Cizzago e Trenzano nella Bassa. Ricordiamo che ad Edolo, Caino e Leno è già presente l’Adsl Telecom.

Confronta tutte le offerte ADSL a Brescia »

Considerando connessioni Wireless e Wi-Max (con il wireless Linkem, Ngi-Eolo, Wave-tech e Wiconn, con il wi-max Linkem, Retelit e AriaDsl) la provincia di Brescia sarà coperta dalla “banda larga” al 99,5% entro la fine del 2010. Dal 2005 ad oggi sono stati investiti nel territorio Bresciano circa 15 milioni di euro.

I comuni disporranno quindi di più di un servizio. Edolo, ad esempio, ha già l’Adsl Telecom oltre al wireless Linkem e Wave-tech e a breve avrà pure l’Adsl Infratel. Polaveno è coperta da Linkem e Ngi-Eolo e presto anche con l’Adsl Infratel. Toscolano-Maderno, invece è raggiunta già da Telecom, Linkem e Ngi-Eolo.

anda larga in Provincia di Brescia grazie ad un investimento di cinque milioni e 300mila euro. La fibra ottica raggiungerà 24 comuni della provincia grazie agli interventi di Infratel: si prevede l’installazione di 25 centrali: 15 entro la fine del 2010 e 10 nel 2011.

I Comuni interessati dal prossimo intervento sono: Collio, Mura, Lodrino Pezzaze, Tavernole sul Mella e Casto in Valtrompia; Serle, Caino, Magasa e Capovalle in Valsabbia; Edolo in Valcamonica; San Felice del Benaco e Pozzolengo sul Garda; Ome in Franciacorta; Acquafredda, Visano, Bassano B., Cigole, Gambara, Isorella, Pavone Mella, Lograto, Maclodio, Castelcovati, Leno, Comezzano-Cizzago e Trenzano nella Bassa. Ricordiamo che ad Edolo, Caino e Leno è già presente l’Adsl Telecom.

Confronta tutte le offerte ADSL a Brescia »

Considerando connessioni Wireless e Wi-Max (con il wireless Linkem, Ngi-Eolo, Wave-tech e Wiconn, con il wi-max Linkem, Retelit e AriaDsl) la provincia di Brescia sarà coperta dalla “banda larga” al 99,5% entro la fine del 2010. Dal 2005 ad oggi sono stati investiti nel territorio Bresciano circa 15 milioni di euro.

I comuni disporranno quindi di più di un servizio. Edolo, ad esempio, ha già l’Adsl Telecom oltre al wireless Linkem e Wave-tech e a breve avrà pure l’Adsl Infratel. Polaveno è coperta da Linkem e Ngi-Eolo e presto anche con l’Adsl Infratel. Toscolano-Maderno, invece è raggiunta già da Telecom, Linkem e Ngi-Eolo.

Commenti Facebook: