10 offerte per azzerare il costo dei conti correnti 

Il costo del conto corrente è uno di quelli che incide, e non poco, sulle spese delle famiglie italiane. Considerato il fatto che, negli ultimi anni, i conti correnti tradizionali non hanno fatto altro che diventare sempre più costosi, potrebbe essere utile valutare alcune proposte di conti correnti online a zero spese. Vediamo quali sono le 10 migliori offerte attualmente disponibili sul mercato. 

10 offerte per azzerare il costo dei conti correnti 

Risparmiare sul costo del conto corrente è oggi possibile grazie ai conti correnti online, che sono generalmente caratterizzati da costi di gestione e di mantenimento molto più bassi rispetto ai conti correnti tradizionali. 

Si tratta di soluzioni sicure, che possono essere attivate comodamente dalla propria abitazione, in pochi semplici clic. Il modo migliore per riuscire a trovare un conto corrente online che si adatti al meglio alle proprie esigenze è il meccanismo della comparazione. 

Dai un’occhiata ai migliori conti correnti online zero spese »

Le 10 proposte che permettono di azzerare il costo dei conti correnti sono quelle di:

  1. Unicredit;
  2. N26;
  3. Widiba;
  4. Tinaba;
  5. Crédit Agricole;
  6. Mediolanum;
  7. Intesa Sanpaolo;
  8. ING;
  9. BNL;
  10. Buddybank

Analizziamo quali sono le loro caratteristiche e punti di forza attraverso un’analisi di tipo comparativo. 

1. Unicredit

Il conto corrente online di Unicredit si chiama My Genius: si tratta di un conto a canone gratuito per i nuovi clienti che scelgono di attivarlo online entro il 30 settembre 2021. 

Il conto prevede anche una carta di debito gratuita e i bonifici online a costo zero. Sono a pagamento:

  • i bonifici allo sportello (7,25 euro);
  • il prelievo allo sportello;
  • i prelievi presso gli ATM di altre banche. 

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto. 

Scopri di più sul conto corrente di Unicredi »

2. N26

N26 è una digital bank tedesca con la quale è possibile sottoscrivere online un conto corrente con canone gratuito e IBAN italiano. Il conto, che può essere aperto anche con un semplice selfie, prevede l’imposta di bollo e la carta di debito gratuita, così come i pagamenti in valuta estera. 

Grazie al piano Amazon cashless, attivando il conto corrente di N26 sarà possibile vincere fino a 160 euro di buoni Amazon. Tra i servizi inclusi ci sono, per esempio, la possibilità di mettere in pausa la carta tramite app, i bonifici istantanei tra gli utenti N26, il cambio del PIN e la gestione dei massimali dei pagamenti. 

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto. 

Scopri di più sul conto corrente di N26 »

3. Widiba

Widiba permette di sottoscrivere, direttamente online, un conto corrente con canone gratuito per il primo anno, con il quale sarà possibile effettuare anche i pagamenti con Google Pay. 

Sono gratuiti anche i bonifici online, mentre sono a pagamento:

  • i bonifici allo sportello, che costano 3 euro;
  • il prelievo allo sportello, che ha un costo di 3 euro;
  • la carta di credito e quella prepagata, che costano rispettivamente 20 euro e 10 euro. 

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto. 

Scopri di più sul conto corrente di Widiba »

4. Tinaba

Il conto online di Tinaba prevede non solo un canone annuo gratuito, ma anche la gratuità di:

  • imposta di bollo;
  • bonifici online;
  • carta prepagata.

Hanno invece un costo, ma non particolarmente elevato, ovvero pari a 2 euro:

  • il prelievo all’estero in zona Ue;
  • il prelievo presso gli ATM di altra banche (in questo caso, i primi 24 sono gratuiti);
  • il prelievo allo sportello. 

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto. 

Scopri di più sul conto corrente di Tinaba »

5. Crédit Agricole

Il conto corrente online di Crédit Agricole si caratterizza per il canone annuo, l’imposta di bollo, il prelievo allo sportello e i bonifici online gratuiti. Sarà possibile richiedere online, sempre gratuitamente, una MasterCard debit a canone zero. 

Il prelievo presso gli ATM di altre banche è gratuito per i primi 24, poi ha un costo di 2,10 euro. Sono a pagamento anche:

  • il prelievo all’estero, in zona Ue (2,10 euro);
  • il bonifico allo sportello (2,50 euro). 

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto. 

Scopri di più sul conto corrente di Crédit Agricole 

6. Mediolanum

Il conto corrente proposto da banca Mediolanum si chiama SelfyConto. Il primo anno è gratuito, mentre il canone è sempre pari a zero per gli utenti under 30. 

Si tratta di un conto corrente con il quale si riceverà una carta di debito gratuita e si potrà accedere a tutti i principali servizi bancari direttamente online. Si contraddistingue anche per:

  • il trading online;
  • i prestiti in tempo reale;
  • la gestione di fondi online. 

7. Intesa Sanpaolo

La proposta di Intesa Sanpaolo è quella di un conto corrente online gratuito per chi ha meno di 35 anni, che potrà essere sottoscritto direttamente online. Fino al compimento dei 35 anni sarà azzerato anche il costo della carta. 

Tra le caratteristiche di questo conto corrente ci sono:

  • la gratuità dell’imposta di bollo, che è a carico della banca, e dei prelievi di contante presso gli ATM in Italia e all’estero;
  • una carta di credito con canone gratuito per i primi sei mesi, che potrà essere richiesta online entro il 30 giugno 2021;
  • la possibilità di gestire e tenere sotto controllo il proprio conto direttamente dal mobile banking. 

8. ING

Il conto corrente online di ING si chiama conto Arancio e prevede bonifici e prelievi gratuiti con l’accredito dello stipendio. Si tratta di una soluzione 100% digitale, la quale prevede un conto smart per la gestione delle proprie spese anche tramite app. 

Nel caso in cui non si riuscisse ad accreditare lo stipendio il conto avrebbe un costo pari a 2 euro al mese. Con il modulo zero vincoli sono inclusi:

  • i prelievi di contante in Italia e in Europa, che non prevedono commissioni;
  • i bonifici SEPA fino a 50.000 euro online, in filiale e al telefono;
  • 1 modulo di assegni all’anno. 

9. BNL

Il conto corrente a zero spese proposto da BNL si chiama Conto BNL x Smart e ha un canone pari a zero per tutti i clienti che hanno meno di 30 anni. Questa soluzione è 100% personalizzabile e non prevede costi di attivazione. 

Dopo aver sottoscritto il conto, sarà possibile aggiungere dei pacchetti aggiuntivi, quali per esempio:

  • il pacchetto di 2 prelievi di contante al mese presso gli ATM di altri istituti, che ha un costo di 2 euro al mese;
  • il pacchetto mensile che prevede i bonifici online SEPA illimitati, disponibile al costo di 2 euro al mese. 

10. Buddybank

Buddybank propone un conto corrente online a costo zero con canone annuo gratuito. Mentre l’imposta di bollo è a carico del cliente, sono gratuiti sia i bonifici SEPA online sia la carta di debito. 

Fino al 30 giugno 2021 sarà in vigore l’operazione a premio certo “Buddy Beat”, mentre se si spendono 500 euro con la carta di debito entro il 31 agosto 2021 sarà possibile vincere un Fitbit. 

Per saperne di più, clicca sul link che trovi qui sotto. 

Scopri di più sul conto corrente di Buddybank »

Commenti Facebook: