10 serie tv da vedere assolutamente nel 2019

Le Serie TV rappresentano oramai una delle forme di intrattenimento preferite dagli italiani che, con frequenza sempre maggiore, seguono tantissime serie sfruttando, al massimo, sia le piattaforme di streaming on demand come Netflix che la ricca programmazione televisiva ed, in particolare, i canali dedicati alle serie TV di Sky. Ecco, quindi, quali sono le 10 Serie TV da vedere assolutamente nel corso del 2019. 

Ecco quali sono le migliori serie TV del 2019

Le Serie TV hanno oramai ben poco da invidiare ai film. Anche le produzioni hollywoodiane più costose e pubblicizzate, in molti casi, riescono ad offrire emozioni ed un grado di coinvolgimento sensibilmente inferiore rispetto a quello garantito dalle principali Serie TV che, in questi ultimi anni, si stanno affermando come dei veri e propri fenomeni di costume con milioni di appassionati sparsi in tutto il mondo.

Di seguito vedremo quali sono le 10 Serie TV da vedere assolutamente nel corso del 2019 ed, in particolare, durante i mesi estivi  in cui è possibile riempire i tempi vuoti dando uno sguardo a dei veri e propri capolavori che, in questi ultimi anni, hanno tenuto incollati allo schermo milioni di fans.

Per poter seguire tutte le migliori Serie TV di questo 2019 è molto importante sfruttare al massimo tutte le piattaforme a propria disposizione. Alcuni dei migliori titoli sono, infatti, disponibili su piattaforme come Netflix o Prime Video, servizi di streaming on demand accessibili da app per smartphone, Smart TV, console da gioco ed anche via web, da un qualsiasi PC o notebook.

Non mancano, naturalmente, le soluzioni più tradizionali garantite dalla TV, sia sul digitale terrestre gratuito che con le varie soluzioni Pay TV tra cui troviamo Sky che, in questi ultimi anni, ha costruito una ricchissima programmazione di Serie TV da guardare comodamente sul divano seguendo una regolare programmazione settimane o sfruttando il servizio Sky on Demand incluso in tutte le nuove offerte Sky.

Prima di entrare nei dettagli di quelle che sono le 10 serie TV da non perdere per il 2019, vediamo quali sono le piattaforme di riferimento per gli appassionati del mondo delle serie TV.

  • Netflix: si tratta del servizio più conosciuto ed utilizzato, su scala internazionale, dagli appassionati delle serie TV; per accedere a Netflix è necessaria una sottoscrizione mensile che parte da 7,99 Euro al mese (abbonamento “Base”); Netflix è accessibile via web, tramite un qualsiasi browser, oppure attraverso una delle tante app ufficiali disponibili su smartphone, tablet, console e Smart TV;
  • Amazon Prime Video: caratterizzato da una struttura molto simile a Netflix, Amazon Prime Video è la piattaforma di streaming di Amazon; i clienti Amazon Prime (l’abbonamento annuale di Amazon dal costo di 36 Euro in Italia) possono accedere liberamente e senza costi aggiuntivi a Prime Video; anche Prime Video è accessibile via web oppure tramite app;
  • Sky: la pay TV satellitare è uno dei punti di riferimento dell’intrattenimento domestico in Italia e, per quanto riguarda le serie TV, può contare su di un catalogo ricchissimo ed in costante aggiornamento; con il servizio Sky on Demand è possibile accedere a tantissimi contenuti da guardare tutte le volte che si vuole; Sky è disponibile via satellite, via fibra ottica oppure sul digitale terrestre; per attivare un nuovo abbonamento è possibile scegliere tra le varie offerte Sky del momento;
  • NOW TV: la piattaforma di streaming di Sky presenta una struttura molto simile a quella di Netflix con la possibilità di attivare ticket mensili senza alcun obbligo di rinnovo; per quanto riguarda le serie TV, le offerte NOW TV prevedono la presenza di un ticket mensile disponibile al costo di 9,99 Euro (con prova gratuita di 14 giorni);

A seconda delle necessità e delle serie TV che si desidera seguire, sarà, quindi, possibile scegliere la piattaforma di riferimento e verificare le offerte e le opzioni per sottoscrivere un nuovo abbonamento. Tutti questi servizi permettono di seguire “on demand” le serie TV garantendo così la possibilità agli utenti di guardare “tutto d’un fiato” un’intera stagione e recuperare così dei veri e propri capolavori dell’intrattenimento televisivo.

Vediamo, quindi, quali sono le 10 serie da vedere assolutamente nel corso del 2019 con informazioni precise in merito alle piattaforme dov’è possibile recuperare tutti gli episodi delle varie stagioni.

1) Chernobyl su Sky

Uno dei più grandi successi del 2019 per il mondo delle serie TV è rappresentato, senza alcun dubbio, dalla miniserie Chernobyl, trasmessa negli USA dall’emittente HBO e disponibile in Italia grazie a Sky che propone tutti e 5 gli episodi anche su Sky on Demand e sulla piattaforma di streaming NOW TV, disponibile senza abbonamento ma con un sistema di ticket mensili (i ticket Serie TV è disponibile a 9,99 Euro al mese e con 14 giorni di prova gratuita per i nuovi clienti).

Chernobyl racconta la storia dell’incidente nella centrale nucleare avvenuto nel 1986. Nel corso degli episodi della miniserie vengono descritti gli eventi che hanno causato l’incidente e le storie degli eroi che hanno contributo a contenere il disastro, salvando un gran numero di vite. La serie riesce a raccontare gli eventi in modo preciso, conservandone la drammaticità, senza cadere nella tentazione di “spettacolarizzare” gli eventi risultando così una delle serie da vedere assolutamente del 2019.

2) La Casa di Carta su Netflix

La terza stagione de La Casa di Carta, nota a livello internazionale con il nome originale “La Casa de Papel”,  è arrivata da poco su Netflix, piattaforma di riferimento per lo streaming online e vera e propria fucina di nuove serie TV. Dopo il successo delle prime due stagioni, La Casa di Carta è, senza dubbio, una delle serie TV da vedere nel corso del 2019.

Chi ha già visto le prime due stagioni, probabilmente, avrà giù recuperato anche la terza mentre chi è in cerca di una nuova serie TV può, senza dubbio, dare un’occhiata a La Casa di Carta partendo dalla prima stagione che ha reso la serie un successi internazionale. Le prime tre stagioni sono composte da 30 episodi, tutti già disponibili su Netflix. Per il prossimo anno è atteso l’arrivo anche della quarta stagione che potrebbe essere concludere, definitivamente, la serie.

3) Carnival Row su Amazon Prime Video

Carnival Row è una delle novità più attese della seconda parte del 2019 per quanto riguarda il mondo delle serie TV. La nuova serie, composta da 8 episodi, sarà disponibile su Amazon Prime Video a partire dalla fine del mese di agosto (la data di uscita internazionale sulla piattaforma è fissata per il 30/8). Prime Video, ricordiamo, è un servizio di streaming molto simile a Netflix ed è incluso nel costo annuale dell’abbonamento ad Amazon Prime.

Si tratta di una serie che mischia il noir ed il fantasy e proverà a stupire gli appassionati proponendo una storia avvincente e complessa. Carnival Row può contare su di un cast di alto livello in cui spiccano i protagonisti  Orlando Bloom e Cara Delevingne. Da notare che la versione doppiata in italiano di Carnival Row sarà disponibile soltanto dal mese di ottobre. Inizialmente, infatti, la serie verrà proposta in inglese (lingua in cui è stata girata la serie) con sottotitoli in italiano.

4) Il Trono di Spade su Sky

In questi anni, il Trono di Spade, noto a livello internazionale con il nome di Game of Thrones, è diventato un vero e proprio fenomeno di culto contribuendo, in misura determinate, alla crescita del numero di appassionati delle serie TV. Gli eventi narrati da Il Trono di Spade sono terminati con l’ottava stagione che passerà alla storia come una delle stagioni di una serie TV più chiacchierate e discusse di sempre. Tutti gli episodi de Il Trono di Spade sono disponibili su Sky e possono essere recuperati grazie a Sky on Demand ed alla piattaforma di streaming Now TV, attivando il ticket Serie TV.

5) The Boys su Amazon Prime Video

Una delle novità degli ultimi mesi per il panorama delle serie TV è rappresentata da The Boys su Amazon Prime Video. Si tratta di una miniserie che, in otto episodi, racconta un mondo in cui i supereroi sono stati “corrotti” dalla fama e dalla popolarità raggiunta e un gruppo di viglitanti, denominati “The Boys”, punta a ripristinare l’ordine svelando le vere intenzioni dei “supereori” divenuti, a tutti gli effetti, i “super cattivi”. La serie TV è disponibile, come detto, nel catalogo di Prime Video, servizio incluso gratuitamente nella sottoscrizione Amazon Prime.

6) Gomorra su Sky

La serie Gomorra è, senza dubbio, uno dei prodotti di riferimento del panorama delle produzioni italiane ed ha ottenuto un buon successo anche all’estero grazie, soprattutto, alla particolare ambientazione ed al modo unico di raccontare delle storie di criminalità “verosimili”. La quarta stagione di Gomorra è terminata lo scorso mese di maggio confermando il successo della serie in Italia.

Tutti gli episodi di Gomorra sono disponibili sulla piattaforma di Sky on Demand e su NOW TV. In totale, ci sono 48 episodi che raccontano una storia che di puntata in puntata diventa sempre più intensa e cruda, risultando un vero e proprio “must” per tutti gli appassionati del mondo delle serie TV che hanno la possibilità di scoprire un prodotto tutto italiano che ha conquistato l’attenzione del pubblico internazionale.

7) Jessica Jones su Netflix

Da poche settimane è disponibile su Netflix l’ultima stagione di Jessica Jones, una delle serie Marvel trasmesse dalla popolare piattaforma di streaming che, negli ultimi anni, è stata il punto di riferimento per gli appassionati degli eroi Marvel che, oltre alle sale cinematografiche, hanno conquistato anche il mondo delle serie TV

Jessica Jones è una serie composta da tre stagioni, per un totale di 39 episodi tutti disponibili su Netflix. La serie è un riuscito mix tra diversi generi proponendosi come serie d’azione e d’investigazione ma anche thriller e noir. Il tutto, naturalmente, condito dalla presenza di supereroi e super cattivi. La serie è, senza dubbio, uno dei “must” del 2019 soprattutto per chi ha apprezzato tutta la saga cinematografica degli eroi Marvel.

8) Mindhunter su Netflix

Il prossimo 16 di agosto arriverà su Netflix la seconda attesissima stagione di Mindhunter che già può essere considerata, a tutti gli effetti, una delle serie da non perdere, per nessun motivo, in questo 2019. La serie è tratta dal libro Mindhunter: La storia vera del primo cacciatore di serial killer americano e racconta le indagini di un gruppo di agenti dell’FBI che utilizzano, per la prima volta, l’analisi comportamentale come metodo d’indagine per poter individuare ed arrestare alcuni dei più feroci serial killer della storia americana.

La prima stagione di Mindhunter, così come tutta la seconda stagione, è un’esclusiva Netflix. La prima stagione è costituita da 10 episodi mentre la seconda stagione, come detto disponibile a partire dal prossimo 16 di agosto sulla popolare piattaforma di streaming, comprenderà altri 8 episodi. Tutti gli appassionati di serie poliziesche che fanno delle indagini il loro punto di forza non possono trascurare Mindhunter, un prodotto davvero unico nel suo genere.

9) Good Omens su Amazon Prime Video

Su Amazon Prime Video c’è anche Good Omens, una delle serie più interessanti del momento, tratta dall’omonimo romanzo di Terry Pratchett e Neil Gaiman. Good Omens è un riuscito mix di generi che riesce a conservare il carattere unico del romanzo da cui è tratto unendo sapientemente le tematiche fantasy trattate con un tono comico e leggero.

La serie è composta da 6 episodi, tutti disponibili sulla piattaforma di streaming di Amazon con accesso gratuito per tutti i clienti che hanno una sottoscrizione attiva ad Amazon Prime. Ad impreziosire, ulteriormente, questo prodotto è la presenza di un cast “stellare” che vede, tra gli altri,  nomi di primissimo piano del mondo delle serie TV come David Tennant, Michael Sheen e Jon Hamm.

10) Watchmen

Tra le novità autunnali del mondo delle serie TV c’è anche Watchmen, nuova serie tratta dal fumetto omonimo di Alan Moore da cui è anche stato tratto un popolare film. La serie è, di fatto, una sorta di sequel del fumetto che segue però una linea temporale alternativa in cui gli eventi narrati nella storia originale si sono conclusi in modo differente. Alla guida della serie TV di Watchmen c’è Damon Lindelof che nel suo curriculum può contare su serie di successo come Lost.  Watchman arriverà in autunno e sarà composta da 9 episodi. La serie sarà trasmessa da HBO negli USA e dovrebbe essere trasmessa, successivamente, nel nostro Paese da Sky.

Commenti Facebook: