A chi posso richiedere un finanziamento?

Quando si è alla ricerca di un finanziamento la prima domanda può essere a chi richiedere il prestito. E’ importante sapere che i finanziamenti possono essere erogati da una banca o da una società finanziaria autorizzata, che però può servirsi di intermediatori del credito. Questi mediatori devono essere iscritti in un elenco e non possono chiudere il contratto. Bankitalia spiega chiaramente a chi si può richiedere un finanziamento nel nostro Paese.

come richiedere un prestito e a chi
Banche, finanziarie e mediatori creditizi: ecco a chi richiedere un prestito
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Secondo quanto spiegato dalla Banca d’Italia nella sua Guida “Il credito ai consumatori in parole semplici“, è possibile chiedere un prestito a una banca o a una società finanziaria autorizzata. Queste possono servirsi di intermediari del credito, ovvero agenti in attività finanziaria e mediatori creditizi, iscritti negli Elenchi tenuti dall’ OAM – Organismo degli Agenti e dei Mediatori.

Chi sono i mediatori creditizi?

I mediatori creditizi sono soggetti indipendenti che possono unicamente promuovere il prestito, senza però concludere il contratto; per la loro attività richiedono un compenso, da concordare con il consumatore.

Un agente intermediario che opera direttamente per conto di una banca o società finanziaria, invece, può concludere il contratto di finanziamento.

E’ fondamentale sempre verificare che l’intermediario del credito sia iscritto negli Elenchi dell’OAM, dove sarà riportata anche informazione sulla regolarità dell’intermediario. Se non è in regola con la legge, bisogna sempre segnalarlo all’OAM.

Anche la banca o la società finanziaria stessa possono essere intermediarie del credito perché propongono finanziamenti di altre banche o società. E’ il caso, ad esempio, dei Prestiti Compass offerti da CheBanca!.

Se il prestito è richiesto per acquistare un bene o un servizio, il cliente può anche rivolgersi direttamente al punto vendita, per esempio il supermercato, il negozio di elettrodomestici o il concessionario auto. In questo caso sarà il venditore a svolgere tutte procedure per firmare il contratto di finanziamento collegato alla vendita.

Per individuare il prestito più adatto alle proprie esigenze, consigliamo al lettore di utilizzare il nostro servizio di confronto prestiti gratuito ed indipendente, raggiungibile cliccando il pulsante verde qui sotto.

Confronta Prestiti

Commenti Facebook: