600 chilometri con due euro? Si può, con Enel Energia

Non solo forniture gas ed elettricità, ma anche soluzioni per la mobilità sostenibile. Enel Energia offre pacchetti per le biciclette a pedalata assistita, un mezzo comodo e sostenibile per unire il risparmio al rispetto per l’ambiente. Del resto il comparto della mobilità è responsabile, da solo di circa un terzo della quota totale di emissioni climalteranti.

Bici-Enel
Quattro modelli di bicicletta a pedalata assistita per coniugare risparmio e salvaguardia dell'ambiente

Le novità della mobilità elettrica sono ormai sotto gli occhi di tutti, dalle Tesla di Elon Musk negli Stati Uniti alle e-car nostrane: un modo di spostarsi che sarà parte integrante delle Smart City del futuro. Oltre alle e-car, Enel Energia è impegnata anche nelle biciclette a pedalata assistita, il mezzo ideale per muoversi nella città senza divieti di circolazione, traffico o necessità di cercare per ore un parcheggio.
Scegli un’offerta Enel Energia
Sono quattro in tutto i modelli di bicicletta offerti da Enel Energia. Con 2 euro, l’equivalente di poco più di un litro di benzina, si possono percorrere sino a 600 chilometri; inoltre la batteria al litio può essere estratta dal telaio e si ricarica in tre ore circa, per un’autonomia di 100 chilometri. Grazie alla pedalata assistita non si fa fatica in caso di dislivelli o lunghe percorrenze.

Le biciclette di Enel possono essere pagate direttamente in bolletta, con rate bimestrali a tasso zero per 36 mesi, consegna a domicilio inclusa nel prezzo e garanzia di 3 anni per tutte le parti meccaniche.

Commenti Facebook: