Ima Italia Assistance


IMA Italia Assistance è una delle principali realtà del mercato assicurativo italiano. La compagnia è la filiale italiana del gruppo francese Inter Mutuelles Assistance, presente in tutto il mondo, sia con filiali dirette che con corrispondenti. Il gruppo IMA Italia Assistance è nato nel 1992 ed oggi rappresenta uno dei punti di riferimento, in Italia, per tutti gli utenti interessati all’attivazione di una polizza assicurativa grazie ad un portfolio prodotti molto ricco ed articolato in grado di soddisfare, al massimo, le esigenze della clientela.

Uno dei principali campi d’attività di IMA Italia Assistance è il settore delle polizze viaggi dove la compagnia è presente con il marchio Imaway che propone un gran numero di prodotti andando a coprire le differenti necessità dei viaggiatori. Per le polizze viaggi, IMA Italia Assistance, oltre ad offrire un’assicurazione completa mette a disposizione un canale d’assistenza attivo 24 ore su 24 e una rete di centri medici convenzionati che supera quota 10.000 punti d’assistenza. La compagnia si occupa anche della copertura diretta delle spese mediche.

La gamma di prodotti assicurativi di IMA Italia Assistance comprende anche diverse altre soluzioni oltre alle polizze viaggio. La compagnia, ad esempio, offre diversi prodotti assicurativi nel settore automotive, garantendo un servizio d’assistenza stradale attivo 24 ore su 24 ed un supporto costante anche al di fuori dei confini italiani. IMA Italia Assistance, inoltre, è presente sul mercato assicurativo anche con polizze salute, che offrono un’assistenza medica completa, e con polizze casa, soluzioni ideali per massimizzare la tutela assicurativa per la propria famiglia ed il proprio patrimonio.

IMA Italia Assistance, soprattutto con il marchio Imaway per le polizze viaggio, offre un completo supporto online ai suoi clienti che hanno la possibilità di richiedere un preventivo della polizza ed, eventualmente, procedere all’acquisto della soluzione assicurativa più in linea con le proprie esigenze. Tramite il web, inoltre, è anche possibile gestire in modo completo la polizza e gli eventuali sinistri.

Come calcolare un preventivo per la polizza viaggio di IMA Italia Assistance

Tra le tante polizze assicurative offerte da IMA Italia Assistance troviamo anche la polizza viaggio Imaway, attivabile direttamente online. Per procedere all’attivazione di questa polizza è necessario effettuare il calcolo del preventivo, un passaggio che permette all’utente di avere un’idea ben precisa sulle tutele assicurative e sui costi della polizza stessa.

Per calcolare un preventivo per la polizza Imaway è possibile utilizzare il comparatore di SosTariffe.it per assicurazioni viaggi ed individuare la polizza Imaway di IMA Italia Assistance. Cliccando sul tasto “Dettagli” si potrà accedere al portale ufficiale da cui calcolare il preventivo. Per chi accede da SosTariffe.it è previsto uno sconto sul premio assicurativo relativo alla polizza Imaway.

Confronta le migliori polizze per assicurare il tuo viaggio Vai

Per procedere al calcolo del preventivo per la polizza viaggio è necessario indicare alcuni parametri che serviranno a determinare il premio assicurativo e le coperture incluse. Ecco i dati da inserire per effettuare il calcolo del preventivo:

  • Tipologia di viaggio da assicurare (viaggio singolo, viaggio annuale multitrip etc.);

  • Date di validità della copertura assicurativa (è necessario indicare la data di inizio e la data di fine della validità della polizza);

  • Destinazione del viaggio;

  • Numero ed età del gruppo di persone da assicurare;

Per ottenere lo sconto sul premio assicurativo basterà inserire nel campo codice sconto SOSTARIFFE. In questo modo, il costo complessivo della polizza comprenderà, in automatico, lo sconto. Per procedere con il calcolo del preventivo, a questo punto, sarà sufficiente cliccare sull’opzione CALCOLA IL TUO PREVENTIVO. A questo punto, il contraente potrà scegliere tra le varie tipologie di polizza viaggio disponibili, modificare il preventivo ed eventualmente salvarlo.

Dopo aver scelto la polizza viaggio più adatta alle proprie esigenze, il contraente dovrà compilare il Questionario di adeguatezza, per verificare che la polizza sia realmente in linea con le sue esigenze, e, successivamente, potrà procedere con la fase di acquisto della polizza.

Come funziona l’acquisto online della polizza viaggio IMA Italia Assistance

La procedura di acquisto online della polizza è molto semplice. Dopo aver calcolato il preventivo, basato sulle caratteristiche del proprio viaggio, ed aver scelto la tipologia di polizza Imaway da attivare, si dovrà completare la fase di acquisto online.

Ecco le informazioni necessarie al completamento dell’acquisto online della polizza viaggio Imaway di IMA Italia Assistance:

  • Dati anagrafici del contraente della polizza (è possibile acquistare la polizza anche come azienda e non solo come utente privato);

  • Dati degli assicurati;

Dopo aver fornito tutti i consensi relativi al trattamento dei dati personali ed alla lettura dei set informativi, sarà possibile procedere con il pagamento.

Quali sono i metodi di pagamento accettati da IMA Italia Assistance

Per completare l’acquisto online della polizza Imaway di IMA Italia Assistance è possibile utilizzare una carta di pagamento. La compagnia accetta tutte le principali tipologie di carte di pagamento abilitate agli acquisti online (Carte di Credito, Carte di Debito e Carte Prepagate) appartenenti a tutti i principali circuiti di pagamento (Mastercard, Visa ed American Express).

Da notare, inoltre, che il cliente potrà scegliere di acquistare la sua polizza viaggio anche utilizzando l’account Nexi oppure l’account PayPal. La procedura d’acquisto della polizza Imaway funziona in modo del tutto simile alla procedura che caratterizza un qualsiasi acquisto online. Basta inserire i dati dello strumento di pagamento prescelto per completare l’acquisto.

Dopo aver effettuato la transazione, la compagnia invierà all’indirizzo e-mail inserito in fase di registrazione tutta la documentazione relativa alla polizza viaggio appena acquistata con le indicazioni da seguire per poter sfruttare la tutela assicurativa della polizza e le varie condizioni contrattuali.

Come esercitare il diritto di ripensamento per una polizza di IMA Italia Assistance

I clienti che scelgono di acquistare online una polizza assicurativa di IMA Italia Assistance hanno la possibilità di esercitare il diritto di ripensamento. Tale diritto permette di ottenere il recesso dal contratto appena stipulato ed il risarcimento del premio. Il contraente della polizza ha 14 giorni di tempo, dalla di conclusione del contratto, per esercitare tale diritto.

Per richiedere il recesso dal contratto, esercitando il diritto di ripensamento, è necessario inviare una raccomandata A/R all’indirizzo:

  • IMA Italia Assistance S.p.A. Piazza I. Montanelli, 20 20099 – Sesto San Giovanni – MI;

Per maggiori informazioni sulle modalità di recesso e su eventuali vincoli legati al diritto di ripensamento ed al risarcimento del premio assicurativo è consigliabile leggere, nel dettaglio, le condizioni contrattuali della polizza oppure contattare, rapidamente, il servizio clienti della compagnia utilizzando uno dei canali di contatto illustrati nell’apposito paragrafo riportato di seguito.

Il servizio clienti potrà fornire tutto il supporto necessario. Il diritto di ripensamento deve essere, obbligatoriamente, riconosciuto (entro i limiti fissati dalla normativa) dalle compagnie assicurative che commercializzazione le polizze direttamente online come accade, ad esempio, con le polizze viaggio Imaway.

Nel caso si desideri esercitare il diritto di ripensamento, è molto importante evitare perdite di tempo di qualsiasi tipo. Tale diritto, infatti, può essere esercitato solo per poco tempo ed il rischio di richiedere il recesso dopo il termine ultimo previsto dalla normativa è elevato. Se il contraente richiede il recesso dopo il 14° giorno dalla stipula del contratto la compagnia assicurativa non potrà accogliere la richiesta. Di conseguenza, il rimborso del premio assicurativo non sarà erogabile e il cliente dovrà rispettare le condizioni contrattuali fissate dalla polizza stipulata con la compagnia.

Come gestire un sinistro con IMA Italia Assistance

Denunciare e gestire un sinistro con IMA Italia Assistance è davvero molto semplice. La compagnia, infatti, mette a disposizione dei suoi clienti diverse opzioni per procedere con l’apertura del sinistro e, successivamente, con la gestione ed il monitoraggio della pratica. La modalità di gestione più semplice ed immediata è rappresentata dalla procedura online ma, in alternativa, è possibile sfruttare anche altri canali.

Ecco, quindi, come denunciare un sinistro ad IMA Italia Assistance:

  • via web tramite il portale sinistri.imaitalia.it; in questo caso è necessario collegarsi all’indirizzo indicato e procedere con la registrazione (la registrazione richiede l’inserimento di alcuni dati personali) ed il successivo login. A questo punto basta seguire la procedura guidata per procedere con l’apertura del sinistro con l’accortezza di verificare, prima di iniziare l’iter, di avere a propria disposizione tutta la documentazione necessaria;

  • via e-mail inviando tutta la documentazione richiesta all’indirizzo sinistri.viaggi@imaitalia.it; collegandosi al sito sinistri.imaitalia.it è possibile scaricare l’apposito modulo da compilare, in ogni minima parte, per poi procedere alla denuncia tramite e-mail;

  • via telefono chiamando al numero +39 02 24128449 (il costo della chiamata, sia dall’Italia che dall’estero, dipende dal proprio piano tariffario); il numero in questione è attivo dalle 9.30 alle 17, dal lunedì al venerdì;

  • via raccomandata A/R da inviare all’indirizzo IMA Italia Assistance S.p.A. Ufficio Gestione Sinistri Piazza Indro Montanelli 20 allegando tutta la documentazione richiesta; il cliente può stampare il modulo di denuncia, che andrà compilato in ogni sua parte e successivamente stampato, collegandosi al sito sinistri.imaitalia.it e scegliendo l’opzione “Denuncia cartacea”;

In ogni caso, è possibile consultare il sito sinistri.imaitalia.it per ottenere tutte le informazioni relative ai passaggi da compiere per la denuncia del sinistro con la compagnia. In alternativa, per maggiori dettagli o per assistenza è possibile contattare la compagnia tramite uno dei canali di contatto che IMA Italia Assistance mette a disposizione. Per tutti i contatti della compagnie è possibile fare riferimento al paragrafo relativo riportato di seguito.

Come sporgere un reclamo a IMA Italia Assistance

Nel caso in cui un cliente IMA Italia Assistance volesse sporgere un reclamo alla compagnia, legato ad esempio al rapporto contrattuale o alla gestione di uno specifico sinistro, sarà possibile seguire una precisa procedura che permette di velocizzare la gestione del reclamo stesso.

Il reclamante dovrà inviare una comunicazione scritta ad IMA Italia Assistance scegliendo tra uno dei canali di contatto messi a disposizione dalla compagnia stessa. Ecco i riferimenti per l’invio del reclamo ad IMA Italia:

  • invio di una raccomandata all’indirizzo IMA Italia Assistance S.p.A., Servizio Reclami, Piazza Indro Montanelli, 20 - 20099 Sesto San Giovanni (MI);

  • invio della comunicazione tramite FAX al numero +39 02 26223973;

  • invio della comunicazione tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica assistance@imaitalia.it;

Nella comunicazione da inviare ad IMA Italia Assistance sarà necessario allegare tutte le informazioni utili alla valutazione del reclamo stesso. Oltre ai dati personali del contraente ed ai dati della polizza assicurativa a cui si riferisce il reclamo, bisognerà allegare anche una descrizione, precisa e concisa, delle motivazioni che hanno creato l’insoddisfazione nel cliente e che, quindi, hanno generato la necessità di procedere con il richiamo.

Per maggiori dettagli in merito alle modalità di reclamo che IMA Italia mette a disposizione del contraente di una polizza si può contattare, direttamente, il servizio clienti della compagnia utilizzando uno dei canali di contatto a disposizione dei clienti. Per tutti i contatti di IMA Italia si può fare riferimento al paragrafo relativo riportato di seguito.

La compagnia assicurativa, come prescritto dalla normativa, avrà 45 giorni di tempo per poter rispondere al reclamo dell’utente. In caso di assenza di un riscontro da parte della compagnia oppure nel caso in cui il reclamante non si ritenga soddisfatto dell’esito della richiesta, sarà possibile procedere con un secondo reclamo, questa volta da presentare all’IVASS, l’istituto di vigilanza per le assicurazioni.

Questo secondo reclamo deve essere completato scaricando e compilando l’apposito modulo di reclamo tramite il sito ufficiale IVASS, nell’apposita sezione dedicata ai reclami. Successivamente, tale modulo, compilato in ogni sua parte ed arricchito da tutta la documentazione utile per permettere all’istituto di valutare al meglio il reclamo, andrà inviato all’IVASS tramite uno di questi canali:

  • tramite posta all’indirizzo IVASS Via del Quirinale, 21 - 00187

  • tramite FAX al numero 06.42.133.353/745

  • tramite messaggi di posta elettronica certificata PEC all'indirizzo ivass@pec.ivass.it;

In alternativa al reclamo all’IVASS, il contraente ha la possibilità di ricorrere anche ad altri sistemi di risoluzione delle controversie previsti dalla normativa oppure di rivolgersi alle autorità giudiziarie.

Contatti IMA Italia Assistance: sito web, numero di telefono ed indirizzo e-mail

IMA Italia Assistance offre ai suoi clienti diverse opzioni per contattare la compagnia, ad esempio per richiedere assistenza. Alcuni dei canali di contatto a disposizione sono esclusivi per i clienti che attivano le polizze viaggio Imaway. In generale, in ogni caso, chi attiva una polizza con IMA Italia Assistance potrà contare su di un’assistenza di primo livello e sulla possibilità di sfruttare un gran numero di opzioni per entrare in contatto diretto con la compagnia.

Ecco come contattare IMA Italia Assistance:

  • Sito web: i clienti della compagnia possono fare riferimento al sito web ufficiale imaitalia.it, un punto di riferimento assoluto per chi attiva una polizza assicurativa con IMA Italia Assistance; dal portale è, infatti, possibile accedere all’Area Clienti da cui monitorare le polizze attivate, i sinistri e tutto ciò che è collegato al contratto stipulato con la compagnia; dal sito web di Ima Italia Assistance, inoltre, è possibile scoprire tutti i prodotti offerti dalla compagnia, denunciare un sinistro e recuperare tutte le informazioni necessarie per entrare in contatto diretto con Ima Italia; per le polizze viaggi Imaway è, invece, possibile consultare il sito web imaway.it che mette a disposizione la possibilità di calcolare preventivi ed effettuare l’acquisto online delle polizze; i clienti che attivano un’assicurazione viaggio Imaway potranno accedere all’Area Riservata del sito per gestire e monitorare le proprie polizze oppure, dalla sezione Contatti, potranno inserire tutti i dati utili per essere ricontattati dall’assistenza;

  • Assistenza telefonica: è possibile contattare gli uffici amministravi e commerciali di IMA Italia Assistance chiamando al numero +39 02 241281; per richiedere soccorso stradale immediato, sia in strada che in autostrada, è possibile fare riferimento al numero verde 800 613 613; per le polizze viaggio Imaway è possibile fare riferimento al numero verde 800 39 20 77, attivo da lunedì a venerdì, dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00;

  • Indirizzo e-mail: per inviare una mail alla compagnia è possibile utilizzare l’indirizzo di posta elettronica assistance@imaitalia.it;

  • Indirizzo PEC: per inviare un messaggio di posta elettronica certificata (PEC) è possibile utilizzare l’indirizzo imaitalia@pec.imaitalia.it;

  • Contatti per sinistri: per denunciare un sinistro con IMA Italia Assistance (anche per le polizze Imaway) è possibile seguire la procedura online disponibile all’indirizzo sinistri.imaitalia.it; in alternativa la denuncia può essere fatta via e-mail (sinistri.viaggi@imaitalia.it), via telefono (+39 02 24128449) oppure con una comunicazione scritta cartacea (da inviare a IMA Italia Assistance S.p.A. Ufficio Gestione Sinistri Piazza Indro Montanelli 20); per tutti i dettagli sulle modalità di denuncia di un sinistro è possibile fare riferimento al paragrafo relativo riportato in precedenza;

  • Contatti per reclami: per inviare un reclamo a IMA Italia Assistance è necessario inviare una comunicazione scritta a IMA Italia Assistance S.p.A., Servizio Reclami, Piazza Indro Montanelli, 20 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) oppure via FAX al numero +39 02 26223973 o ancora via e-mail all’indirizzo di posta elettronica assistance@imaitalia.it; per maggiori dettagli sulle modalità per inviare un reclamo è possibile fare riferimento al relativo paragrafo riportato in precedenza;

  • Account social network: IMA Italia Assistance è presente esclusivamente su LinkedIn mentre non sono disponibili altri canali social per seguire o entrare in contatto diretto con la compagnia;

RC auto, la proposta del M5S su Rousseau

Possibili novità normative in arrivo per il settore RC Auto in Italia. Il Movimento 5 Stelle, la principale forza politica attualmente al Governo, sta valutando una serie di modifiche al sistema delle assicurazioni auto e moto nel nostro Paese che potrebbero andare a modificare, radicalmente, il settore. Per ora, in attesa dell'arrivo in Parlamento, sul tavolo c'è una proposta di modifica al settore RC Auto sulla piattaforma Rousseau della deputata 5 Stelle Maria Soave Alemanno. Ecco i dettagli.

Aumenti pensioni 2020: tutto quello che c'è da sapere

Una nuova riforma delle pensioni in arrivo nel 2020, frutto della decisione del nuovo Governo Pd M5s: i sindacati chiedono un nuovo meccanismo di calcolo per aumentarne gli importi, il Welfare tornerà ad assumere un ruolo centrale, ci sarà un focus sui giovani con basso reddito per l’introduzione di una pensione di garanzia, la cosiddetta opzione donna e molto altro ancora: ecco di seguito quali saranno i cambiamenti cardine della riforma sulle pensioni.

Bollo auto non pagato, c'è il condono fino a 1000 euro per debiti precedenti al 2010

Indignazione tra gli utenti online alla notizia che nel Decreto fiscale è contenuta una sanatoria fiscale, fino all’importo di 1000 €, per chi non ha pagato il bollo auto tra il 2000 e 2010. Cosa sta succedendo? Chi non pagherà le cartelle esattoriali? E quali sono le sanzioni di norma applicate a chi non paga la tassa automobilistica?
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »

Guide