500 mila Postepay Evolution attivate in soli 3 mesi

La nuova carta prepagata multifunzione di Poste Italiane, lanciata alla fine dello scorso anno, ha superato ogni aspettativa, ottenendo un esito sorprendente. In soli 3 mesi sono state circa 500 le Postepay Evolution attivate in Italia. Poste Italiane conferma il primato nel campo delle carte prepagate.

E' record di attivazioni di carte prepagate Postepay Evolution

Postepay Evolution è un prodotto all’avanguardia, nato dalla già positiva esperienza di Postepay, la carta prepagata utilizzabile sui circuiti Visa Electron. Attualmente Poste Italiane è l’azienda che ha venduto il maggior numero di carte prepagate, raggiungendo quota 13 milioni.

Quali sono le caratteristiche principali di Postepay Evolution?

Non si tratta di una carta di credito, sebbene possa essere usata come tale in diverse situazioni, in primis per i pagamenti online. Si tratta di una carta che integra molte delle funzioni di un conto corrente. E’ dotata di codice Iban, per cui può essere utilizzata per ricevere e disporre bonifici e postagiro, può essere utilizzata per l’accredito dello stipendio o della pensione ed è abilitata alla domiciliazione delle utenze.

Il circuito di pagamento in cui opera è MasterCard a differenza della Postepay ordinaria, per la quale era stato scelto il circuito VisaElectron.
Confronta le migliori carte di credito
Postepay Evolution può essere utilizzata per il pagamento dei bollettini, per eseguire ricariche telefoniche, per prelevare contante presso i punti ATM Postamat, presso gli uffici postali e presso gli sportelli bancari con il logo MasterCard.

Può essere utilizzata per eseguire pagamenti presso gli esercizi commerciali dotati di sistema POS abilitato alle transazioni su circuito MasterCard.

Postepay Evolution è anche dotata di chip NFC (Near Field Communication) per eseguire i pagamenti contactless.

Le operazioni possono essere effettuate:

  • dall’ufficio postale;
  • collegandosi ai siti Internet poste.it e postepay.it;
  • attraverso una nuova e comoda App utilizzabile su smartphone e tablet.

L’App Postepay, tra le altre funzioni, consente di salvare le operazioni più frequenti in modo da renderle immediatamente accessibili e prevede la possibilità di effettuare “miniricariche” gratuite verso altre carte Postepay, per un importo massimo di 25 euro al giorno.

Come si ricarica?

La carta può essere ricaricata:

  • tramite siti web poste.it e postepay.it;
  • tramite AppPostepay e AppPosteMobile;
  • dagli uffici postali;
  • dai terminali ATM Postamat o presso Snai, Sisal e Banca tabaccai ITB.

Postepay Evolution aderisce, inoltre, al programma Sconti BancoPosta che permette di ottenere sconti dal 2% al 40% presso i punti vendita convenzionati.

Sono anche queste caratteristiche a far sì che questa carta ottenesse un simile successo, con 500 mila unità attivate in soli tre mesi. Attualmente Poste Italiane è la prima azienda in Europa nel settore delle prepagate, occupando il 60% del mercato.

In Italia il 25% degli acquisti online è effettuato con una carta Postepay.

Commenti Facebook: