Compagnie luce e gas convenienti: la classifica aggiornata


La presenza di un numero così elevato di fornitori di luce e gas rende i prezzi di mercato molto bassi e le offerte davvero concorrenziali: per aiutarti nella scelta di una nuova fornitura e riuscire così a risparmiare sulle bollette, ecco la classifica aggiornata di compagnie luce e gas convenienti tra tutte quelle che operano nel mercato libero.

Offerte luce e gas

Compagnia luce e gas più convenienti: la classifica

Ci sono diversi elementi da prendere in considerazione per riuscire a individuare la compagnia luce e gas più conveniente fra quelle attualmente in circolazione. Si parte, in primo luogo, dal costo dell’energia, che viene calcolato in kWh per l’energia elettrica e in Smc per quanto riguarda il gas.

È proprio da questo elemento che dipende il prezzo delle bollette luce e gas dei vari fornitori. Le altre voci di spesa che sono presenti in bolletta, quali gli oneri di trasporto, la gestione del contatore e gli oneri di sistema, non variano tra un fornitore e un altro poiché vengono stabilite da ARERA ed aggiornate su base trimestrale.

Il prezzo dell’energia, inoltre, può presentare diverse caratteristiche. Molte tariffe del mercato libero presentato un prezzo di luce e gas bloccato per un lungo periodo di tempo (almeno 12 mesi ma si può arrivare fino a 24 o addirittura 36 mesi).

Le tariffe a prezzo bloccato garantiscono all’utente una protezione contro i rincari tariffari del mercato energetico. Il prezzo dell’energia, infatti, è fissato dalle condizioni contrattuali ed il fornitore non può modificarlo in alcun modo. Nel mercato tutelato, invece, il prezzo dell’energia cambia ogni tre mesi ed è deciso da ARERA.

Da segnalare anche la presenza di tariffe a prezzo variabile in base ad un indice di riferimento. Tali tariffe permettono di sfruttare il prezzo del mercato all’ingrosso a fronte di un leggero sovrapprezzo o di un contributo mensile di qualche euro.

Si tratta di offerte inizialmente molto convenienti ma che sono soggette a cambiamenti mensili delle condizioni tariffarie e quindi necessitano un controllo costante per verificarne l’andamento. In caso di aumento eccessivo del prezzo, l’utente dovrà cambiare fornitore per evitare i rincari.

Per quanto riguarda la fornitura di energia elettrica, inoltre, bisogna considerare anche la distinzione tra tariffe monorarie e tariffe multiorarie (biorarie o triorarie). Le soluzioni monorarie presentano un prezzo dell’energia indipendente dall’orario di utilizzo. Le tariffe multiorarie, invece, presentano un prezzo legato all’orario di utilizzo. Le fasce orarie sono tre:

  • F1: dalle 8 alle 19 (dal lunedì al venerdì)
  • F2: dalle 7 alle 8 e dalle 19 alle 23 (dal lunedì al venerdì), dalle 7 alle 23 (il sabato)
  • F3: dalle 23 alle 7 (dal lunedì al sabato), la domenica e nei giorni di festività nazionale

Per le tariffe multiorarie, il prezzo dell’energia nelle fasce F2 ed F3 è più basso di quello nella fascia F1. Gli utenti che concentrano i propri consumi nelle fasce F2 ed F3 troveranno più vantaggiose le soluzioni multiorarie mentre chi distribuisce in modo omogeno i consumi dovrà puntare sulle tariffe monorarie.

Da un’analisi effettuata con il comparatore di offerte luce e gas di SOStariffe.it è emerso che le compagnie luce e gas più convenienti del 2021 sono:

  • E.ON
  • Engie
  • Iberdrola
  • Illumia
  • AGSM
  • Edison
  • HERAcomm
  • Sorgenia
  • Wekiwi
  • NeN
  • Tate
  • Pulsee

Ecco quali sono le principali caratteristiche delle offerte luce e gas dei fornitori più convenienti del mercato libero.

Offerte Luce in evidenza
Offerte Gas in evidenza

E.ON

E.ON è un’azienda che opera in Italia dal 2000 e propone diverse soluzioni tariffarie luce e gas che hanno il prezzo bloccato per un anno. Il fornitore è conosciuto principalmente per le sue tariffe di tipo Dual Fuel, ovvero quelle che prevedono l’attivazione sia della componente luce sia della componente gas, nello stesso momento, e che in genere presentano maggiori vantaggi.

Non è dunque un caso che tra le migliori proposte di E.ON ci sia l’offerta Luce e gas insieme, nella quale la materia prima è bloccata per un periodo di 12 mesi. L’energia è prodotta da soli fonti rinnovabili: sono poi previsti uno sconto speciale del 10% sulla componente energia e sconti aggiuntivi nel caso di bolletta digitale e addebito delle fatture direttamente sul conto corrente.

Una soluzione interessante disponibile invece sulla sola componente gas è ValoreMercato Gas, un’offerta nella quale la materia prima gas viene venduta al prezzo del mercato all’ingrosso a fronte di un canone mensile di appena 2 euro.

Con la promozione “porta un amico” è possibile ottenere fino a 480 euro di sconto in bolletta (30 euro per ogni amico invitato) riducendo in modo significativo i costi delle forniture energetiche. I clienti che scelgono E.ON possono partecipare anche la programma fedeltà Energy4People che garantisce ulteriori vantaggi.

Engie

Engie è un’azienda nata a Parigi nel 2008 che nel corso degli anni ha assunto una rilevanza sempre maggiore nel panorama delle offerte luce e gas disponibili in Italia, grazie alle sue promozioni con prezzo bloccato per 12 o 24 mesi.

La società si contraddistingue per il fatto che l’energia deriva da fonti 100% rinnovabili e dalla presenza della bolletta elettronica, un’altra scelta a misura della sostenibilità ambientale. Anche la proposta di Engie viaggia in direzione delle offerte Dual Fuel.

È infatti prevista la bolletta unificata nel caso di attivazione di una promozione luce e gas insieme, mentre grazie al servizio Porta un amico in Engie è possibile ottenere buoni sconto sulla bolletta fino a un massimo di 300 euro.

Iberdrola

Iberdrola è un’azienda spagnola che è diventata negli anni leader nella produzione mondiale di energia eolica: in Italia opera dal 2018 e nel giro di un lasso di tempo abbastanza breve è riuscita a guadagnarsi un buon bacino di utenti.

Le offerte luce e gas di Iberdrola sono da tenere d’occhio e garantiscono una serie di vantaggi agli utenti. Il fornitore propone soluzioni con prezzo della componente energia bloccato per 12 mesi. Per quanto riguarda l’energia elettrica, inoltre, viene applicato uno sconto del 30% al prezzo nella fascia oraria F1, solitamente la più costosa.

L’elettricità fornita da Iberdrola proviene da fonti al 100% rinnovabili, rendono la fornitura particolarmente sostenibile. Per il gas, invece, lo sconto del 30% al prezzo dell’energia viene applicato durante i mesi più freddi dell’anno, ovvero da novembre a marzo, quando i consumi tendono a salire.

Illumia

Illumia è un’azienda italiana nata a Bologna nel 2006, che oggi è presente su tutto il territorio nazionale con una fitta rete di punti vendita. Le offerte luce e gas di Illumia possono essere attivate dal web senza pagare costi aggiuntivi né depositi cauzionali.

Tra le migliori soluzioni troviamo l’offerta Super Web, disponibile al prezzo bloccato di 12 mesi: si tratta di una tariffa monoraria con la quale si ricevono un omaggio di 60 kWh al momento della sottoscrizione e che permette di sfruttare energia verde.

AGSM

AGSM è una società italiana che si occupa non solo della produzione di energia, ma è anche impegnata nel settore del fotovoltaico: i suoi clienti possono contare sulla grande flessibilità e trasparenza che caratterizza le sue offerte.

A disposizione degli utenti ci sono svariate soluzioni tariffarie per le forniture di luce e gas. È possibile puntare su tariffe a prezzo fisso per 12 mesi (monoraria o biorarie in base alle esigenze) oppure a prezzo variabile in base all’andamento del PUN. Anche per il gas c’è la possibilità di scegliere tra il prezzo fisso e variabile con la possibilità per l’utente di individuare le opzioni più vantaggiose.

Edison

Edison è una delle società che opera in Italia da più tempo con tante offerte che si rivolgono sia ai clienti privati sia alle aziende. Il fornitore propone svariate soluzioni per le forniture di luce e gas del mercato libero garantendo la massima flessibilità agli utenti.

Per la fornitura di energia elettrica c’è la gamma Edison Web, con soluzioni a prezzo bloccato e possibilità di scelta tra una tariffa monoraria ed una bioraria. Per il gas è possibile valutare soluzioni a prezzo fisso oppure a prezzo variabile.

Con il servizio Casa Relax, che consente di poter contare su supporto 24 ore su 24 in caso di problemi con l’impianti domestici, è possibile ottenere uno sconto extra in bolletta abbinando convenienza e sicurezza in un’unica soluzione.

HERAcomm

HERAcomm è una società che fa parte del gruppo Hera, e propone ai suoi clienti prezzi economici in quanto la materia prima viene spesso venduta con il prezzo previsto all’ingrosso. HERAcomm è un fornitore che punta molto sulle offerte Dual Fuel garantendo la massima flessibilità all’utente in fase di scelta delle nuove tariffe.

Una delle sue migliori promozioni, infatti, ovvero Prezzo Netto Special prevede 30 euro di bonus di benvenuto sulla luce e 30 euro sul gas nel caso di attivazione simultanea. Nel pacchetto è incluso anche un servizio di check-up attraverso il quale si spiegherà al cliente come ottimizzare i propri consumi e ricevere così bollette meno care.

Sorgenia

Sorgenia si guadagna a pieni voti un posto della classifica delle compagnie luce e gas più convenienti grazie alle sue super offerte che possono essere gestite comodamente dall’area clienti del sito o tramite app. Il fornitore propone un approccio al 100% digital e green.

A disposizione degli utenti ci sono le tariffe Next Energy, soluzioni con prezzo dell’energia bloccato per 12 o 24 mesi che possono essere attivate direttamente online. Scegliendo Sorgenia come fornitore per la luce e per il gas, gli utenti possono ricevere un bonus di benvenuto che varia in base alle promozioni del momento.

Wekiwi

Tra gli operatori “smart” Wekiwi è al primo posto in Italia per le sue offerte gas e luce, che sono contraddistinte dal cosiddetto meccanismo della carica mensile. Si tratta di una simulazione dei propri consumi che permette di pagare in bolletta solo quanto consumato realmente e, nel caso in cui si dovesse pagare di più, di ricevere degli sconti tramite conguaglio successivo.

La migliore offerta luce e gas di Wekiwi si chiama Prezzo fisso 12 mesi: come si può intuire si tratta di una promozione con prezzo bloccato per 1 anno, sia sulla componente luce sia sulla componente gas, che prevede tutta una serie di sconti online sul sito e sull’e-commerce del fornitore.

NeN

Quella di NeN rappresenta una delle proposte più recenti tra quelle che fanno parte del mercato libero dell’energia e del gas naturale. Il provider di gas e luce ha lanciato le sue prime offerte con un prezzo bloccato per un periodo di ben 36 mesi.

Tra i vantaggi inclusi nella promozione Nenvenuto troviamo la rete fissa aggiornata ogni anno sulla base dei propri consumi e l’iniziativa Porta un amico, con la quale è possibile azzerare la rata della fornitura. È inoltre previsto uno sconto di 48 euro per ogni nuova fornitura di luce.

Tate

Tate è una delle realtà più giovani ed interessanti del mercato energetico. Si tratta di un fornitore che si caratterizza per un approccio completamente digital, con la possibilità di attivare e gestire le tariffe direttamente tramite app, riducendo al minimo i tempi ed i costi di gestione. L’energia elettrica fornita proveniente esclusivamente da fonti rinnovabili.

Per i suoi clienti, Tate propone la possibilità di scegliere tra tariffe a prezzo bloccato per 12 mesi e tariffe a prezzo variabile (in base al prezzo di mercato più una quota fissa mensile). In questo modo, l’utente può adattare le tariffe di luce e gas in base alle sue reali esigenze.

Per i nuovi clienti è previsto un bonus di benvenuto con uno sconto extra in fattura. Da notare la possibilità di ridurre i costi sfruttando la promozione “porta un amico”.

Pulsee

Tra gli operatori “digital” del mercato libero dell’energia trova spazio anche Pulsee. La compagnia si distingue per un approccio digitale e flessibile e per la possibilità, per gli utenti, di accedere a tariffe luce e gas particolarmente convenienti.

Chi sceglie Pulsee potrà sfruttare uno sconto del 60% sul prezzo dell’energia che sarà bloccato per i primi 12 mesi. Per quanto riguarda l’energia elettrica, è possibile scegliere tra soluzioni monorarie e biorarie in modo da adeguare i costi alle proprie esigenze, minimizzando le spese.

Come si cambia fornitore di luce e gas

Dopo aver elencato quali sono le compagnie luce e gas più convenienti del mercato libero dell’energia elettrica e del gas naturale, che sono state individuate grazie al comparatore di SOStariffe.it, sarebbe lecito domandarsi come funzione il cambio della fornitura di luce e gas.

È a pagamento? È il vecchio gestore che se ne occupa o si tratta di una procedura burocratica che spetta al nuovo fornitore? Il cambio fornitore è gratuito e non comporta l’interruzione della fornitura di luce o gas. Da notare, inoltre, che non è necessario cambiare il contatore.

Tutta la procedura avviene direttamente online. Per completare la richiesta di attivazione è sufficiente fornire:

  • i dati anagrafici dell’intestatario della fornitura
  • i dati della fornitura e, in particolare, i codici POD (per l’energia elettrica) e PDR (per il gas naturale); questi dati sono presenti su precedenti bollette inviate dal fornitore
  • i dati di pagamento; in caso di domiciliazione bancaria bisognerà fornire il codice IBAN del conto
  • i dati di contatto (indirizzo e-mail e numero di cellulare)

Dopo aver scelto la nuova offerta luce e gas che si vuole attivare, in modalità Dual Fuel oppure no, sarà il nuovo gestore a inviare il recesso al vecchio fornitore, comunicandolo almeno 30 giorni prima. La nuova fornitura partirà dal 1° giorno del mese successivo: per esempio, se il nuovo contratto è stato firmato il 10 settembre, il cambio di fornitore sarà operativo a partire dal 1° novembre.

In questo modo il cliente dovrà pensare unicamente a trovare l’offerta luce e gas più conveniente, per il resto non dovrà occuparsi in alcun modo di questioni di tipo burocratico legate alla nuova fornitura.

 

Passa a Sorgenia: risparmi e vantaggi delle offerte di maggio 2019

Sorgenia a maggio propone un gran numero di vantaggi per i nuovi clienti che attivano una nuova fornitura energetica (energia elettrica e gas naturale) garantendo considerevoli vantaggi in bolletta, grazie a prezzi dell'energia fissi e contenuti, ed arricchendo le sue offerte con una serie di bonus davvero molto interessanti. Ecco tutti i vantaggi di chi passa a Sorgenia a maggio 2019.

Bollette luce e gas: rischio nuova stangata a fine 2021 secondo ARERA

I forti rincari sulle bollette di luce e gas registrati ad inizio ottobre non saranno un caso isolato e potrebbero ripetersi già il prossimo trimestre. La conferma arriva in queste ore da parte di Stefano Besseghini, presidente di ARERA, che, nel corso di un'audizione in commissione Industria al Senato, ha chiarito quelli che potrebbero essere gli scenari sull'andamento dei prezzi di luce e gas per i prossimi mesi. Ecco quanto anticipato dal presidente dell'Autorità per l'Energia. 

Quali sono le migliori tariffe luce e gas di ottobre 2021?

Il mercato tutelato è stato caratterizzato, per tutto il 2021, da continui rincari e neanche l’ultimo trimestre non sarà esente dagli aumenti: per questo motivo, il momento attuale è senza dubbio il migliore per passare al mercato libero dell’energia e del gas naturale e risparmiare. Vediamo di seguito quali sono le migliori offerte luce e gas di ottobre 2021 sulla base dell’analisi effettuata con il comparatore di SOStariffe.it.