5 modi per risparmiare sul cambio gomme

L’obbligo di abbandonare le gomme invernali e di sostituirle con pneumatici estivi oppure All Season è scattato il 15 maggio scorso. Cosa rischiano gli automobilisti che non provvedono al cambio? Possono ricevere una sanzione fino a 1.682 Euro. Per evitare questo è meglio correre ai ripari scoprendo come risparmiare sul cambio gomme…ecco 5 modi per farlo.

Come spendere meno per i pneumatici estivi e All Season

Non tutti sanno che in Italia vigono tempi precisi per provvedere al cambio stagionale dei pneumatici. L’obbligo di sostituzione delle gomme invernali con pneumatici estivi o per tutte le stagioni (detti “All Season”) è entrato in vigore proprio ieri, domenica 15 maggio 2016. Le Forze dell’Ordine dunque, per motivi di sicurezza della circolazione, possono già irrogare multe da 419 a 1.682 Euro. Come risparmiare sul cambio gomme?

In questa Guida SosTariffe.it svela i 5 modi per acquistare gomme omologate a prezzo scontato ed evitare le sanzioni.
Confronta assicurazioni auto

1. I pneumatici estivi più economici

Chi vuole risparmiare sul cambio gomme opta spesso per dei pneumatici rigenerati o usati. La caratteristica dei primi è che lo strato di gomma consumato viene eliminato e sostituto con materiale sicuro proveniente da gomme integre. Questa scelta non comporta rischi per l’automobilista, a patto che controlli i risultati degli stress test cui il prodotto viene sottoposto e la presenza in etichetta della certificazione europea di omologazione. E’ la stessa Associazione italiana dei ricostruttori di pneumatici a consigliare le gomme rigenerate, almeno sotto il profilo del risparmio.

Chi preferisce queste ai pneumatici nuovi infatti risparmia circa 60 Euro (l’Associazione stima che gli automobilisti nel 2015 hanno risparmiato circa 69,1 milioni di euro). Meno sicure sono le gomme usate, specie se le si acquista direttamente da un privato. Solo l’occhio di un tecnico può riconoscere il livello di usura delle gomme, ma c’è da dire che esistono shop online dedicati ai pneumatici usati controllati e testati.

Se davvero si vuole risparmiare sul cambio gomme, meglio non acquistare presso le case più famose perché i pneumatici costano in media 100 euro l’uno. Non è da sottovalutare come, in ogni caso, le gomme Bridgestone, Goodyear, Pirelli ma anche Michelin e Continental siano sinonimo di qualità e massima tenuta di strada. Le gomme di case produttrici meno note costano invece da 15 a 30 Euro ( escluso il costo di montaggio) e non è detto che siano di scarsa qualità.

2. Risparmiare sul cambio gomme con gli shop online

Il modo migliore per risparmiare sul cambio gomme è rivolgersi agli shop online dedicati ai pneumatici estivi o All Season. Sui negozi web anche il prezzo del montaggio può essere low cost (10 euro circa), mentre le gomme, costano dal 50 al 60% in meno. Per scegliere il giusto shop online è bene affidarsi alle recensioni degli utenti e, comunque confrontare i prezzi come spiegato nel paragrafo successivo.

Ecco un elenco di siti affidabili:

  • Gommadiretto.it;
  • Pneusonline.it;
  • Pneusmart.it;
  • Hardgreen.it e Rigagomme.it per i rigenerati;
  • Usatogomme.it e Pneumaticiusati.it per le gomme usate.

3. Confronta i prezzi e taglia e spese

Per risparmiare su assicurazioni, manutenzione auto e cambio gomme, gli italiani confrontano i prezzi online. Sfruttare i motori di ricerca pneumatici è il modo migliore per trovare in un click soluzioni economiche e di qualità. Qualche esempio?

Con Travagomme.it, Pneumaticiauto.it e Chepneumatico.it scovi subito le gomme che fanno per te. SosTariffe.it invece, offre un utilissimo comparatore Rc auto per acquistare una copertura completa e low cost. Per utilizzarlo basta cliccare il bottone qui sotto.
Confronta preventivi RC auto

4. Cambio gomme a domicilio e polizza pneumatici

Esistono servizi davvero innovativi per gli automobilisti che temono danni alle gomme o necessitano subito di pneumatici estivi. Milano Driver ad esempio, permette di prenotare l’acquisto e il cambio direttamente a casa, ma esistono anche altre società che provvedono alla sostituzione sempre a domicilio con un plus: l’arrivo di un tecnico che preleva la vettura, la porta in officina per le operazioni e la riconsegna. Altra soluzione da prendere in considerazione è una polizza Rc auto con garanzia pneumatici: in questo modo per qualsiasi danno ci si può rivolgere alla carrozzeria convenzionata con la compagnia assicurativa e ottenere assistenza in caso di sinistro 24 ore su 24.

Commenti Facebook: