Massimale assicurato


Nei contratti Rca il massimale assicurato indica la cifra massima e limite risarcibile dalla compagnia assicurativa.

Trova informazioni sui massimali delle diverse compagnie »Vai

Il massimale è uno degli elementi più importanti da prendere in considerazione prima della conferma del preventivo RCA e della sottoscrizione di una polizza auto, moto o altri veicoli, perché più alto è l’importo indennizzabile, meno probabilità ci sono che l’assicurato debba pagare di tasca propria parte del danno.

In Italia la legge è cambiata: la normativa del 1969 fissava un massimale assicurato minimo molto basso, che ammontava ad appena 750mila euro odierne, insufficiente a risarcire i danni provocati a terzi in occasione di sinistri stradali gravi (specie se con ricorrenza di decesso o lesioni con invalidità permanente).

Oggi il massimale assicurato minimo indennizzabile dall’assicurazione è pari ad 1 milione di euro per i danni alle cose e pari a 5 milioni di euro per i danni alle persone, comunque fra i più bassi d’Europa e spesso insufficiente a coprire i risarcimenti per danno biologico conseguenti a morte.

Esistono compagnie assicurative che formulano offerte Rca con massimale assicurato illimitato (o senza massimale) a fronte del pagamento di un premio molto alto, ma in questi casi, l’assicurato non vedrà mai ricadere su di sé l’onere di risarcire parte del sinistro.

Generalmente invece la maggior parte delle assicurazioni fissa un massimale assicurato al rialzo, che cioè può essere contrattato in sede di preventivo e aumentato pagando un premio Rca più elevato.

Il massimale assicurato, fino a concorrenza dell’importo, copre tutti i danni fisici e materiali riportati dalle vittime, mentre non vengono mai computate al contrario, per raggiungerlo o superarlo, spese diverse come quelle relative alle parcelle degli avvocati, dei periti o le spese di iscrizione in Tribunale nella cause per il risarcimento del danno.

Confronto premi assicurativi auto 2019: la tabella con tutte le assicurazioni

Il costo dell'assicurazione auto dipende da un gran numero di fattori. Al momento dell'attivazione di una nuova polizza auto, infatti, le compagnie valutando un gran numero di parametri a partire dalla storia assicurativa del proprietario del veicolo, e quindi dalla sua classe di merito, e sino ad arrivare alla sua provincia di residenza. Ad influire sui costi finali dei premi assicurativi ci sono, inoltre, le varie offerte delle compagnie, che provano a conquistare nuovi clienti con soluzioni sempre più vantaggiose, e la scelta delle garanzie accessorie, polizze extra che il contraente della polizza può abbinare alla polizza RC Auto. 

Controllo targa auto: verifica assicurazione e bollo

Dalla targa di un'auto è possibile risalire a diverse informazioni relative ad aspetti fondamentali per gli automobilisti come la verifica della copertura assicurativa RC Auto, essenziale per poter circolare in strade pubbliche per un veicolo, e del pagamento del bollo auto, la tassa di possesso che tutti i proprietari di un'autoveicolo sono tenuti a pagare ogni anni. Ecco come verificare assicurazione e bollo grazie al controllo della targa dell'auto.

Le 7 migliori assicurazioni auto 2019 a confronto

Anche nel 2019 le assicurazioni RC Auto che si possono acquistare online via Internet propongono premi particolarmente convenienti e, in particolare, la possibilità di personalizzare le garanzie scegliendo liberamente solo quelle che servono davvero. Qui di seguito, ecco una panoramica sulle più convenienti offerte di quest’anno, da ConTe.it fino a Verti.
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »

Guide


Sos Tariffe S.r.l. - P.Iva 07049740967 - Corso Buenos Aires 54, 20124 Milano - È vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2008 - 2019
Il servizio di intermediazione assicurativa è offerto da Sos Broker srl con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS
ed iscritto al RUI con numero B000450117, P. iva 08261440963. PEC
Il servizio di mediazione creditizia per mutui e prestiti è gestito da FairOne S.p.A., iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215, P. IVA 06936210969 TrasparenzaInformativa
Informativa precontrattuale SosBroker - Le informative precontrattuali delle Compagnie assicurative con le quali collaboriamo sono reperibili al seguente link.