ACI Automobile Club d’Italia


L’ ACI Automobile Club d’Italia è una federazione composta da 106 Automobile Club Provinciali che rappresenta e tutela gli interessi dell’automobilismo italiano e ne promuove lo sviluppo attraverso la cultura della mobilità.

L’ACI Automobile Club d’Italia è l’unica Autorità nazionale italiana per lo sport automobilistico riconosciuta dalla FIA (Fédération Internationale de l’Automobile), organizza manifestazioni ed eventi legati al mondo delle autovetture come il Gran Premio di Formula 1 e il Rally d’Italia. L’ ACI Automobile Club d’Italia supporta i propri membri assolvendo anche funzioni istituzionali e di servizio pubblico. Nello specifico, agevola gli automobilisti tesserati con servizi dedicati e quando si trovano in viaggio nei Paesi dell’UE grazie a speciali convenzioni per le polizze viaggi oltre frontiera, ad informative sui viaggi all’estero. Il ruolo più importante è però quello della detenzione del Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.): la banca dati contenente la certificazione di oltre 45 milioni di veicoli.

Per conto delle Province, l'ACI Automobile Club d’Italia riscuote l’imposta Provinciale di Trascrizione (I.P.T.) mentre, per conto delle Regioni, assicura l’erogazione del servizio di riscossione e controllo delle tasse automobilistiche e monitora i giudizi relativi ai servizi di pagamento del bollo, costi chilometrici, visure P.R.A. e TeleBollo. L’ACI Automobile Club d’Italia fornisce i seguenti servizi online: calcolo e pagamento del bollo auto, calcolo distanza chilometriche, richiesta di visura delle auto, verifica estratto cronologico P.R.A. e visura della banca dati P.R.A. online.

Scopri i migliori preventivi Auto »Vai

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi, 7 novembre: i prezzi e cosa dice la legge

Quanti pensavano di avere ancora fino al 6 Marzo 2020 per adeguarsi all’obbligo dei seggiolini antiabbandono hanno avuto una brutta sorpresa. Il Ministero dell’Interno ha infatti entrare in vigore l’obbligo dal 7 Novembre. La novità ha colto di sorpresa sia gli automobilisti che i produttori dei dispositivi. C'è stata una corsa all'acquisto che ha fatto crescere i prezzi dei dispositivi

Costo Auto 2019: aumentano del 6,58% le spese per RC, carburante, bollo e revisione

Mantenere un'auto costa, in media, 1614 Euro all'anno agli automobilisti italiani con veri e propri picchi in Campania, dove si supera quota 2 mila Euro all'anno di spese per il mantenimento. Rispetto allo scorso anno, inoltre, i prezzi di gestione sono aumentati in quasi tutte le regioni italiane con un incremento medio del +6.58%. Questi sono i principali risultati dell'ultimo Osservatorio di SosTariffe.it che ha preso in esame tutti i costi, fissi e variabili, che gli automobilisti devono affrontare per il proprio veicolo in tutte le regioni del Paese. Ecco i risultati dello studio. 

Conti Correnti e tassi negativi: 6 consigli per evitarli

Una realtà già adottata all’estero da alcune banche danesi, tedesche e svizzere, i tassi negativi vedranno applicazione anche nel nostro Paese, a partire dal prossimo anno. Come funzionano di preciso i tassi negativi e quali sono le conseguenze sui conti correnti dei risparmiatori italiani, da sempre abituati a mettere da parte i propri soldi nello strumento finanziario del conto corrente? Ecco a cosa bisogna prestare attenzione e quali sono i motivi per i quali si potrebbe cercare una soluzione alternativa.
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »

Guide

FAQ