A Monza la super ADSL in fibra ottica a 300 Mega

Prende il via MonzaHiCon, uno speciale progetto basato sulla fibra ottica lanciato dal Comune di Monza e che ha come obiettivo quello di offrire una rete ADSL super veloce. A partire da questo mese, infatti, cominceranno i lavori per cablare l’area, cominciando dalla zona dell’Ospedale Nuovo, già predisposta di cavidotti da utilizzare per tale scopo.

Il progetto MonzaHiCon sarà inizialmente in fase sperimentale e coprirà gratuitamente (per circa un anno e mezzo) circa 1000 tra famiglie e aziende ed entro due anni il servizio sarà in piena funzione. La velocità garantita con la nuova fibra ottica sarà di 300 Mbit/s in download, un passo in avanti enorme rispetto ai 20 Mbit/s attuali.

Il costo dei primi lavori si aggira intorno agli 800 mila euro ma le spese complessive per il progetto ammontano a circa 30 milioni di euro, coperte dai finanziamenti della Regione Lombardia e il supporto del Ministero per lo Sviluppo Economico.

Una spesa importante, quindi, ma che apporterà innumerevoli vantaggi e opportunità per creare nuova ricchezza: una rete Internet performante e veloce, infatti, non significa solamente scaricare files, musica, video più velocemente, ma è anche uno strumento efficace per le aziende, per i nuovi servizi online in cloud, per lo sviluppo di nuove forme di lavoro e per il lancio di servizi innovativi al cittadino da parte della pubblica amministrazione.

Un investimento che renderà Monza una delle città maggiormente all’avanguardia in Europa per quanto riguarda la banda larga in fibra e offrirà certamente dei nuovi sbocchi per il rilancio dell’economia nel nostro paese.

Commenti Facebook: