Accesso a internet, ecco la situazione in tutta Europa

In Italia il 69% delle famiglie dispone di un collegamento a internet e il 54% degli individui accede a internet ogni giorno, contro una media dell’Unione Europea rispettivamente pari al 79% delle famiglie e al 62% di accessi quotidiani da parte delle singole persone. Ma quale è la situazione negli altri Paesi europei?

Italia ancora in ritardo per quanto concerne l'accesso al web
Italia ancora in ritardo per quanto concerne l'accesso al web

Da una prima panoramica dei dati, emerge come la situazione italiana non sia eccessivamente lontana dalla media europea, ma non si possa certamente annoverare tra le best practices internazionali, ponendo il nostro Paese in una costante situazione di gap negativo, chiaramente evidenziata dalle ultime rilevazioni compiute dall’Eurostat.

Confronta le offerte internet

Per quanto ad esempio concerne il numero di famiglie che hanno accesso a internet, il 69% italiano sfigura davanti a percentuali superiori al 90%, facilmente riscontrabili in Svezia, Norvegia, Islanda, Olanda, Lussemburgo e Danimarca, oltre all’88% della Germania e all’82% della Francia. Per quanto invece attiene il numero di individui che accede a internet quotidianamente, il picco in ambito continentale si tocca ancora nel Nord Europa, con una percentuale del 91% in Islanda.

Infine, nell’ambito del numero di individui che non ha mai avuto accesso a internet, l’Italia si piazza tra le massime maglie nere del vecchio Continente, con una percentuale pari addirittura al 34%.

Commenti Facebook: