Metlife


Fondata nel 1869 a New York, MetLife è oggi una delle compagnie d’assicurazioni più importanti al mondo ricoprendo un ruolo di riferimento nel mercato assicurativo, in particolare in Nord America, in diversi Paesi del Sud America ed in Giappone. MetLife opera in oltre 50 Paesi del mondo ed anche in Italia rappresenta una realtà importante ed affermata del mercato assicurativo.

La compagnia, nel nostro Paese, protegge circa 2 milioni di persone grazie alle sue polizze vita, infortuni e malattia, settori di riferimento dell’operato di MetLife, che permettono di affrontare in tutta tranquillità la vita di tutti i giorni. In Italia, MetLife può contare su una rete di oltre 1400 intermediari indipendenti (agenti e broker) che copre tutto il territorio nazionale ed è, inoltre, partner assicurativo di numerosi brand e aziende di primo piano.

MetLife offre oggi un una vasta gamma di servizi ai clienti italiani che scelgono di attivare una nuova polizza. La compagnia è fortemente radicata sul territorio del nostro Paese ma, nello stesso tempo, è presente online con una vasta gamma di servizi, sia di vendita che di assistenza, che permettono agli utenti che scelgono di attivare una polizza MetLife di poter gestire, direttamente online ed in modo completo, tutti gli aspetti della polizza stessa.

La compagnia, inoltre, offre un servizio d’assistenza completo, accessibile tramite diversi canali telematici, e permette di accedere all’area personale del sito, denominata My MetLife, da cui si potranno gestire, in totale autonomia, tutti gli aspetti relativi alla propria polizza assicurativa. In generale, quindi, MetLife offre agli utenti italiani una gamma di prodotti completa ed un servizio d’assistenza solido e ben strutturato, rappresentando un importante riferimento per chi è in cerca di una polizza assicurativa di tipo vita, infortuni e salute.

Come calcolare un preventivo online con MetLife

I clienti interessati ad una delle polizze vita di MetLife hanno la possibilità di richiederne l’attivazione online, velocizzando i tempi di sottoscrizione della polizza ed andando anche a minimizzare i costi dell’assicurazione, grazie all’assenza di intermediari ed altre possibili fonti di spesa. Per procedere con l’acquisto di un’assicurazione MetLife è necessario, come primo passo, effettuare il calcolo del preventivo online, un elemento che consente di avere un’idea ben precisa in merito ai costi ed alle garanzie della polizza che si andrà ad attivare.

Il calcolo del preventivo di una polizza MetLife può essere effettuato, in pochi secondi, tramite il comparatore di SosTariffe.it per assicurazioni vita che offre una panoramica completa su tutte le migliori polizze vita disponibili sul mercato assicurativo e, in particolare, attivabili online. Dopo aver individuato la polizza MetLife basterà cliccare sul tasto “Dettagli” per procedere con il calcolo del preventivo online. Tale calcolo prevede l’inserimento di alcuni dati che permetteranno alla compagnia di effettuare una stima precisa relativa ai rischi della polizza e, quindi, al premio da versare.

Ecco i dati da inserire:

  • Data di nascita del contraente della polizza vita;

  • Durata in anni della polizza;

  • Importo con cui proteggere la propria famiglia;

  • indicazione relativa ad alcune abitudini (ad esempio fumatore o non fumatore);

Inseriti tutti i dati richiesti si procederà con il calcolo dei costi. A questo punto, il cliente avrà la possibilità di verificare tutte le garanzie incluse nella polizza e potrà scegliere di arricchire la copertura assicurativa andando ad aggiungere le altre opzioni che la compagnia mette a disposizione per chi è interessato all’attivazione di questa tipologia di polizza assicurativa. Completata tutta la procedura, la polizza sarà, di fatto, pronta ed il cliente avrà la certezza di quali sono i costi da affrontare e di quali sono le garanzie incluse.

A questo punto basterà cliccare sul tasto Prosegui per passare allo step successivo in dovranno essere inseriti i dati per il ricontatto. Il contraente dovrà fornire un numero di telefono e potrà scegliere il giorno e l’ora in cui preferisce essere ricontatto dal servizio clienti che, successivamente, provvederà al completamento dell’attivazione della polizza. In questa fase, inoltre, ci sarà la possibilità di richiedere tutte le informazioni aggiuntive di cui si ha bisogno per essere certi di stare per attivare una polizza assicurativa in grado di rispondere, in modo completo, a quelle che sono le proprie esigenze.

Come esercitare il Diritto di Ripensamento per una polizza MetLife

Per le polizze MetLife acquistate online è possibile esercitare il diritto di ripensamento, un diritto dei consumatori che permette di recedere da un contratto stipulato online entro un certo limite di tempo.

I clienti che attivano una delle polizze MetLife hanno la possibilità di esercitare il diritto di recesso, richiedendo la restituzione del premio assicurativo versato, entro 60 giorni dalla data di inizio della copertura assicurativa attivata con la compagnia. Il rimborso dell’importo pagato dovrà avvenire entro 30 giorni dall’invio della comunicazione con cui si esprime la volontà di esercitare il diritto di recesso.

L’importo restituito al cliente sarà calcolato al netto delle imposte e della parte di premio relativa al periodo per il quale il contratto ha avuto effetto. La comunicazione di recesso può essere inviata alla compagnia tramite raccomandata.

Per ulteriori dettagli sulla questione è consigliabile contattare il servizio clienti MetLife tramite uno dei canali di contatto disponibili che vengono riassunti nell’apposito paragrafo riportato di seguito.

Come funziona la gestione dei sinistri con MetLife

Il processo di apertura di un sinistro e la sua successiva gestione per i clienti che hanno attivato una polizza MetLife è davvero molto semplice. In primo luogo, la compagnia invita i suoi clienti a verificare sempre le condizioni contrattuali della polizza attivata, in modo da poter controllare che il sinistro sia effettivamente coperto dalle coperture assicurative incluse nella polizza. Il cliente può richiedere, in qualsiasi momento, una copia del contratto assicurativo, in modo da poter controllare le garanzie a sua disposizione, semplicemente contattando il servizio clienti utilizzando uno dei riferimenti riportati nel paragrafo seguente relativo ai contatti MetLife.

Per aprire un sinistro è necessario accedere al sito web MetLife e scaricare tutta la documentazione relativa con i moduli da compilare che poi dovranno essere inviati alla compagnia. L’utente dovrà inviare alla compagnia i documenti originali (come ad esempio il certificato di morte per una polizza di tipo vita) che verranno, successivamente alle verifiche, riconsegnati. In alcuni casi, è possibile inviare, in sostituzione della documentazione originale, anche delle copie autenticate oppure una scansione dei documenti. Per maggiori dettagli, anche in questo caso, è possibile fare riferimento al servizio clienti MetLife.

Tutta la documentazione (moduli compilati più documenti relativi al sinistro) va inviata a MetLife tramite uno dei canali che la compagnia mette a disposizione:

  • via e-mail all’indirizzo assistenza@sinitrimetlife.it;

  • tramite posta (raccomandata o posta semplice) all’indirizzo MetLife c/o Brokeronline PO BOX Casella Postale 107, 26100, Cremona;

  • via posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo webclaim@pec.it oppure all’indirizzo brokeronline@pec.it;

MetLife richiede che, al momento dell’apertura del sinistro, il cliente fornisca un indirizzo di posta elettronica (a prescindere dalla modalità scelta per l’invio della documentazione richiesta). La compagnia utilizzerà, infatti, tale indirizzo per tutte le comunicazioni relative alla gestione del sinistro scelto. Di conseguenza, è molto importante fornire un indirizzo di posta elettronica a cui si ha accesso. MetLife, ad esempio, potrebbe contattare il cliente per richiedere un’integrazione della documentazione fornita al fine di procedere con il completamento della pratica di sinistro.

Per quanto riguarda i tempi di invio della richiesta di apertura del sinistro, che permetterà di attivare i benefici della polizza assicurativa MetLife, è necessario verificare, con molta attenzione, le condizioni contrattuali. In caso di decesso o malattia grave si ha tempo sino a 10 anni per inviare la richiesta di indennizzo mentre per quanto riguarda gli infortuni, solitamente il tempo massimo per l’invio della richiesta è di due anni. Le tempistiche, quindi, possono variare sulla base di diversi fattori. In ogni caso, la stessa compagnia consiglia ai suoi clienti di procedere con la segnalazione del sinistro nel minor tempo possibile, al fine di velocizzare al massimo i tempi di gestione della pratica.

Una volta effettuata la segnalazione, la gestione del sinistro verrà completata sulla base dei tempi tecnici necessari alla completa valutazione del caso. Alla fine dell’intero procedimento, l’indennizzo sarà erogato direttamente sul conto corrente del cliente. Nel caso in cui la richiesta venga respinta, invece, il cliente verrà informato, con una comunicazione dettagliata che sarà inviata all’indirizzo e-mail, delle motivazioni che non hanno permesso alla compagnia di procedere con l’erogazione dell’indennizzo.

Come presentare un reclamo a MetLife

Il contraente di una polizza interessato a presentare un reclamo a MetLife ha la possibilità di seguire una procedura molto semplice e veloce. Per prima cosa, al fine di inoltrare il reclamo alla compagnia, è necessario accedere al sito web MetLife (disponibile all’indirizzo metlife.it) e, cliccando sull’opzione Menu, scegliere la voce Reclami presente nell’area Assistenza Clienti. Da questa sezione del sito sarà possibile ottenere tutte le informazioni utili per procedere con il reclamo a MetLife.

In questa area del sito web è possibile scaricare il file pdf denominato “Modulo per reclamo”. Tale modulo andrà stampato e compilato in ogni sua parte, inserendo tutti i dati relativi al cliente e la motivazione e la descrizione dettagliata del reclamo stesso. Il reclamante deve prestare la massima attenzione alla compilazione di tale modulo al fine di presentare un reclamo che sia il più possibile completo e che, quindi, riesca a rappresentare al meglio le motivazioni che hanno spinto il cliente a procedere con tale richiesta.

Il modulo compilato, arricchito da tutta la documentazione che il cliente riterrà utile al completamento del reclamo, dovrà essere inviata a MetLife. La compagnia mette a disposizione dei suoi clienti diverse opzioni per inviare il reclamo. Ecco tutti i canali utilizzabili per procedere con il reclamo:

  • via posta cartacea all’indirizzo MetLife – Ufficio Reclami – Via Andrea Vesalio, 6 – 00161 Roma;

  • via e-mail all’indirizzo reclami@metlife.it;

  • via fax al numero 06 492 16 300;

Se il reclamante non si riterrà soddisfatto dalla risposta di MetLife oppure se, superato il termine massimo prescritto dalla normativa pari a 45 giorni, non riceverà alcun riscontro sarà possibile procedere con un secondo reclamo da inviare all’IVASS (l’Istituto di Vigilanza sulle assicurazioni). Per procedere con il reclamo all’IVASS è possibile scaricare l’apposito modulo dal sito dell’istituto, raggiungibile all’indirizzo ivass.it, ed affiancarlo a tutta la documentazione utile a chiarire le motivazioni del reclamo.

Il modulo e la documentazione dovranno essere inviati all’IVASS in uno dei seguenti modi:

  • tramite fax (al numero 06 421 33 205);

  • tramite posta ordinaria all’indirizzo IVASS Servizio Tutela del Consumatore Via del Quirinale, 21 00187 Roma;

  • tramite PEC all’indirizzo tutela.consumatore@pec.ivass.it;

Il reclamo all’IVASS è un passaggio da compiere solo successivamente alla presentazione del reclamo alla compagnia assicurativa. La normativa sulla questione, infatti, prevede che il consumatore può richiedere l’intervento dell’IVASS dopo aver contattato la propria compagnia assicurativa, in questo caso MetLife, ed aver atteso la risposta della stessa. Come sottolineato in precedenza, la compagnia dovrà produrre una risposta al reclamo entro 45 giorni dalla ricezione dello stesso (in alcuni casi è possibile estendere tale limite di altri 15 giorni nel caso vi sia la necessità di approfondire la questione). Solo dopo aver ricevuto tale risposta oppure solo dopo che sarà scaduto il termine ultimo, senza aver ricevuto alcun riscontro, il reclamante potrà contattare l’IVASS direttamente.

Contatti MetLife: sito web, e-mail e numero di telefono

I clienti che scelgono di sottoscrivere una polizza assicurativa con MetLife hanno la possibilità di entrare in contatto diretto con la compagnia attraverso una lunga serie di opzioni di contatto. A seconda delle proprie esigenze e delle motivazioni che spingo a contattare il servizio clienti MetLife, l’utente potrà scegliere il canale più utile che permetterà di ottenere una rapida risoluzione del problema. MetLife è presente sia online che sul territorio, con una lunga serie di punti vendita sparsi in Italia. Naturalmente, è anche possibile contattare MetLife tramite l’assistenza telefonica.

Ecco tutte le opzioni disponibili per contattare MetLife:

  • Sito web: per chi attiva una polizza con la compagnia o per chi è interessato all’acquisto di una nuova copertura assicurativa, il punto di riferimento online di MetLife è rappresentato dal sito web, disponibile all’indirizzo metlife.it, che consente di accedere a tutti i prodotti e servizi offerti dalla compagnia stessa, in modo semplice ed immediato; dal portale, i clienti MetLife possono accedere all’area privata, denominata My MetLife, da cui si potranno gestire le proprie polizze dopo aver completato la registrazione (per registrarsi è necessario inserire codice fiscale o partita IVA e il numero della polizza attivata); tramite il sito web è possibile, inoltre, inviare una richiesta di contatto a MetLife, compilando l’apposito form accessibile tramite l’opzione “Contattaci” ed inserendo i dati richiesti; per i nuovi clienti o per chi vuole attivare un’altra polizza MetLife c’è la possibilità di sfruttare lo strumento per il calcolo del preventivo oppure di individuare il punto vendita più vicino;

  • Assistenza telefonica: i clienti MetLife hanno la possibilità di parlare, via telefono, con il Servizio Clienti della compagnia assicurativa; il numero di telefono a cui fare riferimento è 06 49 216; il servizio d’assistenza è attivo dal lunedì al venerdì (dalle ore 8.30 alle 20) ed il sabato (dalle 9 alle 13); è possibile contattare il servizio d’assistenza telefonica di MetLife sia dall’Italia che dall’estero (in questo caso, il costo della chiamata dipenderà dal piano tariffario attivato);

  • Punti vendita MetLife: direttamente tramite il sito web MetLife è possibile accedere alla funzione che permette di individuare il punto vendita della compagnia più vicino alla propria posizione; per utilizzare questa funzione è sufficiente cliccare sul tasto Menu in home page e scegliere la voce “Trova un punto vendita” situata nella sezione Assistenza Clienti; cliccando su quest’opzione si potrà inserire il comune ed accedere ad una mappa interattiva con tutti i punti vendita MetLife disponibili;

  • Indirizzo PEC: per inviare una comunicazione tramite posta elettronica certificata (PEC), è possibile utilizzare l’indirizzo mel-italia@legalmail.it; per quanto riguarda le sole comunicazioni riguardanti la garanzia “perdita involontaria di impiego”, invece, è necessario fare riferimento all’indirizzo meil-italia@legalmail.it;

  • Contatti per sinistri: la documentazione relativa all’apertura di un sinistro relativo ad una polizza MetLife, compreso il modulo scaricabile dal portale della compagnia, va inviata, seguendo le istruzioni che vengono riportate nel paragrafo relativo riportato in precedenza, all’indirizzo e-mail assistenza@sinistrimetlife.it oppure via posta (raccomandata o posta semplice) all’indirizzo MetLife c/o Brokeronline PO BOX Casella Postale 107, 26100 Cremona; in alternativa è possibile inviare la documentazione via PEC ad uno di questi indirizzi webclaim@pec.it oppure brokeronline@pec.it;

  • Contatti per reclami: per presentare un reclamo a MetLife è possibile inviare una comunicazione scritta all’indirizzo MetLife - Rappresentanza Generale per l'Italia Ufficio Reclami - Via Andrea Vesalio, 6 - 00161 Roma oppure inviare una e-mail con tutta la documentazione richiesta all’indirizzo e-mail reclami@metlife.it; è possibile inviare il tutto via fax al numero 06 492 16 300; per maggiori dettagli sui reclami e sulle modalità di inoltro alla compagnia rimandiamo all’apposito paragrafo riportato in precedenza;

  • Account social network: è possibile seguire MetLife anche su Facebook (l’account della divisione italiana della compagnia è MetLife Italia ma esiste anche un account internazionale e verificato denominato MetLife); è possibile contattare la compagnia tramite il servizio di messaggistica Messenger, integrato nel social network o disponibile via app, ma MetLiife, ufficialmente, non offre assistenza tramite i suoi canali social; in alternativa, è possibile seguire la compagnia e tutte le novità che riguardano la sua attività anche su LinkedIn.

Bollo auto, nuova stretta anti evasione

In Italia 45 milioni di euro di bollo auto vengono evasi ogni anno, per cercare di recuperare questo sommerso e dare un'ulteriore spinta alla lotta all'evasione è al vaglio un emendamento per una nuova super banca dati. Ecco cosa prevede questo provvedimento e cosa potrebbe accadere

Assicurazione viaggio USA: le migliori offerte del 2019

Gli USA rappresentano, senza alcun dubbio, una delle mete preferite dagli italiani per i loro viaggi, in particolare per quanto riguarda il periodo invernale, le festività di Natale e Capodanno. Prima di recarsi negli USA, sia per vacanza che per questioni lavorative, è essenziale attivare una buona assicurazione viaggio in grado di minimizzare i rischi legati al soggiorno sul territorio americano, soprattutto per quanto riguarda le possibili spese mediche. Ecco, quindi, quali sono le migliori offerte del 2019 per l'assicurazione viaggio USA e come fare ad attivare la polizza direttamente online. 

Le 10 migliori assicurazioni viaggio: la classifica aggiornata

Una pausa dallo stress di lavoro su una spiaggia esotica o un meeting dall’altra parte dell’Oceano, in ogni caso quello che non può mancare ormai al vostro viaggio è l’assicurazione. Proteggersi dagli imprevisti con polizze ad hoc è diventato indispensabile. Le soluzioni, anche economiche, non mancano e i rischi che si corrono in caso di imprevisti rischiano di essere molto costosi. Ecco quali sono le migliori 10 assicurazioni viaggio
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »

Guide