1 anno gratis di Infinity TV con i conti CheBanca!

A partire da febbraio-marzo Che Banca! regala la tv streaming di Infinity gratis per 1 anno, per vedere migliaia di contenuti da scaricare, a chi aprirà un conto corrente online CheBanca! o un conto Yellow e accrediterà lo stipendio o la pensione entro il 31 maggio (l’offerta include Film, Serie TV, Fiction, Cartoni animati e film per bambini). L’offerta è valida anche per chi è già cliente CheBanca!: ecco come avere 1 anno gratis di Infinity TV con i conti CheBanca!

Promo Infinity TV per 12 mesi. Passa a CheBanca! apri un conto zero spese e ottieni migliaia di contenuti gratis

Da febbraio-marzo basterà passare a CheBanca! per sfruttare il nuovo cobrand con Infinity per 12 mesi. Tanti contenuti da scaricare e da vedere in streaming per tutta la famiglia, tra cui film, fiction, serie TV e cartoni per bambini.

Per partecipare bisogna aprire un conto corrente che banca o un conto Yellow e attivarlo entro il 31 maggio 2016, accreditando lo stipendio o la pensione (chi è già cliente dovrà solo procedere all’accreditamento).

L’Infinity Pass sarà consegnato tramite e-mail e include la visione in HD e super HD di molti contenuti, 2 schermi su cui guardare i film contemporaneamente, e permetterà inoltre di scaricare con WI-FI i contenuti su Pc, Tablet e Smartphone senza bisogno di connessione.
Apri conto CheBanca!

Promo Infinity 2016, l’offerta di CheBanca!

L’apertura di un conto corrente CheBanca! o di un conto Yellow è ancor più conveniente a febbraio-marzo 2016. L’Iniziativa intende promuovere il conto corrente, il conto Yellow di CheBanca! ed il servizio Infinity permettendo a tutte le persone fisiche, maggiorenni e residenti in Italia di ottenere un  conto CheBanca! zero spese e zero canone annuo e di guardare per 1 anno i propri contenuti preferiti.

Per cogliere al volo la promozione, dopo aver aperto il conto, basterà versare lo stipendio o la pensione per ottenere l’Infinity Pass di 12 mesi del valore indicativo di 79 (settantanove) Euro per l’acquisto di 12 mesi di abbonamento Infinity sul sito infinitytv.it (scadenza 31 maggio)

L’Iniziativa è anche rivolta ai clienti già titolari di un prodotto che, alla data di inizio validità dell’iniziativa stessa, non hanno mai accreditato lo stipendio/pensione sul prodotto loro intestato o cointestato e che ne fanno pervenire l’accredito entro la stessa data.

L’accreditamento dovrà avvenire con l’inserimento di una causale (es. Emolumenti, Abi 27 ecc.) che permetta alla Banca di riconoscere la natura dell’accredito, ossia che trattasi di stipendio o pensione. Nel caso in cui il prodotto sia cointestato, verrà riconosciuto un solo premio, al primo intestatario, indipendentemente da quale dei cointestatari abbia disposto l’accredito dello stipendio/pensione ed anche qualora lo stipendio/pensione sia stata accreditato da entrambi i contestatari.

L’offerta è attiva dal 1 febbraio al 31 marzo, mesi nei quali CheBanca! promuoverà il cobrand con Infinity anche per i titolari di partita IVA, che attivando uno dei due prodotti, mantengono una giacenza  media trimestrale di almeno 5.000 (cinquemila) Euro nel periodo dal 1° marzo 2016 al 31 maggio 2016 e che, entro il 31 maggio, richiedono l’attivazione della domiciliazione di almeno un’utenza tramite i canali messi a disposizione dalla banca (servizio clienti, filiali, Home Banking) o comunque ricevono l’addebito di un’utenza sul Prodotto.

Come aprire il conto CheBanca! online

Sfruttare l’offerta cobrand con Infinity di CheBanca! attiva a febbraio-marzo con l’apertura di conto online è semplicissimo. Il conto può essere aperto dal portale dell’istituto o da SosTariffe.it, non prevede spese di trasferimento dal vecchio istituto, zero canoni mensili e zero spese annue.

Basterà tenere sotto mano un documento di riconoscimento valido, il codice fiscale, il numero del vecchio IBAN e un cellulare con SIM attiva, inserire i dati nei campi richiesti e indicare se il rapporto da aprire deve essere intestato ad una sola persona oppure cointestato.
Confronta conti correnti zero spese

Commenti Facebook: