Cosa non si può portare nel bagaglio a mano


Le compagnie cercano di trovare margini di guadagno facendo pagare una serie di optional che anni fa erano compresi nel prezzo dell’(assai più caro) biglietto: la scelta del posto, i pasti a bordo e, non ultimo, i bagagli di ciascun passeggero.

Proprio per spingere le persone ad acquistare spazio nella stiva per le loro valigie, i bagagli a mano permessi da molte compagnie si sono progressivamente ridotti, sia come peso che come dimensioni: perciò sono sempre più preziosi e bisogna decidere con cura che cosa portare, anche perché chi riesce a far stare tutto ciò che gli serve nel bagaglio a mano si eviteranno code e lungaggini all’imbarco.

Ma non è solo un problema di dimensioni: da sempre uno degli interrogativi più pressanti di chi si appresta a volare è quali tipi di oggetti sono ammessi nello zaino o nella borsa che si porta con sé a bordo. Vediamo di fare chiarezza.

guida-bagagliomano

Le categorie vietate

A prescindere dal tipo di compagnia che si sceglie per volare, per questioni di sicurezza generale gli oggetti che non sono permessi nel bagaglio a mano fanno parte di quattro categorie:

  • armi da fuoco
  • oggetti infiammabili e pericolosi
  • oggetti contundenti o affilati
  • liquidi (oltre certi limiti)
Confronta le migliori assicurazioni viaggio e risparmiaVai

Le armi da fuoco

Per quanto riguarda le armi da fuoco, le tipologie vietate di oggetti sono le seguenti:

  • armi da fuoco propriamente dette di qualsiasi tipo, come ad esempio pistole, rivoltelle, carabine, fucili
  • armi giocattolo, riproduzioni e imitazioni di armi da fuoco che rischiano di essere scambiate per armi vere, come gli accendini
  • munizioni e cartucce fumogene
  • componenti di armi da fuoco, esclusi i dispositivi di mira telescopici e i mirini
  • fuochi d’artificio e altri articoli pirotecnici
  • armi ad aria compressa o anidride carbonica, quali pistole, armi a pallini, carabine e pistole a sfere
  • pistole lanciarazzi e pistole per starter
  • archi, balestre, frecce e fionde
  • lancia arpioni e fucili subacquei

Gli oggetti infiammabili e pericolosi

Anche questo elenco include oggetti che non possono far parte del bagaglio a mano, in questo caso per la loro pericolosità e infiammabilità:

  • Acidi e alcali
  • Estintori
  • Materiale infettivo o materiale biologico pericolosi come sangue infetto, batteri e virus
  • Materiale radioattivo
  • Materiali ad accensione o combustione spontanea
  • Sostanze corrosive o candeggianti
  • Spray disabilitanti o immobilizzanti come ad esempio spray irritanti o gas lacrimogeni
  • Veleni
  • Acquaragia e solvente per vernici
  • Bevande alcoliche con contenuto volumetrico di alcol superiore al 70%
  • Candelotti o cartucce fumogene
  • Combustibili liquidi infiammabili come benzina, gasolio, combustibile per accendini, alcol, etanolo
  • Detonatori e micce
  • Esplosivi
  • Fiammiferi non di sicurezza
  • Fuochi d’artificio, razzi ed altri articoli pirotecnici compresi i petardi
  • Gas e contenitori per gas
  • Granate
  • Mine ed altri materiali militari esplosivi
  • Munizioni
  • Repliche o imitazioni di materiali o ordigni esplosivi
  • Torcia subacquea con batterie inserite
  • Vernice a spruzzo di aerosol

Gli oggetti contundenti o affilati

L’elenco seguente include oggetti che non si possono portare nel bagaglio a mano perché potenzialmente pericolose per le persone o per lo stesso velivolo:

  • Attrezzature per arti marziali
  • Canne da pesca
  • Mazze da baseball e da softball
  • Mazze da cricket
  • Mazze da golf
  • Mazze da hockey
  • Mazze da lacrosse
  • Mazze, bastoni rigidi o flessibili come ad esempio manganelli e sfollagente
  • Pagaie per kayak e canoa
  • Skateboard
  • Stecche da biliardo e affini
  • Arpioni e lance
  • Asce e accette
  • Attrezzi da artigiano: trapani e relative punte, taglierine, cutter, tutti i tipi di seghe, cacciaviti, palanchini, martelli, pinze, chiavi inglesi, saldatori
  • Bastoni da sci e da passeggio o escursionismo
  • Bisturi
  • Coltelli con lame lunghe oltre 6 cm, di metallo o di qualsiasi altro materiale robusto
  • Forbici con lame lunghe oltre 6 cm
  • Frecce e dardi
  • Machete
  • Mannaie da macellaio
  • Pattini per pattinaggio su ghiaccio
  • Piccozze per ghiaccio e rompighiaccio
  • Ramponi
  • Rasoi aperti e lame da rasoio (esclusi i rasoi di sicurezza o monouso con le lame incorporate nella cartuccia)
  • Sciabole, spade e bastoni con lama nascosta
  • Stelle da lancio
  • Temperini o coltelli a scatto con lame di qualsiasi lunghezza

I liquidi

Per i liquidi le regole del bagaglio a mano, com’è noto, sono un po’ più complicate. Per cominciare quelli vietati sono indicati sopra (come ad esempio i combustibili), per gli altri, tra cui i seguenti, ci sono disposizioni precise:

  • Acqua ed altre bevande, zuppe, sciroppi
  • Creme, lozioni ed oli
  • Profumi
  • Spray
  • Gel incluso gel per capelli e per doccia
  • Contenuto di recipienti sotto pressione incluse schiume da barba, altre schiume, aerosol e deodoranti
  • Paste inclusi dentifrici
  • Miscele di liquidi e solidi
  • Mascara
  • Ogni altro prodotto di analoga consistenza

Tutti questi devono essere essere contenuti in recipienti aventi ciascuno una capacità massima di 100 ml (o 100 g), e poi inseriti un sacchetto di plastica trasparente della dimensione massima di cm 18x20 e con la capacità massima di un litro. Il sacchetto verrà poi mostrato agli addetti alla sicurezza durante i controlli; i liquidi in recipienti superiori a 100 ml verranno confiscati.

Per i liquidi acquistati al duty free, che ovviamente in molti casi superano i 100 ml (ad esempio le bottiglie) non ci sono problemi, visto che si acquistano una volta passati i controlli di sicurezza. I liquidi verranno consegnati in una busta sigillata con tanto di ricevuta d’acquisto, e non vanno aperti durante il volo. Anche le bottiglie d’acqua possono essere portate (e bevute) a bordo, a patto di averle acquistate dopo i controlli di sicurezza e non prima.

Le regole per un bagaglio a mano

Un buon bagaglio a mano contiene tutto ciò che può servire durante il viaggio (o anche di più, nel caso in cui il soggiorno sia molto breve, ad esempio per una rapida trasferta di lavoro). Soprattutto se si affronta un volo intercontinentale di parecchie ore è bene essere organizzati in modo da non essere mai colti impreparati dagli inconvenienti, come una pioggia improvvisa appena usciti dall’aeroporto e prima di arrivare in hotel o “generi di conforto” nel caso di un ritardo imprevisto.

Tra gli oggetti più utili da portare con sé nel bagaglio a mano ci sono:

  • tutti i documenti e i biglietti da portare con sé per il soggiorno
  • oggetti per l’igiene personale, come lo spazzolino da denti e il dentifricio
  • indumenti di ricambio, in particolare l’intimo
  • un k-way o giacca impermeabile leggera per la pioggia
  • medicinali essenziali (stando sempre bene attenti a non superare i 100 ml per singolo medicinale nel caso in cui siano in forma liquida)
  • maglioncino per ripararsi dall’aria condizionata molto forte che si trova in molti aeroporti
  • campioncini da 100 ml massimo per shampoo e bagnosciuma
  • chiavi di casa e del veicolo con cui si è arrivati all’aeroporto, da mettere in valigia una volta in hotel
  • occhiali da sole
  • oggetti di valore che si preferisce non tenere nel bagaglio in stiva
  • caricabatterie e power bank per avere sempre l’indispensabile smartphone a disposizione
  • attrezzatura fotografica, con l’eccezione dei cavalletti troppo grandi e che potrebbero essere potenzialmente contundenti o pericolosi
  • cibo per uno spuntino, ma attenzione alle regole di ciascuna nazione riguardo all’ingresso di alimentari provenienti dall’esterno all’interno dei propri confini

Le dimensioni e il peso del bagaglio a mano

Dimensioni e peso dei bagagli a mano permessi dalle compagnie aeree differiscono a seconda della linea a cui ci si rivolge, ma si può dire che il massimo, se si è abbastanza fortunati, è un bagaglio di dimensioni pari a 55x40x20 cm e a un peso inferiore ai 10 kg; alcune compagnie però sono più severe sia in termini di peso che di grandezza. Inoltre, queste misure sono sottoposte a variazioni abbastanza di frequente, quindi è necessario leggere bene quanto riportato sulla carta d’imbarco per evitare di portare con sé un bagaglio troppo grande da poter viaggiare a bordo con noi, e che quindi verrà caricato nella stiva con un sovrapprezzo non trascurabile, soprattutto perché deciso all’ultimo momento.

Fortunatamente, Amazon e altri vari negozi di e-commerce o fisici vendono bagagli a mano già adatti per le varie compagnie aeree.

Proteggere il bagaglio a mano

Il bagaglio a mano non è esente da rischi: può capitare che per una distrazione lo si lasci incustodito per qualche minuto, che venga rubato e che quindi tutto ciò che avevamo preparato con pazienza, e che spesso è per noi di importanza fondamentale (pensiamo ad esempio ai documenti) non si trovi più.

In questo caso è essenziale non perdere la calma è denunciare subito il furto, ma è molto meglio partire avendo già stipulato una buona assicurazione di viaggio che assicuri un’assistenza continua, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Questo genere di assicurazioni, indispensabili per diverse evenienze (ad esempio quelle relative a un infortunio a una malattia mentre si è lontani da casa, ma anche in caso di una coincidenza persa con l’aereo che deve portarci alla destinazione finale) possono essere molto utili anche in caso di furto, con coperture ad hoc che limitano il più possibile i disagi relativi alla perdita del bagaglio a mano o di quello caricato in stiva.

Assicurazione eventi atmosferici: le migliori offerte di Agosto 2020 per l'auto

Per proteggere la propria auto dai danni causati da eventi atmosferici di carattere eccezionale, che possono provocare danni economici considerevoli (sino alla completa distruzione del mezzo assicurato), è necessario attivare un'apposita garanzia accessoria, denominata assicurazione eventi atmosferici o naturali, che va abbinata alla copertura RC Auto, l'unica obbligatoria per poter circolare e sostare su strade pubbliche. Ecco quali sono le migliori offerte di agosto 2020 per l'assicurazione eventi atmosferici per la propria auto.

Strutture che accettano il bonus vacanze ad agosto 2020

Una guida completa al nuovo bonus vacanze istituito con l'ultimo Decreto dal Governo Conte. Ecco come funzionerà la domanda per avere il voucher da 500 euro per prenotare le ferie negli alberghi e nelle strutture turistiche italiane e come scaricare l'app IO.Italia

Europ Assistance Viaggi Nostop Vacanza: come viaggiare in tutta serenità

Dopo il lockdown, la stagione estiva è iniziativa e sono tanti gli italiani che si preparano ad andare in vacanza. Mettersi in viaggio in questo periodo necessita, però, della massima attenzione e, soprattutto, della presenza di una polizza viaggio che sia completa ed in grado di garantire tutto il supporto di cui si può aver bisogno, in particolare per quanto riguarda l'assistenza medica. Per viaggiare in tutta serenità arriva la nuova proposta Viaggi Nostop Vacanza di Europ Assistance. Ecco tutto quello che c'è da sapere su quest'interessante soluzione assicurativa per i viaggiatori.
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »