Acquistare dal Windows Phone Store con il credito telefonico: con Vodafone è possibile

La compagnia telefonica Vodafone Italia ha annunciato ieri di aver aperto agli acquisti attraverso il credito telefonico sul Windows Phone Store, il market di supporto per gli smartphone provvisti di sistema operativo Windows Phone. Già da ieri, quindi, è possibile acquistare contenuti digitali, applicazioni e musica anche senza avere una carta di credito o una ricaricabile.

Scopri le tariffe Vodafone

I clienti Vodafone, quindi, potranno acquistare le app sia attraverso il credito telefonico se si possiede una SIM Ricaricabile, sia addebitando il costo dei contenuti sul proprio conto telefonico, nel caso in cui si fosse un cliente Abbonamento.

Il servizio è disponibile per tutti i modelli di smartphone Windows Phone, anche su quelli più “datati”, provvisti di sistema operativo 7.5 Mango o 7.8. Come scrive lo stesso carrier sul comunicato ufficiale “Vodafone è il primo operatore telefonico in Italia a includere l’addebito sul conto telefonico come metodo di pagamento sul Windows Phone Store, confermando i propri investimenti nell’innovazione e il ruolo di guida nel settore dei pagamenti in mobilità”.

Il procedimento per acquistare un’app dal Windows Phone Store è molto semplice: basterà cliccare sul pulsante “Acquista” dalla schermata dell’applicazione desiderata e dopo l’acquisto si riceverà una mail di conferma con tutti i dettagli della transazione.

Commenti Facebook: