Come collegarsi a internet con tablet?


Il tablet è lo strumento per la produttività per eccellenza. Questi dispositivi dotati di ampio schermo permettono di visualizzare film e serie TV in streaming con un’eccellente esperienza di visione, di lavorare e ovviamente anche di connettersi ad Internet. Scopri come collegarsi ad Internet con un tablet e i diversi modelli oggi a disposizione sul mercato. 

collegare tablet a internet

Il tablet è stato un oggetto rivoluzionario all’interno del settore della telefonia mobile, anche se con il tempo la sua popolarità è andata scemando.

Questo dispositivo grazie al suo ampio schermo ma dimensioni comunque abbastanza contenute per permetterne un utilizzo in mobilità senza il problema dell’ingombro ha dato la spinta necessaria al boom dei servizi di streaming video e al cosiddetto BYOD o Bring Your Own Device, ovvero la possibilità di lavorare anche al di fuori dell’ufficio potendo accedere ai servizi aziendali da casa, durante gli spostamenti o all’estero.

Alcuni modelli infatti dispongono anche di pennini digitali per facilitare operazioni come prendere appunti, modificare file di testo, scrivere e-mail, realizzare presentazioni.

Il boom dei tablet è iniziato nel 2010 con l’era di iPad di Apple, la prima azienda a puntare seriamente su questi dispositivi. L’aggiunta di Apple Pencil con iPad Pro, il pennino digitale con Bluetooth capace di riconoscere diversi livelli di pressione sul display e oggi dotato di ricarica wireless, ha ulteriormente aumentato l’interesse nei confronti dei tablet. In seguito sono poi arrivate le alternative che utilizzano il sistema operativo Android di Google.

Oggi il mercato dei tablet ha subito una brusca frenata a causa della crescita di quello smartphone. I produttori di telefoni hanno creato dispositivi con schermi sempre più ampi, anche da 6” ed oltre.

Questi terminali sono conosciuti anche come phablet, in quanto uniscono le caratteristiche di uno smartphone a quelle di un tablet. Il modello più rappresentativo di questi prodotti è la linea Galaxy Note di Samsung e l’annesso pennino Bluetooth S Pen.

Non solo, nel prossimo futuro debutteranno ufficialmente sul mercato anche i primi smartphone pieghevoli come Galaxy Fold di Samsung o Huawei Mate X. Questi dispositivi possono offrire uno schermo ampio quanto quello di una tavoletta elettronica perché dotati di uno o più pannelli che si sovrappongono come un’agenda elettronica.

Nonostante gli smartphone oggi vadano per la maggiore, i tablet restano comunque molto apprezzati dagli utenti di tutto il mondo e alcuni potrebbero chiedersi come connettersi ad Internet attraverso questi dispositivi. Di seguito verranno spiegate nel dettaglio le differenze tra i vari modelli e le modalità con cui collegarsi alla rete in mobilità.

Tablet con SIM

I tablet si distinguono tra modelli con supporto alla SIM e solo Wi-Fi. I primi dispongono di un apposito vano in cui inserire la scheda telefonica esattamente come avviene sullo smartphone. Questi dispositivi quindi si connettono ad Internet sfruttando la rete mobile dell’operatore con cui si è deciso di sottoscrivere un piano telefonico.

I tablet con SIM quindi permettono di navigare su Internet sfruttando il 3G, 4G e 4.5G a seconda della disponibilità. Al momento non sono stati ancora lanciati sul mercato tavolette digitali che supportano il 5G, ovvero lo standard di comunicazione mobile più recente, ma è certo che nel prossimi mesi i grandi produttori provvederanno a colmare questa mancanza.

Chi acquista un tablet con SIM deve quindi sottoscrivere un piano telefonico con traffico voce e Internet, o anche solo Internet, per poter navigare tra pagine web e accedere ad app e servizi online in mobilità. Solitamente questi prodotti hanno un costo superiore rispetto ai modelli solo Wi-Fi e bisogna tenere conto anche dell’addebito mensile previsto dal contratto sottoscritto con il proprio operatore telefonico.

Il modo migliore per ridurre la spesa, almeno per quanto riguarda la navigazione sul web, è quello di accedere ad Internet sfruttando una connessione Wi-Fi. Questi dispositivi infatti dispongono comunque di un modulo per allacciarsi alla rete wireless domestica, dell’ufficio o quelle che si trovano libere quando si è fuori casa.

In questo caso l’utente deve accedere alle impostazioni del dispositivo, cliccare sull’apposita voce Wi-Fi ed eventualmente inserire la password richiesta. Il tablet in automatico si connetterà alla rete permettendovi di navigare senza consumare il traffico dati previsto dal piano telefonico associato alla SIM.

Migliori offerte telefonia mobile

Ora che sappiamo come connettersi ad Internet utilizzando un tablet Wi-Fi + SIM, potrebbe essere utile conoscere quali sono le migliore tariffe di telefonia mobile per accedere al web con il proprio dispositivo. Il comparatore di SosTariffe.it permette di confrontare le diverse proposte ricaricabile o in abbonamento dei vari operatori con traffico dati incluso e trovare quella che meglio si adatta alle proprie specifiche esigenze di consumo.

Tablet solo Wi-Fi

I tablet solo Wi-Fi non consentono di collegarsi alla rete telefonica mobile ma solo a quella wireless.

Per farlo è sufficiente accedere alle impostazioni del dispositivo, selezionare l’apposita voce Wi-Fi e una volta scelta a quale rete connettersi inserire la password che eventualmente potrebbe essere richiesta.

Questo tipo di tablet ha quindi una capacità limitati di utilizzo in mobilità e si presta maggiormente ad un utilizzo domestico, in ufficio o comunque quando si ha la certezza di potersi connettere ad una rete Wi-Fi. Fortunatamente oggi la connessione wireless è talmente diffusa che il problema praticamente non si pone.

Per avere comunque la certezza di potersi collegare ad Internet fuori casa e in assenza di una rete libera, la soluzione più semplice ed economica è quella di acquistare un modem Wi-Fi portatile.

Si tratta di dispositivi di piccole dimensioni che sostanzialmente offrono lo stesso servizio del router domestico ma in mobilità. Un modem Wi-Fi portatile può essere portato in borsa, nello zaino e persino in tasca e consente a più dispositivi in contemporanea, tablet compresi, di connettersi alla stessa rete senza la necessità di fili.

Per coloro che sono interessati ad acquistare un modem Wi-Fi portatile o trovare la giusta tariffa da associavi, SosTariffe.it permette di avere una panoramica più completa delle proposte dei diversi operatori per trovare il dispositivo migliore al giusto prezzo e la promozione Internet mobile più adatta alle vostre esigenze di consumi per connettersi in mobilità con un tablet non dotato di SIM.

Queste promozioni ricaricabile o in abbonamento si differenziano per una tariffazione a tempo o a volume e si adattano sia ad un consumo occasionale sia ad una navigazione quotidiana o intensiva.

Migliori offerte tablet incluso

Molti operatori di telefonia mobile offrono la possibilità di acquistare un tablet a rate. Si tratta di una soluzione molto conveniente per mettere mano su tavolette elettroniche di grandi produttori come Apple o sui migliori e più aggiornati dispositivi Android ad un costo nettamente inferiore rispetto a quello che si pagherebbe acquistandole in un’unica soluzione o presso uno dei tanti rivenditori di elettronica online e fisici.

Solitamente i tablet date le loro particolari caratteristiche, che li rendono uno strumento ideale per la produttività, sono associati a tariffe business, quindi riservate a professionisti ed aziende, ma non è raro trovare anche tariffe consumer con questi prodotti inclusi. E’ inoltre importante ricordare che se si rescinde il contratto prima della scadenza o si decide di passare ad altro operatore sarà necessario pagare le rate rimanenti per l’acquisto del tablet e l’eventuale maxi rata finale.

Il comparatore di SosTariffe.it dedicato alle offerte per Internet Mobile è lo strumento perfetto e gratuito per trovare la le offerte tablet incluso che vi permettano di ottenere la giusta quantità di traffico dati e voce a seconda dei vostri particolari consumi e di acquistare ad un prezzo congruo il dispositivo che fa per voi in termini di caratteristiche tecniche e ampiezza dello schermo.

WIND iPhone 11 e iPhone 11 Pro, le migliori offerte telefono incluso

Dal 20 settembre sono disponibili nei punti vendita Wind gli ultimi modelli di iPhone 11 e 11 Pro dell'Apple. Si possono comprare con i piani anticipo zero e con rate mensili a partire da circa 28 € al mese. Ecco tutte le condizioni per poter ottenere anche lo sconto sulla rata finale

Le offerte di telefonia mobile con più Giga dell'estate 2019

Gli operatori hanno rotto gli argini, le offerte internet includono una quantità sempre più ampia di Giga. A Luglio si può scegliere tra promozioni che partono da 50 GB e arrivano fino a 100 spendendo meno di 15 € al mese. Le versioni Top possono anche comprendere un traffico internet illimitato

Come trovare la connessione Internet più veloce

La linea va a singhiozzi o ci mettete una vita a caricare un contenuto dovreste fare un test dell'ADSL e dare uno sguardo alle ultime offerte Internet veloce. Nel frattempo condividiamo alcune informazioni utile a capire meglio come riconoscere le connessioni più veloci e su come scegliere quella che fa al caso vostro.