13 motivi per aprire un conto corrente e deposito Widiba

Sei alla ricerca di un nuovo conto corrente dove spostare i tuoi risparmi, anche guadagnando? Widiba potrebbe essere una buona alternativa per te. La banca online del Gruppo MPS ha lanciato una promozione che offre un tasso d'interesse del 2,50% per chi rottama il vecchio conto. Ma i motivi per aprire un conto corrente e deposito Widiba sono tanti: zero spese, bancomat e carta di credito gratuite, 100% digitale, assistenza 24/7 e altro ancora.

13 motivi per aprire un conto corrente e deposito Widiba

Conto Widiba conviene davvero. Si tratta di un conto online a zero spese, che offre un’ampia operatività e tante funzionalità pensate per chi ama il mondo digitale, e non solo. Possiamo enumerare, almeno, 13 motivi per aprire un conto corrente e deposito Widiba:

  1. Nessun costo fisso: zero spese per apertura, tenuta e chiusura del conto, e il bollo lo paghi solo se la giacenza supera i 5.000 euro;
  2. Carta Bancomat inclusa gratis: a scelta tra Maestro e Visa Electron, puoi anche personalizzarlo scegliendo fra 32 grafiche originali;
  3. Prelievi gratuiti in ATM del Gruppo e non, anche all’estero: purché sarai in zona Euro, i tuoi prelievi sono sempre a zero spese;
  4. Carta di credito classic inclusa gratis: MasterCard o Visa, con Widiba hai la carta di credito inclusa nel conto, e puoi anche richiedere una carta oro o una prepagata;
  5. Guadagno da record: con il vincolo a 12 mesi ottieni un tasso del 2%. Ma con la promo attuale, rottamando il vecchio conto il tasso sale al 2,50% annuo;
  6. Bonifici SEPA gratuiti, comodamente anche dal cellulare;
  7. Numero di conto personalizzato: scegli tu il tuo numero di conto per non dimenticarlo mai;
  8. Accesso vocale: la tua password è la tua voce, niente di più sicuro;
  9. Firma digitale e PEC gratuite: per sbrigarti tutte le pratiche in maniera comoda e veloce;
  10. App Widiba: prevede moltissime funzionalità, oltre a tutte le funzioni operative, come ad esempio pagare i bollettini tramite il QR Code, scattare foto degli scontrini e archiviarli sul cellulare, tenere tutti i documenti organizzati, organizzare tutti i tuo contatti in una rubrica veloce, etc;
  11. My Money: il servizio digitale per gestire i tuoi risparmi e ottenere informazioni su tutte le tue spese che ti aiuteranno a risparmiare;
  12. Multilingua: il tuo conto parla la tua lingua;
  13. Apertura online, in 5 minuti, tramite webcam.

Scopri più vantaggi con Widiba »

Come funziona la promozione del tasso 2,50%

Conto Widiba offre anche la funzionalità di conto deposito, con la possibilità di avere una Linea Libera che garantisce un rendimento costante, oppure scegliere il numero e la durata delle Linee Vincolate per guadagnare di più.

I conti deposito e conti correnti remunerati sono sempre più vantaggiosi, ma di più ancora quando si può approfittare di promozioni come quella che offre Widiba, con un tasso d’interesse a 12 mesi del 2,00%, per le linee vincolate con facoltà di svincolo anticipato totale o parziale.

E non solo: rottamando il tuo vecchio conto, potrai beneficiare di un rendimento promozionale del 2,50% per i vincoli a 12 mesi. Si tratta di un guadagno unico nel suo genere, soprattutto considerando che in questo momento i tassi di interessi sono al minimo storico.

Rottamare il conto significa chiudere quello vecchio e trasferirlo su Conto Widiba. Il servizio di rottamazione è gratuito e offerto dalla banca; consente non solo di portare in Widiba l’intero vecchio conto con il suo saldo, ma anche i bonifici in entrata e uscita (come lo stipendio e l’affitto, ad esempio), le utenze domestiche e gli ordini di addebito, come le rate di un prestito. Il cliente non deve fare niente altro che aprire il nuovo conto e compilare, firmare e inviare online la richiesta di rottamazione del vecchio conto: al resto ci pensa la banca.

Per maggiori informazioni sul Conto Widiba e per confrontare questa proposta con i migliori conti correnti attualmente sul mercato cliccando sul pulsante qui sotto:

Confronta Conti Correnti »

« notizia precedente « notizia successiva » »