Franchigia


La franchigia è anche detta scoperto di sicurtà ed è un termine utilizzato in ambito assicurativo – in particolare nel ramo responsabilità civile veicoli a motore - per indicare quella parte di danno che, nonostante la presenza di copertura Rca, rimane a carico dell’assicurato (a differenza dello scoperto, che indica una parte di danno che non verrà rimborsata).

La franchigia ha importi che variano di compagnia assicurativa in compagnia assicurativa e può essere costituita da una quota fissa o da una percentuale sulla somma totale assicurata.

Ottieni informazioni sulla Franchigia di ogni compagnia »Vai

Specularmente al massimale, indica una vera e propria limitazione del risarcimento e viene corrisposta dal cliente all’assicuratore dopo che quest’ultimo ha provveduto a risarcire l’intero danno derivante da un sinistro.

Esistono due tipi di franchigia:

  • franchigia assoluta: si caratterizza per il fatto che parte dell’ammontare del danno rimane sempre e comunque a carico dell’assicurato (e in questo caso quindi, la compagnia paga un risarcimento al netto della franchigia);
  • franchigia relativa: la compagnia non risarcisce al di sotto di un certo valore, ma superato tale valore, il risarcimento è totale.

Il premio dovuto all’assicurazione è generalmente più basso quando da contratto il cliente accetta una franchigia assoluta piuttosto che una franchigia relativa ed il motivo è il più alto rischio della compagnia legato al risarcimento.

Le assicurazioni auto, moto e altri veicoli possono combinare il sistema Bonus Malus con la franchigia, oppure essere completamente a franchigia.

Prima di confermare un preventivo moto o auto, è sempre necessario controllare le clausole contrattuali che specificano quali sono i limiti che l'assicurazione pone in fase di rimborso.

Polizza casa: incendio scoppio e furto, le migliori condizioni per l'assicurazione

Nella scelta di una polizza casa è necessario valutare diversi fattori. Questo particolare tipo di assicurazione, infatti, offre numerose coperture e garantisce al contraente la possibilità di scegliere le garanzie di cui ha più bisogno andando, in molti casi, a personalizzare il pacchetto di tutele incluse nella polizza. Ecco, quindi, quali sono le migliori condizioni a cui fare affidamento quando si ha la necessità di sottoscrivere una polizza casa. 

Agenzie e intermediari assicurativi: ecco come la digitalizzazione può salvare i ricavi

Uno dei settori più colpiti dalla crisi economica legata all'emergenza sanitaria in corso è quello degli intermediari assicurativi. Questa categoria, però, è tra quelle che può beneficiare maggiormente dei benefici della digitalizzazione ottenendo maggiori ricavi, diversificando il fatturato e sfruttando la possibilità di emissione a distanza e la riduzione dei costi fissi. SOStariffe.it ha analizzato gli effetti benefici di modelli digitali per la redditività del canale agenziale. 

Assicurazioni per bici elettriche e non: quanto costa e cosa copre

Il Decreto Rilancio, insieme alle altre misure di sostegno al reddito e di supporto per imprese e lavoratori, introdurrà anche il bonus per l'acquisto di biciclette elettriche, monopattini, segway e hoverboard. Ecco cosa dovete sapere sull'rc per le bici elettriche, i dettagli su costi e coperture in questa guida
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »