Come funziona il risarcimento danni e cos'è il massimale dell’assicurazione?


Il massimale dell’assicurazione è l’importo massimo che le compagnie sono disposte a pagare a titolo di risarcimento in seguito alla denuncia di sinistro da parte del cliente.

Si tratta di un elemento che assume importanza fondamentale tanto durante la scelta dell’assicurazione auto da parte del consumatore, quanto in relazione al costo della polizza.

Chi si assicura con massimali alti infatti avrà una tutela maggiore e più probabilità di ottenere un indennizzo che corrisponda il più possibile al valore reale del danno, per questo, diverse assicurazioni consentono di alzare il massimale dell’assicurazione a fronte di una maggiorazione sul premio.

Controllare il massimale dell’assicurazione moto o auto significa non andare incontro a sorprese in fase di risarcimento danni (è normale ad esempio, che una polizza apparentemente economica abbia un massimale molto basso, e chi la acquista, rischia di sottoassicurarsi).

Specie nei contratti relativi ad assicurazioni vita e viaggi, oltre al massimale dell’assicurazione base, è importante controllare i sottomassimali.

Per sottomassimale dell’assicurazione si intende quella clausola che pone limiti ulteriori al risarcimento rispetto alla cifra imposta dal massimale, ecco qualche esempio:

  • nelle polizze viaggi: il massimale per il viaggio di un familiare in caso di ricovero è fissato a 2mila euro, ma solo per massimo 7 giorni (sottomassimale);
  • nelle polizze vita o infortuni: il massimale fissato per le spese mediche è illimitato, ma solo fino a tot. giorni di ricovero (sottomassimale).

Nelle polizze Rca sui veicoli a motore il minimo massimale dell’assicurazione è pari ad 1 milione di euro per i danni alle cose e a 5 milioni di euro per i danni alla persone.

Confronta le migliori assicurazioni »Vai

Coronavirus e viaggi: 13 cose da conoscere prima di partire

In poco meno di una settimana, la diffusione del Coronavirus in Italia ha fatto registrare diverse centinaia di contagi. Mentre le Autorità adottano le soluzioni necessarie per tenere sotto controllo la situazione ed evitare un ulteriore incremento della diffusione del virus, sono in tanti che si preparano a mettersi in viaggio, per lavoro o per piacere, e che avevano già effettuato nei mesi scorsi le relative prenotazioni. SosTariffe.it, con l'obiettivo di chiarire al massimo la situazione per chi viaggia, ha fatto il punto della situazione illustrando 13 cose da sapere in merito ai viaggi ai tempi del Coronavirus. 

Coronavirus in Italia, le ultime news e i sintomi: come distinguerlo dall'influenza

Il Coronavirus è arrivato in Italia. A partire da venerdì 21 febbraio, il numero di casi di contagio registrati nel nostro Paese è iniziato ad aumentare in modo esponenziale con diversi focolai in alcune aree del Nord italia. Ecco le ultime news sul Coronavirus e quali sono i sintomi e come distinguerlo dalla comune influenza. 

RC auto familiare, si parte oggi 16 febbraio: come funziona e quanto si risparmia

Il settore delle assicurazioni auto registra l'arrivo di una grandissima novità. Si tratta della nuova RC auto familiare, un'inedita misura normativa prevista dal decreto fiscale 2020 che va a rivoluzionare il settore assicurativo andando ad espandere il raggio d'azione della Legge Bersani ed offrendo un'importante occasione di risparmio alle famiglie italiane. La nuova RC auto familiare entra in vigore da oggi domenica 16 febbraio. Ecco, quindi, come funzione e quanto si risparmia affidandosi alla nuova RC auto familiare. 
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »

Guide