Tacito rinnovo polizza


Con il Decreto Legge 179/2013 è stato abolito il tacito rinnovo polizza Rc auto, moto e altri veicoli a motore.

La normativa ha eliminato dal sistema legislativo italiano la clausola contenuta nei contratti di assicurazione RC moto e auto per la quale l’accordo di polizza annuale, veniva rinnovato in automatico alla scadenza e senza comunicazioni di sorta al cliente, con la stessa compagnia di assicurazione.

Cambia ora la tua polizza »Vai

L’abolizione del tacito rinnovo polizza è stato ispirato dalle più recenti politiche europee in tema di libera circolazione dei servizi e di concorrenzialità delle imprese aventi sede legale o distaccata in Europa.

In virtù del tacito rinnovo della polizza, fino a pochi anni fa, l’assicurato intenzionato a cambiare compagnia era obbligato a presentare formale disdetta all’impresa di riferimento con raccomandata a/r entro tempi precisi, ed era soggetto al pagamento di penali.

Oggi grazie all’eliminazione del tacito rinnovo, ogni contratto si estingue alla scadenza prevista, fatta eccezione per le eventuali garanzie accessorie acquistate, che continuano a richiedere la disdetta formale (garanzia furto incendio, conducente, cristalli etc etc…).

Per cambiare compagnia quindi, ogni assicurato deve solo attendere la scadenza contrattuale e confrontare i preventivi moto o auto per cercare l'offerta migliore.

L’abolizione del tacito rinnovo polizza ha comportato, per consentire l’adeguamento graduale alle nuove norme, l’introduzione dei 15 giorni di tolleranza, cioè di un arco temporale calcolato a partire dalla scadenza dell’assicurazione, in cui la copertura continua ad essere operativa per soli 15 giorni.

RC auto, la proposta del M5S su Rousseau

Possibili novità normative in arrivo per il settore RC Auto in Italia. Il Movimento 5 Stelle, la principale forza politica attualmente al Governo, sta valutando una serie di modifiche al sistema delle assicurazioni auto e moto nel nostro Paese che potrebbero andare a modificare, radicalmente, il settore. Per ora, in attesa dell'arrivo in Parlamento, sul tavolo c'è una proposta di modifica al settore RC Auto sulla piattaforma Rousseau della deputata 5 Stelle Maria Soave Alemanno. Ecco i dettagli.

Aumenti pensioni 2020: tutto quello che c'è da sapere

Una nuova riforma delle pensioni in arrivo nel 2020, frutto della decisione del nuovo Governo Pd M5s: i sindacati chiedono un nuovo meccanismo di calcolo per aumentarne gli importi, il Welfare tornerà ad assumere un ruolo centrale, ci sarà un focus sui giovani con basso reddito per l’introduzione di una pensione di garanzia, la cosiddetta opzione donna e molto altro ancora: ecco di seguito quali saranno i cambiamenti cardine della riforma sulle pensioni.

Bollo auto non pagato, c'è il condono fino a 1000 euro per debiti precedenti al 2010

Indignazione tra gli utenti online alla notizia che nel Decreto fiscale è contenuta una sanatoria fiscale, fino all’importo di 1000 €, per chi non ha pagato il bollo auto tra il 2000 e 2010. Cosa sta succedendo? Chi non pagherà le cartelle esattoriali? E quali sono le sanzioni di norma applicate a chi non paga la tassa automobilistica?
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »

Guide

FAQ