Accrescere i propri risparmi con i piani di accumulo capitale di IWBank

L’Istituto di credito IWBank mette a disposizione della propria clientela un semplice strumento di accumulo nel tempo dei propri capitali, noto come PAC (Piano di Accumulo Capitale), in fondi di investimento o ETF (Exchange Traded Fund). Questo servizio si rivela molto valido per accrescere, in maniera graduale, i propri risparmi, sopratutto nel caso dei piccoli risparmiatori.

Il Piano di Accumulo Capitale di IWBank consente infatti al cliente correntista di procedere al versamento mensile di una somma contenuta (addirittura 50 euro), la quale serve ad accrescere i fondi del correntista all’interno di fondi comuni di investimento e ETF. Attraverso questo “ingresso” graduale e ricorrente all’interno dello strumento finanziario prescelto, il cliente potrà mediare rischi e rendimenti nel lungo periodo.

Grazie al piano di accumulo del capitale, infatti, il cliente IWBank potrà ottenere una ripartizione del rischio pluriennale, la quale verrà estesa non solo sul fronte temporale (tramite la ripartizione dell’investimento in differenti momenti), ma anche grazie ad una ripartizione del rischio con investimento in diversi comparti con una spesa minima.

In questo modo, il Piano di Accumulo Capitale di IWBank si rivela un valido strumento d’impiego e redditività per i piccoli risparmiatori, e per chiunque desideri investire in maniera accorta e mensile i propri risparmi. Infine, il Piano potrà essere interrotto o modificato a scelta del cliente in qualsiasi momento.

Per maggiore informazione consigliamo rivolgersi a qualsiasi filiale IWBank o consultare il sito ufficiale dell’Istituzione bancaria.

Commenti Facebook: