5 consigli per scegliere il miglior conto corrente di Maggio 2022

Che cosa occorre sapere per scegliere il conto corrente più vantaggioso? Ecco 5 consigli utili per aiutare il risparmiatore a orientarsi tra le offerte di Maggio 2022.

5 consigli per scegliere il miglior conto corrente di Maggio 2022

Risparmiare gestendo i propri risparmi. Non è un gioco di parole, ma è sintesi della formula che inseguono tutti i risparmiatori quando sono intenzionati ad aprire un conto corrente. La loro parola d’ordine è: convenienza. Tradotto significa: abbattere il più possibile i costi fissi e annuali di gestione e le commissioni che si pagano sulle operazioni eseguite. 

La soluzione è un conto corrente a zero spese. Ma dove e come trovare l’offerta più vantaggiosa per salvaguardare i propri portafogli affidando i propri soldi a una banca? Quella che segue è una mappa ragionata con 5 consigli utili per trovare un “buon” conto corrente per le proprie tasche. A cominciare dalla scelta di un conto corrente online. I più vantaggiosi.

SCOPRI I MIGLIORI CONTI CORRENTE »

I 5 consigli utili per difendere i propri risparmi

MAPPA DEI CONSIGLI SPIEGAZIONE
Valuta i conti correnti online
  • Conoscere la differenza esistente tra un conto corrente tradizionale e un conto corrente online
  • Per i conti correnti online è molto spesso assente il canone mensile di gestione (o comunque ci sono diverse possibilità per riuscire ad azzerarlo)
  • Il conto corrente online potrà essere attivato, in pochi minuti, direttamente da casa
Fai un’analisi comparativa
  • Il confronto tra offerte differenti è il modo migliore per riuscire a capire quale sia la più economica e quale si adatti meglio ai propri bisogni
Analizza l’Indicatore Sintetico di Costo (ISC)
  • L’Indicatore Sintetico di Costo (ISC) è stato introdotto con le nuove disposizioni relative alla Trasparenza, emanate dalla Banca d’Italia. Rappresenta il costo annuo indicativo di un conto corrente, espresso in euro
  • L’ISC permette di poter avere una previsione del costo annuale del conto
  • L’ISC dà al cliente un valore di riferimento che gli consente di poter confrontare le spese sostenute in base alle operazioni svolte
Leggi le recensioni di altri utenti
  • Ricercare e leggere le recensioni scritte da altri utenti su quel conto corrente
  • Sono un mezzo per ricavare informazioni sui principali vantaggi derivanti dall’attivazione di un nuovo conto corrente
Sintetizza ciò di cui hai bisogno
  • Per capire quale banca scegliere e qual è il conto online più conveniente, è bene scrivere una lista delle proprie esigenze, aprendo un conto in banche online sicure e affidabili

Per individuare il miglior conto corrente, il risparmiatore deve anzitutto focalizzarsi su quali siano i suoi bisogni e come intenda gestire i suoi risparmi. E quali sono le operazioni che svolge più spesso: per esempio, pagamenti tramite bonifico o usando una carta di debito o di credito. 

Tenendo conto delle proprie esigenze, il futuro correntista può già cominciare a fare una prima selezione delle proposte disponibili nel mercato bancario. 

Un’ulteriore bussola per non perdersi nel labirinto nelle molteplici soluzioni offerte attualmente è tenere presente la distinzione tra:

  • conto corrente per giovani;
  • conto corrente famiglie;
  • conto corrente per pensionati;
  • conto corrente standard;
  • conto correnti online o tradizionali.

È vero che per trovare le offerte per un nuovo conto corrente richiede tempo, la ricerca deve essere attenta e devi confrontare decine di soluzioni prima di scegliere quella giusta. 

Puoi semplificare l’analisi delle promozioni si può utilizzare il comparatore per conti correnti di SOStariffe.it (disponibile anche tramite lApp di SOStariffe.it per Android e iOS), uno strumento gratuito e online che permette di avere le proposte maggiormente vantaggiose per fare la scelta più economica.

A cominciare dai numerosi vantaggi messi sul tavolo dai conti correnti online che dal punto di vista della convenienza sono i migliori.

I migliori conti corrente a zero spese di Maggio 2022

I MIGLIORI CONTI CORRENTE ONLINE DI MAGGIO 2022 LE CARATTERISTICHE
Conto BBVA
  • canone zero a tempo indeterminato
  • carta di debito inclusa con prelievi gratis in area euro per importi pari o superiori a 100 euro
  • bonifici e bonifici istantanei senza commissioni
Conto MyGenius di UniCredit
  • canone zero a tempo indeterminato
  • carta di debito inclusa con prelievo senza commissioni agli ATM UniCredit
  • bonifici online senza commissioni
  • moduli aggiuntivi per personalizzare il conto con servizi extra
Conto Widiba
  • canone gratuito per il primo anno e azzerabile successivamente
  • carta di debito inclusa con prelievo senza commissioni in area euro per importi superiori a 100 euro
  • bonifici online senza commissioni
  • PEC e Firma Digitale gratis

Grazie al comparatore di conti correnti di SOStariffe.it, quelle che seguono sono le migliori soluzioni di Maggio 2022, in termini di vantaggi e convenienza, per i risparmiatori che intendono aprire un conto corrente online.

Conto BBVA

Sulla base dei consigli per trovare un conto corrente conveniente, sicuramente vantaggioso risulta il conto corrente online proposto da BBVA. La banca multinazionale spagnola propone un conto online zero spese che si apre con un selfie in poco più di 5 minuti, con canone annuo e imposta di bolla gratuiti, un IBAN italiano.

Con l’apertura del conto, è concessa una carta di debito fisica e virtuale con un limite massimo di pagamento stabilito di default dalla banca di 600 euro al giorno, ma elevabile a 1.000 euro su richiesta del cliente. Nel caso della carta virtuale, il limite è fisso ed è di 300 euro. La carta supporta i pagamenti tramite Google Pay, Samsung Pay e Apple Pay.

Per quanto riguarda il prelievo presso gli ATM di qualsiasi banca dell’area SEPA, l’operatore è sempre gratis per importi superiori o uguali a 100 euro. Per prelievi inferiori a 100 euro si applicherà una commissione di 2 euro.

Offre anche i seguenti vantaggi:

  • tutti i principali servizi bancari disponibili senza commissioni (anche bonifici istantanei fino a 1.000 euro);
  • Gran Cashback 10% BBVA: fino a 50 euro di cashback sugli acquisti con carta per il primo mese
  • Cashback 1% BBVA: fino a 30 euro di cashback sugli acquisti con carta per i successivi 12 mesi
  • possibilità di richiedere il pagamento degli acquisti rateizzato e l’anticipo dello stipendio.

Scopri il conto BBVA »

Conto My Genius UniCredit

Offre numerosi benefici anche il conto My Genius di UniCredit. È un conto a canone azzerato, che permette bonifici SEPA e giroconti online gratis se lo si apre online entro il 31 Maggio 2022. Inoltre, si riceverà la carta di debito internazionale MyOne, la quale appartiene al circuito VISA e per la quale è di solito richiesto un costo di emissione di 3,50 euro. 

Il conto corrente potrà essere gestito con il servizio di Banca Multicanale, cioè:

  • via Internet;
  • via telefono;
  • via app, tramite mobile banking.

Per questo conto si pagano invece il prelievo bancomat da altra banca (2 euro), il bonifico allo sportello (7.25 euro) e il prelievo allo sportello (3.50 euro), mentre non è permesso il trading online.

Per l’apertura online è facile: serve tenere a portata di mano la carta d’identità (o passaporto, o patente), mentre come requisito tecnico è richiesta una webcam o una fotocamera. Infine, sono necessari un cellulare con numero italiano e un indirizzo e-mail.

Scopri conto My Genius UniCredit »

Conto Widiba

Conveniente nel segmento dei conti correnti online è anche la proposta di Banca Widiba. La banca online del Gruppo MPS offre il conto Widiba Start a zero spese per i primi 12 mesi per i nuovi clienti e carta di debito inclusa con un “tetto” di pagamento di 1.550 euro al giorno e 5.400 euro al mese, con prelievi gratuiti oltre i 100 euro. Se invece il prelievo è inferiore ai 100 euro si paga una commissione di 1euro da ATM del gruppo MPS e 2 euro da ATM di altre banche.

Inoltre, la proposta garantisce:

  • un conto 100% paperless;
  • apertura in 5 minuti con riconoscimento via SPID o webcam;
  • una PEC e la firma digitale;
  • pagamenti con Google Pay e Apple Pay, bonifico online gratuito, bonifico istantaneo a 1,50 euro, trading online;
  • possibilità di richiedere la Carta di Credito Classic con plafond di 1.500 euro e canone trimestrale di 5 euro

Il conto Widiba Start, che si caratterizza per essere facile e intuitivo da usare, include anche il servizio di portabilità WidiExpress con cui trasferisci il tuo vecchio conto e tutte le operazioni collegate (stipendio, utenze, bonifici e molto altro) solo compilando un modulo online.

Dopo 12 mesi, è possibile personalizzare il proprio conto con prodotti e servizi per ridurre i costi del canone, fino ad azzerarlo. Ecco come:

  • 3 euro in meno se non hai ancora 30 anni;
  • 1 euro in meno con l’accredito dello stipendio (o pensione);
  • 1 euro in meno se il tuo patrimonio complessivo è di almeno 25.000 euro;
  • 2 euro in meno se hai 10.000 euro investiti in risparmio gestito (per esempio: fondi, sicav, polizze)
  • 1 euro in meno se hai 20.000 euro investiti in risparmio amministrato (Per esempio: obbligazioni, azioni, ETF, ETC)

Le riduzioni saranno calcolate e riconosciute l’ultimo giorno del trimestre.

Scopri conto Widiba »