730 e assicurazione auto

Quando le tasse gravano pesantemente sui contribuenti, compilare il modo corretto la dichiarazione dei redditi e detrarre alcune spese diventa essenziale per risparmiare. I costi maggiori, sopportati da famiglie e imprese nell’arco dell’anno, riguardano le assicurazioni, per questo è bene sapere qualcosa in più sulla detraibilità Rca. Ecco le informazioni che cercavi su 730 e assicurazione auto.

Detraibilità Rca. Cosa scaricare dalla dichiarazione dei redditi

Se non è possibile risparmiare sulle assicurazioni in sede di pagamento del premio, quantomeno ci si aspetta di poterne detrarre le spese dalla dichiarazione dei redditi. La detraibilità Rca è stata oggetto di alcune modifiche legislative, che qui vi illustreremo, per chiarire meglio il rapporto esistente fra 730 e assicurazione auto, e assicurazione moto.

Detraibilità Rca: il decreto legge 102/2013

Il 1° gennaio 2014, sono entrate in vigore le modifiche apportate dal decreto legge n° 102 del 2013 in tema di deducibilità costi Irpef, Ires e Irap. La normativa, ha definitivamente abolito la possibilità di detrarre la spesa Rca relativa alla componente Servizio Sanitario Nazionale (SSN). Prima d’allora, era possibile dedurre dalla dichiarazione dei redditi la parte di contribuiti che superava l’importo di 40 Euro, nello specifico, l’ammontare dei contributi destinati al SSN per la copertura delle spese per i feriti e le vittime della strada.

Gli oneri in questione, quando detratti, consentivano di recuperare in sede di 730 almeno il 19% dell’importo della polizza. Purtroppo, come affermato, la detrazione che prima poteva essere inserita nel Quadro E, rigo 18, colonna 2 del 730 (e che sollevava i consumatori dalla relativa spesa) non è più prevista. Si riporta di seguito quanto dettato dalla nuova normativa:

A decorrere dal periodo d’imposta in corso alla data del 31 dicembre 2014, il contributo previsto nell’articolo 334 del codice delle assicurazioni private, di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, è indeducibile ai fini delle imposte sui redditi e dell’imposta regionale sulle attività produttive. A decorrere dal medesimo periodo d’imposta cessa l’applicazione delle disposizioni del comma 76 dell’articolo 4 della legge 28 giugno 2012, n. 92”.

730 e assicurazione auto: come risparmiare?

E’ lecito chiedersi se, una volta abolita anche la detraibilità Rca relativa al contributo SSN, sia possibile risparmiare ancora sulle assicurazioni. Questo è vero in relazione alle polizze vita e infortuni, ma dal periodo d’imposta 2014 il limite di spesa detraibile si è abbassato. Attualmente il limite di spesa detraibile è fissato a 530 Euro per i premi aventi ad oggetto il rischio di morte o di invalidità non permanente non inferiore al 5%, mentre è fissato a 1.291 Euro per i premi aventi ad oggetto il rischio di non autosufficienza, al netto dei premi aventi ad oggetto il rischio di morte o di invalidità permanente.

N.B.: A tali limiti si applica anche una detrazione del 19%, potendo dedurre quindi, una cifra massima pari a 100,70 e 245,32 Euro.

Per quel che riguarda invece 730 e assicurazione auto, gli automobilisti non possono scaricare alcunché, a meno che non seguano i seguenti consigli di risparmio.

Rca low cost in pochi semplici passi

  • Se vuoi risparmiare sull’assicurazione auto, sappi che con l’abolizione del tacito rinnovo Rca, alla scadenza annuale del contratto assicurativo, potrai cambiare compagnia scegliendone una più conveniente, senza presentare formale disdetta. L’esigenza di risparmio è urgente? Puoi sempre inviare una raccomandata a/r alla tua impresa di riferimento e disdire immediatamente il contratto;
  • Dalla scadenza Rca, avrai solo 15 giorni (detti di tolleranza) per munirti di una nuova copertura. Vecchia polizza alla mano, e pochi secondi di tempo, ti permetteranno di confrontare diversi preventivi Rc auto ed Rc moto online.
  • SosTariffe.it mette a disposizione preventivi di assicurazioni economiche, con offerte e promozioni aggiornate, e ti permette di personalizzare la tua assicurazione per renderla a misura di portafogli.
  • Se vuoi risparmiare davvero, clicca ora su “confronta preventivi Rc auto” o su “confronta preventivi Rc moto”, inizia la ricerca e seleziona nel preventivo, solo le garanzie accessorie necessarie, per tagliare la testa la prezzo!

Confronta preventivi RC auto

Ottieni il prezzo più basso con polizza satellitare e legge Bersani

Come illustrato, non c’è modo con la detraibilità Rca di risparmiare sulle assicurazioni. Se 730 e assicurazione auto non vanno d’accordo, esistono comunque altri appigli (oltre al confronto preventivi online) per acquistare la polizza più conveniente. Il primo è rappresentato dalla legge Bersani. Entrata in vigore nel 2013, la normativa consente di ottenere una classe di merito favorevole all’acquisto di una nuova auto o di una nuova moto (anche usata). Come?
Confronta preventivi RC moto
Semplice. La legge permette di ereditare la posizione assicurativa di un membro del nucleo familiare (anche convivente), per uno stesso veicolo (auto-auto, moto-moto). Ciò può andare a vantaggio di neopatentati e non, che avranno la possibilità di non partire dalla 14° classe -o da altra classe costosa-, e di pagare un premio assicurativo più basso.

La seconda soluzione è  acquistare una polizza satellitare. Il Ddl Concorrenza 2015 infatti, è intervenuto anche sulle assicurazioni, obbligando le compagnie assicurative a praticare sconti consistenti nei confronti dei clienti che accettano in comodato d’uso una scatola nera. La scatola nera è un dispositivo dotato di Gps da installare sul proprio veicolo, che registra le dinamiche dei sinistri per stabilire le effettive responsabilità, e che, allo stesso tempo, è in grado di rintracciare il mezzo in caso di furto.

Infine, chi rimane aggiornato iscrivendosi alla newsletter di SosTariffe.it, conoscerà in anteprima le ultime novità in tema di risparmio e assicurazioni, nonché le offerte e le promozioni della compagnie assicurative da cogliere al volo. Scegli il risparmio, confronta adesso le tariffe Rca delle migliori imprese e acquista la polizza più conveniente: pagando con carta di credito riceverai uno sconto ulteriore!

Commenti Facebook: