5 consigli per scegliere l’assicurazione auto online migliore

Per scegliere l’assicurazione auto online migliore conviene seguire alcuni piccoli e pratici consigli. Sono tante le compagnie di assicurazione online che operano sul mercato delle RC Auto. Come destreggiarsi tra le tante offerte? Cosa bisogna sapere prima di stipulare una polizza di assicurazione auto? La scelta migliore non è data solo dal prezzo dell’assicurazione, ma anche dai servizi offerti nei vari pacchetti assicurativi.

La migliore polizza RC Auto non è solo la più economica
La migliore polizza RC Auto non è solo la più economica

Fare una buona scelta per l'assicurazione auto è una cosa importante, perché può permettere di risparmiare diversi quattrini e di ottenere la migliore soluzione in base alle proprie esigenze.

Nessuno di noi ha la bacchetta magica, però ci sono alcuni consigli utili che possono guidarci verso la scelta migliore per la polizza RC Auto. Migliore non significa solo più economica. Occorre infatti valutare, oltre al prezzo dell'assicurazione, anche i servizi offerti.

1. Confrontare diversi preventivi di assicurazione auto online

Il primo consiglio è quello di procurarsi diversi preventivi di assicurazione auto online. Le compagnie assicurative che operano online tendono a praticare dei prezzi inferiori rispetto alle assicurazioni tradizionali, in quanto con l'eliminazione delle sedi dislocate riescono ad abbattere notevolmente i costi gestionali. In questo modo possono abbassare, a parità di servizi resi, il premio assicurativo finale.

Inoltre sul mercato delle RC Auto online sono presenti numerosi operatori. Alcuni di questi operano esclusivamente online, altre compagnie, invece, operano sia tramite agenzie sul territorio che attraverso il web. Spesso il prezzo praticato online da queste ultime è più basso rispetto a quello proposto tramite agenzia.

Per ottenere un gran numero di preventivi la soluzione migliore è quella di utilizzare i comparatori di tariffe online, come quello di SosTariffe.it.

Vi basta inserire i dati del veicolo, i propri, quelli dei conducenti abituali, i servizi richiesti. Il sistema in pochi secondi vi fornirà i risultati con le migliori proposte di assicurazione online e i dettagli delle offerte.

In questo modo potrete comparare i vari risultati e, se siete soddisfatti, procedere all'acquisto della polizza. In alternativa è anche possibile “salvare” una o più offerte, ossia bloccarle per un determinato periodo in attesa di prendere una decisione definitiva. In questo modo potrete prendere tempo e pensarci su senza correre il rischio di perdere l'offerta.
Compara le migliori offerte di assicurazione RC Auto online

2. A caccia di promozioni

Molte compagnie di assicurazione auto online praticano delle promozioni riservate ai nuovi clienti, estese talvolta anche ai clienti alle prese con il rinnovo della polizza RC Auto.
Queste promozioni possono consistere in sconti sulla polizza RC Auto o sui servizi extra, o in buoni per acquisto prodotti e servizi.

assicurazione auto preventiviTalvolta vengono offerti sconti su servizi quali Kasko, tutela legale, coperture extra, assistenza stradale, furto e incendio, fenomeni sociali ed atmosferici, ecc... In alcuni casi questi servizi sono anche offerti gratuitamente.

Alcune di queste promozioni sono associate all'installazione sull'auto in comodato di un dispositivo con localizzatore satellitare che analizza anche i parametri di guida.

Ci sono delle polizze prevedono una tariffazione legata proprio ai parametri registrati da questi dispositivi. Ad esempio, alcune polizze RC Auto prevedono un premio in proporzione al numero di chilometri effettivamente percorsi nell'anno di assicurazione.
Vale la pena tener conto delle varie promozioni presenti sul mercato.

Sono frequenti inoltre le offerte che prevedono sconti sui veicoli aggiuntivi, sia propri che appartenenti ad un familiare, se assicurati con la stessa compagnia.
Confronta le offerte RC Auto online

3. Conoscere bene l'uso dell'auto ed il proprio stile di guida

Non c'è una regola che vale per tutti nella scelta dell'assicurazione RC Auto. E' decisivo nella valutazione della polizza più conveniente una buona valutazione dell'uso che dell'auto che si prevede di fare, oltre alle caratteristiche del veicolo stesso.

Quanti chilometri fate in un anno? Percorrete strade pericolose? Usate l'auto per il tempo libero, per andare a lavoro o fate un uso misto?

Tutte queste informazioni possono essere decisive nella determinazione del premio. Inoltre ci sono dei prodotti assicurativi più vicini alle vostre caratteristiche rispetto ad altri.

Pensate quindi ai servizi che realmente vi servono e a quelli che potrebbero rivelarsi veramente utili.
Potrebbe bastarvi solo una buona RC Auto base economica, ma potrebbe essere anche conveniente aggiungere qualcosa in più per avere, ad esempio, l'assistenza stradale.

Avendo chiare le proprie esigenze si può quindi valutare quale sia effettivamente la scelta migliore.
Anche qui tornerà utile utilizzare il comparatore gratuito di SosTariffe.it.

4. Con le polizze RC Auto annuali si risparmia

riasparmia con le assicurazioni onlineUna regola che vale tanto per l'assicurazione tradizionale che per l'assicurazione online è quella di preferire la polizza RC Auto a scadenza annuale con pagamento in un'unica soluzione.

Le compagnie offrono comunque la possibilità di pagare in due rate semestrali il premio, ma questo comporta normalmente un sovrapprezzo.

Ultimamente si è anche diffusa la prassi di dilazionare il premio annuale in rate mensili, grazie all'intervento di un soggetto terzo (una banca o una finanziaria), che si occuperà dell'erogazione di un finanziamento. Molte compagnie propongono il finanziamento a tasso zero (TAN e TAEG 0%).

Occorre quindi valutare quale sia la scelta migliore tenendo conto anche dell'eventuale sovrapprezzo per i pagamenti dilazionati.

5. Occhio a Classe di merito e legge Bersani

Se non l'avete ancora fatto e ne avete la possibilità, conviene sfruttare l'opzione introdotta dalla Legge Bersani.

Con questa legge è stata data la possibilità a chi acquista un veicolo nuovo o usato di beneficiare della classe di merito più vantaggiosa appartenente ad un familiare convivente dello stesso nucleo familiare.

Per approfondire su questo argomento si suggerisce la lettura dell'articolo Assicurazione Auto Legge Bersani: chi può richiederla e come.

A proposito di classe di merito, occorre distinguere tra classe di merito universale (CU) e classe di merito interna. La prima vale per tutte le compagnie assicurative e può essere “trasferibile” da una compagnia a un'altra. Quella interna è determinata dalla compagnia presso la quale si è assicurati ed è ad uso esclusivo di questa ai fini del calcolo del premio. Chiaramente la classe di merito interna non può essere trasferita ad altra compagnia.

Nel calcolo dei preventivi di assicurazione auto online occorre fare riferimento alla classe di merito universale (CU), altrimenti si rischia di avere un preventivo falsato.
Risparmia con le assicurazioni RC Auto online

Commenti Facebook: