10 film da vedere su Sky On Demand

Sky mette a disposizione degli appassionati di cinema ben dodici canali che propongono film di ogni genere senza pause pubblicitarie. Possiamo però consigliare anche 10 film da vedere su Sky On Demand, un’intera videoteca gratuita a cui possono accedere i clienti della piattaforma satellitare da fruire dove e quando si preferisce.

Migliori film Sky On Demand 2020

Sei appassionato di cinema e ami guardare pellicole di vario tipo durante il tuo tempo libero? Possiamo suggerirti 10 film da vedere su Sky On Demand, la videoteca gratuita a disposizione dei clienti della TV di Murdoch dotati di decoder My Sky. Per chi invece sceglie di aderire all’opzione Cinema di Sky viene offerta la possibilità di vedere ben dodici canali.

Sky On Demand ricordiamo è inserito nelle offerte Sky. La migliore promozione per avere Sky TV+ Sky Cinema  e il servizio HD a Marzo 2020 è per i clienti che attivino il pacchetto in fibra online. Per questi utenti il canone mensile sarà di 19.90 euro per 12 mesi (poi salirà a 44.20 euro al mese) e saranno azzerati i costi di installazione (in genere pari a 148 euro).

Con il comparatore di SosTariffe.it potrete conoscere le offerte pay tv più convenienti i pacchetti Sky scontati per i primi 12 mesi. Sarà possibile personalizzare le ricerche in base ai piani e alle tecnologie (fibra, satellite e digitale terrestre) preferite dagli utenti.

Vai ai pacchetti Sky

I migliori film di Sky On Demand

Il servizio On demand è incluso nelle offerte Cinema sia in fibra che con attivazione della parabola. Grazie a questa funzione si avrà accesso ad una serie di titoli di programmi, serie tv e film che gli utenti potranno riguardare quando vorranno sui propri dispositivi.

Il catalogo del servizio viene aggiornato con titoli sempre nuovi e interessanti. Ecco la top ten dei film a cui è possibile accedere in questi giorni per chi ha attivato On Demand di Sky. I contenuti di questo catalogo includono documentari di Sky Arte, commedie, dramma, titoli indipendenti e molto altro, vediamo quali sono i più interessanti del 2020.

1. Visages, villages

Un road movie e un documentario artistico, questo film candidato agli Oscar nel 2018 è stato girato da Agnès Varda e JR. La prima è una storica figura della Nouvelle Vague, artista a tutto tondo, belga, morta nel 2019. JR è invece un fotografo e artista visuale, classe 1983, famoso per i suoi collage fotografici che posiziona sui muri delle grandi città.

I due attraversano le campagne e le zone rurali della Francia, raccontano la loro amicizia, le loro generazioni e le loro visioni dell’arte contemporanea dalle loro prospettive. In un viaggio che li porta ad attraversare il Paese parlano di vita quotidiana con operai e contadini che incontrano. Un’esperienza assolutamente diversa e originale.

2. BlacKkKlansman

Regia di Spike Lee, con John David Washington, Adam Driver e Topher Grace. Il film ha vinto numerosi premi tra cui l’Oscar per la miglior sceneggiatura non originale nel 2019. La storia è ambientata negli USA anni 70 e per l’esattezza a Colorado Springs, Denver.

In questa città Ron Stallworth (Washington), un poliziotto di colore, riesce ad infiltrarsi nella locale cellula del Ku Klux Klan. Il problema è trovare un collega che possa presentarsi ai componenti del gruppo e sostituire Stallworth negli incontri. Ed è qui che entra in gioco Flip Zimmerman (Driver), poliziotto ebreo. Il duo crea diversi corto circuiti e gli scambi tra Driver e Grace, che interpreta David Duke un caricaturale capo del Klan americano, molto comici.

Lo stile di Lee si adatta alla perfezione a questa pellicola e rende il racconto un misto di paradossi grotteschi e di riferimenti e citazioni alle radici del problema razziale su cui cresce l’America di oggi.

3. La favorita

Regia di Yorgos Lanthimos, con Olivia Colman, Emma Stone e Rachel Weisz. Questa pellicola è il perfetto esempio dei giochi di potere e della forza della comunicazione e del compromesso che permettono di tenere in piedi un sistema complesso.

L’ambientazione di questo film è la corte inglese del XVIII. Al centro del racconto la Regina Anna (interpretata dalla Colman) e la sua relazione clandestina con la sua favorita la Duchessa di Malborough, che ha il volto Rachel Weisz. La Duchessa approfitta della fragilità e del profondo dolore della Regina per manovra da dietro le quinte le sorti della corte. Sarà l’arrivo di Abigail Churchill, cugina della duchessa, a scompigliare le carte e a fare scattare una serie di intrighi di palazzo.

Una vera e propria guerra tra prime donne per guadagnarsi il potere e una posizione di prestigio.

4. Il viaggio di Fanny

Regia di Lola Doillon. Si tratta del film che ha vinto il Giffoni Film festival nel 2016. Questo racconto è ispirato ad alla storia vera di come un ragazzina ebrea cerchi di sfuggire ai tedeschi nel 1943.

Fanny, interpretata da Léonie Souchaud, è una bambina di 13 anni che viene mandata in un rifugio sulle montagne al confine con l’Italia con le sorelline minori, Georgette ed Erika, per allontanarle dalle persecuzioni razziali. Ma anche lì presto o tardi le bambine  saranno in pericolo. Sarà allora che Fanny, insieme alle sorelle e agli altri bambini incontrati nel rifugio, si metteranno in marcia verso la Svizzera.

5. Harry Potter

Regia di David Yates, con Daniel Radcliffe, EmmaWatson e Alan Rickman. Su Sky On Demand è possibile rivivere la saga del mago nato dalla penna della scrittrice J.K Rowling. In particolare sono disponibili fino a Giugno 2020 gli ultimi due capitoli della storia: Harry Potter e i Doni della morte.

La conclusione della saga che ha visto Harry, Ron ed Ermione crescere e affrontare Voldemort e i suoi seguaci. Dalla spensieratezza dei primi film si è passati man mano verso la parte più oscura del racconto fino al ritorno di Colui che non deve essere nominato. Harry è sempre più vicino ad uno scontro finale con il signor Oscuro, con l’uomo che ha ucciso i suoi genitori e che gli ha lasciato la cicatrice a forma di saetta sulla fronte.

Ci saranno dei colpi di scena e delle perdite importanti da affrontare, ma si riveleranno degli amori e dei legami molto intensi.

6. Cena con delitto – Knives Out

Rian Johnson firma la regia di questa crime commedy. La riunione di una famiglia piuttosto eccentrica, un gruppo di personaggi molto bizzarri e un delitto, gli ingredienti del più classico dei gialli. Daniel Craig interpreta Benoit Blanc, un detective molto particolare che riceve l’incarico di indagare sulla morte improvvisa e sospetta di Harlan Thrombey, lo scrittore e patriarca della famiglia.

Harlan è stato un famoso autore di gialli e la sua morte sembra proprio uno dei suoi intricati casi. A scoprire il cadavere del vecchio è la sua infermiera personale Marta la mattina dopo il suo 85esimo compleanno. E da subito si capisce che dietro le apparenti vite perfette dei diversi componenti della famiglia allargata di Harlan si nascondono diversi potenziali assassini. Starà a Blanc capire chi ha ucciso Harlan e perché?

7. Ad Astra

Il regista James Gray dirige Brad Pitt e Tommy Lee Jones in una pellicola di fantascienza. Sulla Terra avvengono degli strani incidenti e il servizio di intelligence affida a Roy McBride (Pitt), uno dei loro migliori astronauti, una missione molto delicata. McBride dovrà recarsi su Nettuno per cercare di capire cosa stia provocando le interferenze cosmiche che hanno dato vita alle stranezze sul nostro pianeta.

In realtà però il compito di McBride andrà oltre. L’intelligence sospetta infatti che Clifford McBride, il padre di Roy, possa avere a che fare con l’accaduto. Il film è molto lento e sembra di vagare con Brad Pitt nello spazio, in un viaggio fatto di lunghe attese e molto introspettivo.

8. Men in Black 3

Man in Black 3 è stato girato da Barry Sonnenfled. Il terzo capitolo della saga che ha visto Will Smith e Tommy Lee Jones difendere la Terra dagli alieni. Una delle scene più famose è quella dello strumento con cui Jones, agente K., cancella i ricordi dalla memoria di Smith, agente J.

A dare il via ad una serie di peripezie che porteranno J nel 1969 è la fuga dal carcere di massima sicurezza sulla Luna di Boris, un malvagio criminale alieno. Boris ha un solo obiettivo, tornare sulla Terra per uccidere il responsabile della sua reclusione e della sua rovina, l’agente K. Ma cosa è avvenuto tra Boris e K.?

9. Amici di letto

Una commedia con Mila Kunis Justin Timberlake diretti dal Will Gluck. Jamie  e Dylan sono rimasti scottati dall’ultima relazione amorosa che hanno vissuto, entrambi sono alla ricerca di qualcosa di poco impegnativo e divertente. Ma è possibile essere solo amici con benefici? Secondo loro sì, ma sarà poi vero…

10. Harry ti presento Sally

Non solo pellicole recenti, ma anche cult del cinema internazionale. Harry ti presento Sally è uno dei film che potrete rivedere a vostro piacimento con la funzione On Demand della vostra offerta Sky. Il film del 1989, diretto da Rob Reiner e scritto da Nora Ephron, racconta degli incontri scontri tra Harry Burns (Billy Cristall) e Sally Albright (Meg Ryan).

I due si conoscono durante un viaggio da Chicago a New York al termine dell’università. Si rincontreranno poi per caso anni dopo e diventeranno amici. Saranno amici per molto tempo, parleranno di donne, uomini, relazioni sempre partendo da due posizioni molto diverse. Sally cerca il grande amore, è una tipa esigente e impegnativa.

Harry si presenta come un impenitente Don Giovanni che al termine del suo matrimonio è solo in cerca di relazioni senza un futuro e che passa da un’avventura all’altra. La domanda centrale delle loro discussioni è Uomini e donne possono essere amici o l’attrazione prima o poi finisce per rovinare tutto?

Questi sono però solo 10 film da vedere su Sky On Demand, mentre la selezione a disposizione degli utenti è ben più ampia e comprende anche programmi di intrattenimento, dedicati ai bambini, documentari, sport, news e serie TV.

 

Commenti Facebook: