Broker assicurativo


Il broker assicurativo è quel professionista-consulente specializzato nella vendita intermediata di assicurazioni auto e moto. I broker reperiscono le migliori formule assicurative sul mercato e consigliano il cliente (detto stakeholder), futuro assicurato, sull’acquisto della polizza. Tramite un broker assicurativo il cliente stipula il contratto RC con la compagnia di riferimento, ma agisce in rappresentanza del cliente, non della compagnia. Si distingue per questo dall’agente monomandatario (che agisce in nome e per conto di una compagnia assicurativa) e dal broker assicurativo plurimandatario (che agisce in nome e per conto di più compagnie di assicurazione).

Chi si avvale della consulenza di un broker assicurativo ottiene una dettagliata analisi del rischio e riesce ad acquistare soluzioni assicurative su misura per le proprie esigenze, grazie alle competenze del professionista nel settore. Il broker assicurativo si occupa di tutte le fasi della gestione assicurativa, dalla consulenza sui preventivi, fino alla negoziazione e all’eventuale disdetta o al risarcimento danni per sinistro e ottiene provvigioni dalle compagnie in base ai premi intermediati. La figura professionale del broker assicurativo è definita dal Regolamento IVASS, l'Istituto per la Vigilanza Nazionale delle Assicurazioni in questo modo: "si intendono per mediatori o broker gli intermediari che agiscono su incarico del cliente e che non hanno poteri di rappresentanza di imprese di assicurazione o di riassicurazione."

La stessa Autorità di Vigilanza detiene l’elenco dei broker autorizzati ad operare in Italia, consultabile online sul portale IVASS. Per ottenere la qualifica di broker assicurativo, è necessario rispettare i requisiti di onorabilità (assenza di precedenti penali), professionalità (superamento di esame di abilitazione alla professione e iscrizione all’Albo degli Intermediari Assicurativi) e copertura assicurativa dai rischi contro la responsabilità civile professionale. Per i danni provocati dall’attività di un broker, è stato istituto un apposito Fondo di Garanzia, il Fondo per l'attività dei mediatori di assicurazione e di riassicurazione.

Confronta compagnie assicurative »Vai

Bonus Vacanze 2020: come richiederlo e spenderlo dal 1 luglio

A partire da oggi, 1° luglio 2020, è possibile richiedere e utilizzare il Bonus Vacanze 2020, l'incentivo che mira a sostenere le vacanze delle famiglie italiane che sceglieranno di alloggiare presso strutture ricettive del nostro Paese. Il Bonus Vacanze 2020 può essere richiesto da oggi, da tutte le famiglie che rientrano nei requisiti previsti dall'iniziativa, e speso entro la fine dell'anno in corso esclusivamente in Italia. Ecco, quindi, come richiedere e spendere il Bonus Vacanze 2020.

Bonus Vacanze 2020: come richiederlo tramite App IO

Il Bonus Vacanze 2020 è uno degli strumenti previsti dal Governo italiano per contribuire al rilancio dell'economia nazionale dopo il lockdown e l'emergenza sanitaria. Si tratta di un'agevolazione prevista dal decreto Rilancio che permetterà ai cittadini di ottenere un bonus da spendere per le proprie vacanze da trascorrere in Italia. Ecco come richiedere il Bonus Vacanze 2020 direttamente tramite l'app IO e chi può ottenere quest'agevolazione.

Intermediari assicurativi fisici e polizze online: impennata durante il lockdown

Durante tutto il periodo di lockdown dovuto alla pandemia, gli strumenti digitali offerti dal web, come ad esempio il comparatore online di SOStariffe.it, hanno dato un contributo notevolissimo agli intermediari assicurativi che hanno potuto mantenere un costante contato con i propri clienti, riuscendo così a minimizzare l'impatto del lockdown stesso. I dati raccolti da SOStariffe.it confermano una crescita della produzione del 310% ed un incremento del numero di partner aderenti alla sua rete che ora può contare anche su Genertel.
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »