Accesso al web: i dati sulla diffusione dell’online in Italia

Audiweb ha pubblicato gli ultimi risultati della ricerca di base sulla diffusione dell’online in Italia, con i dati di audience del mese di giugno 2013. Stando al report diffuso, l’accesso a internet da qualsiasi luogo e strumento sarebbe disponibile per l’81 per cento della popolazione italiana tra gli 11 e i 74 anni, con una crescita del 17,5 per cento in sei mesi da cellulare, e dell’80 per cento da tablet.

image007

In particolar modo, afferma Audiweb, sono 38 milioni gli italiani che dichiarano di accedere a internet da location fisse o mobili, per l’81 per cento della popolazione under 75. Per quanto attiene le singole disponibilità di accesso a internet dai vari device e dalle singole location, risulta una maggiore disponibilità da casa mediante computer (35 milioni di persone, pari a quasi il 75 per cento dei casi) e tassi di crescita molto importanti per le modalità di accesso a internet da dispositivi mobili.

Da dicembre 2012, come anticipato, si è infatti registrata una crescita del 17,5 per cento della disponibilità di accesso a internet da cellulare (19 milioni di italiani, pari al 41 per cento della popolazione under 75) e dell’80 per cento da tablet (circa 5 milioni di individui, pari al 10 per cento della popolazione italiana considerata).

Nei prossimi giorni continueremo ad analizzare le osservazioni Audiweb, con particolare riferimento alle modalità di accesso.

Scopri tutte le offerte ADSL!

Commenti Facebook: