Assicurazione casa, rottura tubi: cos'è e come funziona la garanzia danni da acqua


Le polizze generiche non coprono i danni da acqua condotta. Ecco come proteggervi contro i danni provocati dalla rottura dei tubi con le migliori assicurazioni casa. Tutti i dettagli su come funziona questa garanzia accessorie e come trovare le migliori polizze per proteggere l’abitazione

Proteggere la propria casa da incidenti e piccoli guasti, ma anche da eventi come furto e incendio è una prudenza che non ancora tutti gli italiani adottano. Eppure con poche decine di euro al mese si possono evitare spese molto più ingenti provocate da danni anche banali.

L’assicurazione casa ha diversi livelli di garanzie per il vostro appartamento o per la villetta in cui vivete. Queste polizze però non servono solo a coprire i costi sostenuti da voi in caso di sinistro (sempre che avvenga in assenza di dolo). Sono soluzioni utili anche per evitare di dover pagare di tasca vostra per danni collaterali arrecati a terzi per le perdite di una tubatura o per il corto circuito nel vostro appartamento o da un incendio che si è propagato da casa vostra e ha rovinato l’abitazione del vicino.

 

Quali sono le polizze casa e come funzionano

Le diverse tipologie di assicurazione per proteggere casa sono:

  • multirischio
  • tutela legale
  • cristalli
  • furto e incendio
  • atti vandalici
  • rc cani e animali domestici
  • cyber security
  • infortuni
  • fenomeni elettrici
  • calamità naturali

Nella polizza multirischio si possono includere molte delle opzioni di garanzia accessorie. Con questo tipo di assicurazioni non ci sono delle componenti base incluse, ma per lo più si tratta di un genere di polizza che viene costruita su misura in base alle richieste dell’assicurato e alle caratteristiche delle abitazioni.

Come risparmiare sulla polizza casa

Per conoscere i migliori preventivi assicurazione casa per la vostra abitazione utilizzate il comparatore di SosTariffe.it. Lo strumento vi consentirà di inserire una sola volta i dati necessari a conoscere il costo stimato della polizza casa offerto da ciascun assicuratore. In pochi minuti inoltre avrete uno schema che vi illustrerà le condizioni delle assicurazioni e i servizi accessori o i premi abbinati a quell’offerta.

Per sapere quali sono le polizze più convenienti dovrete conoscere la metratura del vostro appartamento, il numero di stanze, l’anno di costruzione, se è una casa di proprietà o se si è in affitto, e ancora se si vive in condominio o si abita in una villetta.

La garanzia per la rottura dei tubi dell'acqua

Tra le garanzie sottoscritte in genere dagli assicurati la più comune è quella per danni da furto e incendio. Una delle opzioni che però sarebbe bene non sottovalutare è quella definita per Danni da acqua condotta. Si tratta di una garanzia da acquistare come aggiunta alle soluzioni base o al semplice furto e incendio.

La garanzia danni da acqua vi copre in caso si verifichi una rottura accidentale dei tubi. In pratica avendo acquistato questa opzione la vostra polizza si occuperà delle spese di ricerca e riparazione della perdita. Nella sua versione più costosa la soluzione Danni da acqua condotta vi rimborserà anche i costi di alloggio legati al disagio creato dal tubo che perde, eventuali spese di demolizione e sgombero.  

Come l’assicurazione non ripaga i danni da acqua

Se la rottura delle tubature dovesse essere imputabile ad una cattiva manutenzione l’assicurazione non vi risarcirà, né sosterrà i costi per i lavori necessari alla riparazione o per i rimborsi dei danni provocati a terzi. Sono esclusi dalla copertura anche i casi in cui i tubi si rompano:

  • per un evento sismico
  • danni da acqua marina
  • problemi conseguenti a gelo o umidità
  • se sia stati danneggiate durante una perquisizione o un sequestro da parte dell’autorità preposta

Non sono inoltre inclusi in alcuni tipo di copertura delle polizze case i disagi provocati dall’insufficiente deflusso delle acque piovane o da un rigurgito della fogna.

Le coperture delle opzioni per proteggersi da allagamenti e simili

Questa garanzia ha come tutte le polizze dei limiti legati alle coperture. La soluzione Nuova Protezione Axa ad esempio pone una franchigia di 100 euro per la sua garanzia acqua condotta. Questo significa che ogni danno inferiore dovrà essere corrisposto direttamente dall’assicurato, per spese superiori invece sarà coperto dalla polizza entro i massimali concordati.

Dare delle indicazioni precise sugli importi massimi coperti dalle polizze casa non è possibile, infatti vengono calcolati in base ad una serie di fattori e alle garanzie che si decide di incorporare nel pacchetto. Ci sono sezioni specifiche del Set Informativo che però possono aiutare a fornire informazioni utili per capire come funziona la garanzia che copre la rottura delle tubature dell’acqua.

Una delle opzioni di Genertel che per esempio è quella sull’assistenza fornita dagli artigiani e dai tecnici. In questa polizza casa l’indennizzo massimo che si può ricevere per la chiamata e l’intervento di un artigiano è di 300 euro e può essere richiesto 2 volte nei 12 mesi di copertura. Il massimale cresce fino a 1500 euro per coloro che scelgano un’assicurazione totale e per ogni pezzo di ricambio si può avere fino a 200 euro di rimborso.

L’acqua potrebbe danneggiare anche i beni, ecco come assicurarsi

In campo assicurativo è importante non perdere di vista quali potrebbero essere i danni non solo legati al fabbricato, ma anche al contenuto. Si può infatti scegliere delle garanzie accessorie che coprano anche gli incidenti ai vostri oggetti.

La rottura delle condutture dell’acqua potrebbe portare ad un allagamento degli interni rovinando, ad esempio, eventuali opere d’arte o strumenti musicali posseduti. Questi beni non sono inclusi nelle garanzie generiche, se siete artisti o se possedete opere d’arte, strumenti antichi o magari libri rari dovreste stipulare una polizza con un’ulteriore opzione.

Nel caso di Axa questa garanzia assicura le vostre opere o beni che debbano essere restaurati a seguito di danni provocati da:

  • acqua condotta
  • fenomeno elettrici
  • terrorismo
  • oppure, in caso di furto e incendio

Le raccomandazioni per gli utenti

Un consiglio delle associazioni dei consumatori, riportata per altro anche nei contratti assicurativi, è di essere sinceri al momento della compilazione del questionario e di fornire delle dichiarazioni quanto più precise possibili.

Si deve inoltre comunicare eventuali lavori o interventi che possano contribuire a delle modifiche nel livello di rischio della casa e quindi dell’assicurato. In caso di incidenti infatti se la società dovesse rendersi conto di inesattezze o di cambiamenti apportati potrà non pagare l’indennizzo o coprire solo una parte del rimborso esercitando il diritto di rivalsa.

Costo RC Auto settembre 2020: la classifica regionale

Il nuovo studio di SOStariffe.it si concentra sull'andamento dei prezzi medi delle polizze RC Auto su tutto il territorio nazionale, aggiungendo poi un focus sulle variazioni su base regionale. Rispetto allo scorso anno, SOStariffe.it ha rilevato un calo generalizzato dei prezzi delle polizze RC Auto (-14,59%), un dato legato a doppio filo ai mesi di lockdown con parziale stop alla circolazione. Ecco i risultati del nuovo studio di SOStariffe.it.

Bonus Familiare RC Auto: che cosa è e come ottenerlo

Il 2020 ha fatto registrare l'arrivo di un'importante novità per il mondo dell'assicurazione auto in Italia. Dallo scorso mese di febbraio, infatti, in fase di rinnovo di un contratto assicurativo o al momento di sottoscrivere una polizza per la prima volta per un veicolo nuovo o usato sarà possibile sfruttare la nuova RC Auto familiare. Questa nuova opzione va ad estendere la validità della Legge Bersani garantendo ulteriori possibilità di risparmio per gli automobilisti. Ecco cos'è, come funziona e come ottenere il bonus della RC Auto familiare.

Utenze e servizi autunno 2020: 10 consigli per risparmiare da subito

Il mese di settembre, come da tradizione, è il momento giusto per ripartire. Dopo le difficoltà del lockdown e il periodo estivo, si guarda al futuro con il back to school ed il back to work che, quest'anno, saranno sicuramente diversi dal solito. Con l'inizio dell'autunno c'è anche l'occasione per dare un netto taglio alle spese periodiche. Ecco i 10 consigli per risparmiare in autunno raccolti da SOStariffe.it.
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »