20 mila pirati denunciati per download illegali

Oltre 20 mila utenti che hanno scaricato film attraverso canali torrent sono stati denunciati nelle scorse settimane presso la Corte Federale di Washington DC per infrazione di copyright.

Le denuncie sono state sporte dalla US Copyright Group, associazione che raggruppa società indipendenti di produzione cinematografica. La US Copyright Group fornisce anche assistenza legale gratuita a quanti intendono tutelare i propri diritti dalla pirateria online.

Cinque le denunce depositate negli USA legate ai film “Steam Experiment”, “Far Cry”, “Uncross the stars”, “gray man” e “Call of the wild 3D”.

E’ possibile rintracciare i pirati informatici grazie alla nuova tecnologia proprietaria della tedesca Guardaley IT che permette il monitoraggio in real-time dei download di film su torrent. I sistemi informatici consentono di verificare effettivamente il contenuto del file scaricato per accertarsi dell’effettiva presenza del film (evitando trailer, file rinominati o fake).

Tuttavia senza la collaborazione degli ISP sarà difficile per i legali delle major riuscire a incriminare i colpevoli con prove certe.

g> 20 mila utenti che hanno scaricato film attraverso canali torrent sono stati denunciati nelle scorse settimane presso la Corte Federale di Washington DC per infrazione di copyright.

Le denuncie sono state sporte dalla US Copyright Group, associazione che raggruppa società indipendenti di produzione cinematografica. La US Copyright Group fornisce anche assistenza legale gratuita a quanti intendono tutelare i propri diritti dalla pirateria online.

Cinque le denunce depositate negli USA legate ai film “Steam Experiment”, “Far Cry”, “Uncross the stars”, “gray man” e “Call of the wild 3D”.

E’ possibile rintracciare i pirati informatici grazie alla nuova tecnologia proprietaria della tedesca Guardaley IT che permette il monitoraggio in real-time dei download di film su torrent. I sistemi informatici consentono di verificare effettivamente il contenuto del file scaricato per accertarsi dell’effettiva presenza del film (evitando trailer, file rinominati o fake).

Tuttavia senza la collaborazione degli ISP sarà difficile per i legali delle major riuscire a incriminare i colpevoli con prove certe.

Commenti Facebook: